Nuovo sistema di misurazione acustica e correzione attiva

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Nuovo sistema di misurazione acustica e correzione attiva

      Ciao ragazzi oggi mi è arrivata una email con la presentazione di questo nuovo sistema di misurazione
      e correzione attiva dell'acustica della stanza.
      Il prodotto in questione è il CONEQ e si basa sulla misurazione della pressione sonora su tutto lo spettro delle frequenze.

      Qui masacoustics.it/coneq/ la pagina di presentazione del prodotto.
      Qui un video-tutorial masacoustics.it/coneq/supporto/video-tutorials

      Io ho scaricato e provato la versione demo della versione software ed i risultati mi sembrano molto buoni!!!
      Ho provato nella mia stanza già abbastanza trattata con bass-trap e altro..

      Cosa ne pensate voi?
      A prescindere dalla funzionalità o meno, ma trovo i costi abbastanza esagerati.....
      Sono un portatore sano di ignoranza.
      Motu 828MKII+ultralite; MPX1, VoiceWorkplus; UA SOLO610, SixQ; Apex460, SE4400A; ADAM A7, K240S, Liquid Mix; Yamaha S90ES e Motif Rack ES, Roland XV5080 e Fantom XR, GEM RP-X; Acuna88.
      Costa 181,50 euro la versione plug-in da inserire negli effetti del canale master... ed incluso c'è il software per la misurazione con licenza valida 1 mese

      Cosa intendi con room eq, un mic e dei pre adatti fai la stessa cosa?
      Con i primi due fai le misurazioni e vedi la risposta in frequenza...ma la correzione?

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “hellas77” ().

      Puoi fare le stesse cose con un microfono di misurazione Behringer (50 Euro) e il software Wizard EQ (che dovrebbe essere gratis se non erro).

      C'è da dire però che molti professionisti sono scettici sulla correzione EQ di una stanza, per il fatto che l'anullamento delle frequenze rimarrà in qualche modo.

      La cosa migliore è stabilire i problemi che ha la stanza, misurando con il microfono e poi applicare un assorbimento adeguato. Puoi costruirti delle bass traps, ma dovrai documentarti bene. Dovrebbero essere poste almeno 10 cm dal muro ed essere fatte di almeno 10 cm di lana di roccia.

      Dovresti metterle negli angoli, sulle pareti a lato a + o - metà della distanza tra te e i monitor e possibilmente anche pendenti dal soffitto sopra la postazione di mixaggio.

      Ci sono delle guide online molto più dettagliate in Inglese se cerchi.

      Alcuni ora giurano che funzioni il sistema ARC di IK Multimedia ma mi sembra un po' una fregatura così a naso oltre a costare un botto.

      gobert4.1beta ha scritto:

      hellas77 ha scritto:

      Cosa intendi con room eq, un mic e dei pre adatti fai la stessa cosa?
      Con i primi due fai le misurazioni e vedi la risposta in frequenza...ma la correzione?
      intendo dire il software roomeq....
      con un microfono insieme alla sua calibrazione.....

      una volta fatte le misurazioni, si interviene con il trattamento acustico.......


      Si ma Hellas si riferisce ad una correzione software/hardware come appunto i vari ERGO,ARC,DRC...ecc.Cosa che questo coneq è alla fine.


      Io ho guardato il video dimostrativo,alla fine è la stessa filosofia,anche se questi di coneq dicono di avere portato più in là la tecnologia..
      Io ho provato qualche anno fa con DRC,il risultato c'è in parte,ma la cosa migliore rimane sempre il trattamento acustico della stanza IMHO.
      All you need is ears :D

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Hank” ().

      Ragazzi io ho fatto un bordello di trattamento acustico nella mia sala prove/mix... e qui potete vedere
      Qualcuno di VR disposto a misurare l'acustica della mia stanza?
      ma la perfezione non si riesce a raggiungere!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! nonostante roomEQ, mic di misurazione, bass-trap, superchunk e mille casini vari!

      Allora ho provato la demo di questo plug-in e non mi è sembrato malaccio!!!

      Ora chiedo a voi e a chi ha già una stanza trattata e conosce alla perfezione la sua acustica e i suoi monitor...
      DOPO AVER PROVATO QUESTA VERSIONE DEMO... di togliersi la curiosità ... e ascoltare il risutato finale....

      Tutti i vostri discorsi LI CONDIVIDO IN PIENO.... però mi ha incuriosito il prodotto e l'ho provato... e a prima impressione non mi è
      sembrato malvagio!!!!

      Hank ha scritto:

      gobert4.1beta ha scritto:

      hellas77 ha scritto:

      Cosa intendi con room eq, un mic e dei pre adatti fai la stessa cosa?
      Con i primi due fai le misurazioni e vedi la risposta in frequenza...ma la correzione?
      intendo dire il software roomeq....
      con un microfono insieme alla sua calibrazione.....

      una volta fatte le misurazioni, si interviene con il trattamento acustico.......


      Si ma Hellas si riferisce ad una correzione software/hardware come appunto i vari ERGO,ARC,DRC...ecc.Cosa che questo coneq è alla fine.


      Io ho guardato il video dimostrativo,alla fine è la stessa filosofia,anche se questi di coneq dicono di avere portato più in là la tecnologia..
      Io ho provato qualche anno fa con DRC,il risultato c'è in parte,ma la cosa migliore rimane sempre il trattamento acustico della stanza IMHO.


      hank in ogni caso questi sistemi sono integrativi non sostitutivi del trattamento acustico.

      ciao
      vak

      ........_o
      ......_\ \>,
      ....(_)/(_)

      vakkagj ha scritto:


      hank in ogni caso questi sistemi sono integrativi non sostitutivi del trattamento acustico.

      ciao
      vak


      Ma infatti.

      ??Chi ha detto che sono sostitutivi?

      (DM)
      All you need is ears :D

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Hank” ().

      Scusate se arrivo in ritardo .... devo correggere alcune imprecisioni !!

      CONEQ non misura la SPL ma lo spettro di potenza acustica emessa dai monitor, infatti non è assolutamente paragonabile ai vari KRK ERGO o ARC Multimedia in quanto si basa su una tecnologia di misura completamente differente e da risultati di gran lunga migliori ! Infatti CONEQ è il primo ed unico sistema al mondo in grado di misurare precisamente la potenza acustica emessa, poichè la correzione si basa su questo tipo di misura si tratta di una correzione valida in tutti i punti dello spazio e non ( come nel caso di ARC o ERGO in una sweet spot strettissima).

      Io sono il primo scettico a chi offre una panacea per i problemi acustici e un trattamento acustico corretto è assolutamente indispensabile... ma la correzione CONEQ è veramente sorprendente e soprattutto (detto in parole semplici) corregge bene quello che si può correggere e non tenta di correggere quello che non si può correggere.

      Questo è una conseguenza diretta della tecnologia di misura...

      Chi vuole provare il sistema mi può mandare un MP e posso inviare una licenza temporanea.


      Per maggiori info:

      www.masacoustics.it/coneq

      PS: Se consideri che il plugin base costa 150 € + IVA non mi sembra eccessivamente costoso.... la versione plugin P2PRO invece costa 550 € + IVA... credo che se confrontiamo il suo prezzo con la sua utilità....

      Provate e rimarrete a bocca aperta !!!

      A presto !
      Scusate se mi inserisco in questo vecchio thread, ma guardando sul sito di ConEQ vedo che i prezzi sono molto calati: poco più di 80€ per il P2Pro. Ho le traveggole oppure è diventato davvero un'occasione cui non si può dire di no? :)

      PS: ho provato diversi sistemi di correzione (IK M. ARC, KRK Ergo, Genelec GLM, Trinnov), ma il rapporto qualità/prezzo di ConEq è imbattibile
      PC Win7 x64, Intel i7, 8GB, Cubase 7.5, Focusrite Saffire Pro 56
      Notebook Asus Win7 x64, Intel i7, 8GB, Komplete 9 Ultimate, V Collection 4
      -
      Audiofader contributor
      NonSoloFunk & ProG-AGE Keyboard player

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Steeve” ().

      La Coneq P2Pro che costa circa 80 euro, è il solo software in versione plug-in VST/RTAS, senza hardware (ovvero senza scheda e senza microfono)... mentre gli altri a cui ti riferisci come ad esempio l'ERGO della krk vengono venduti sono con il bundle completo di software e hardware...
      Si , vi confermo tutto , Real Sound Lab a abbassato drasticamente i prezzi per le versioni software ecco i principali cambiamenti ( staimo facendo i cambiamenti al sito prima di partire con la promozione ...)

      - Spariranno le versioni base dei plugin, quindi non avremo più P2Pro o P2, ma solo la versione a piena risoluzione ( la P2Pro per intenderci ) a 2 e 8 canali. Questo è sicuramente un bene perché andiamo verso una semplificazione dell'offerta… essendo già un prodotto piuttosto "complicato" non può che essere un fattore positivo !!

      - Il plugin non sarà più venduto in versione BOXED ma venderemo solo il codice di attivazione, la protezione software non sarà più hardware ( elicenser) ma software ( sempre elicenser ma in versione software ) .

      - La licenze del software di misura Workshop è sempre limitata ad un mese ma il rinnovo sarà disponibile gratuitamente in caso di bisogno !

      - La cosa che vi farà più piacere è il prezzo… a 69 € + IVA…..per la versione 2 canali ( PRO)

      - L'hardware invece sarà sempre venduto allo stesso prezzo …

      - Sarà disponibile una versione DEMO in prova gratuita per 30 gg ( per info : masacoustics.it/coneq/supporto/download se non avete il microfono potete richiederlo su cauzione )

      Attualmente masacoustics.it/coneq è in manutenzione per apportare i cambiamenti necessari a distribuire le licneze direttamente online , in ogni modo potete richeidere da subito una DEMO o acquistare il sistema CONEQ presso masacoustics.it

      Perchè tutto questo ?

      1)Real Sound Lab sta vendendo la propria teconologia a molti produttori come ACER, Panasonic, JVC ecc. Quindi può permettersi di fornire la versione software ad un costo inferiore.
      2)Non essendo più necessario il dongle hardware e la spedizione della versione boxer i costi si sono ridotti drasticamente.
      3)Real Sound Lab vuole diffondere il più possibile questo tipo di tecnologia... quindi vende il software ad un prezzo che si possono permettere veramente tutti... questo porterà ad un amaggiore conoscenza del sistema , un vendita maggiore di unità hardware e di tecnologia a produttori terzi

      dEmon ha scritto:

      La Coneq P2Pro che costa circa 80 euro, è il solo software in versione plug-in VST/RTAS, senza hardware (ovvero senza scheda e senza microfono)... mentre gli altri a cui ti riferisci come ad esempio l'ERGO della krk vengono venduti sono con il bundle completo di software e hardware...


      Questo non è esatto , ERGO Krk ha un aDSP hardware, mentre il CONEQ è un PLUGIN....

      Il plugin P2PRO Contiene tutto il necessario per utilizzare la correzione CONEQ tranne il microfono.

      Il punto è che ERGO e ARC vi impongono il loro microfono. Per il sistema CONEQ invece è possibile utilizzare qualsiasi microfono di misura (per esempio il behringer che molti hanno... con la possibilità di inserire la curva di correzione ) oppure di utilizzare il microfono CONEQ che è fornito con curva di calibrazione individuale ( ciascun microfono è misurate e viene fornita la curva di calibrazione )
      Si , vi confermo tutto , Real Sound Lab a abbassato drasticamente i prezzi per le versioni software ecco i principali cambiamenti ( staimo apportando i cambiamenti al sito prima di partire con la promozione ...)

      - Spariranno le versioni base dei plugin, quindi non avremo più P2Pro o P2, ma solo la versione a piena risoluzione ( la P2Pro per intenderci ) a 2 e 8 canali. Questo è sicuramente un bene perché andiamo verso una semplificazione dell'offerta… essendo già un prodotto piuttosto "complicato" non può che essere un fattore positivo !!

      - Il plugin non sarà più venduto in versione BOXED ma venderemo solo il codice di attivazione, la protezione software non sarà più hardware ( elicenser) ma software ( sempre elicenser ma in versione software ) .

      - La licenze del software di misura Workshop ( inclusa nel plugin) è sempre limitata ad un mese ma il rinnovo sarà disponibile gratuitamente in caso di bisogno !

      - La cosa che vi farà più piacere è il prezzo… a 69 € + IVA…..per la versione 2 canali ( PRO)

      - L'hardware invece sarà sempre venduto allo stesso prezzo …

      - Sarà disponibile una versione DEMO in prova gratuita per 30 gg ( per info : masacoustics.it/coneq/supporto/download se non avete il microfono potete richiederlo su cauzione )

      Attualmente masacoustics.it/coneq è in manutenzione per apportare i cambiamenti necessari a distribuire le licneze direttamente online , in ogni modo potete richeidere da subito una DEMO o acquistare il sistema CONEQ presso masacoustics.it

      Perchè tutto questo ?

      1)Real Sound Lab sta vendendo la propria teconologia a molti produttori come ACER, Panasonic, JVC ecc. Quindi può permettersi di fornire la versione software ad un costo inferiore.

      2)Non essendo più necessario il dongle hardware e la spedizione della versione boxer i costi si sono ridotti drasticamente.

      3)Real Sound Lab vuole diffondere il più possibile questo tipo di tecnologia... quindi vende il software ad un prezzo che si possono permettere veramente tutti... questo porterà ad un amaggiore conoscenza del sistema , un vendita maggiore di unità hardware e di tecnologia a produttori terzi

      dEmon ha scritto:

      La Coneq P2Pro che costa circa 80 euro, è il solo software in versione plug-in VST/RTAS, senza hardware (ovvero senza scheda e senza microfono)... mentre gli altri a cui ti riferisci come ad esempio l'ERGO della krk vengono venduti sono con il bundle completo di software e hardware...


      Questo non è esatto , ERGO Krk ha un aDSP hardware, mentre il CONEQ è un PLUGIN....

      Il plugin P2PRO Contiene tutto il necessario per utilizzare la correzione CONEQ tranne il microfono.

      Il punto è che ERGO e ARC vi impongono il loro microfono. Per il sistema CONEQ invece è possibile utilizzare qualsiasi microfono di misura (per esempio il behringer che molti hanno... con la possibilità di inserire la curva di correzione ) oppure di utilizzare il microfono CONEQ che è fornito con curva di calibrazione individuale ( ciascun microfono è misurate e viene fornita la curva di calibrazione )

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “giuliosensi” ().

      giuliosensi ha scritto:

      CONEQ non misura la SPL ma lo spettro di potenza acustica emessa dai monitor, infatti non è assolutamente paragonabile ai vari KRK ERGO o ARC Multimedia in quanto si basa su una tecnologia di misura completamente differente e da risultati di gran lunga migliori !
      beh...
      però invito ad essere un minimo obiettivi!
      chi vende il prodotto è chiaro che lo spaccerà come migliore...non mi sembra un commento del tutto disinteressato!


      tuttavia dico la mia...
      sono curioso di questo sistema coneq e anche ad Ergo...


      però su coneq, attraverso le faq presenti sul sito, faccio davvero fatica a capirne il principio, un pò per mia ignoranza e un pò per una forse non perfetta traduzione:
      " Siamo perfettamente d'accordo. Le cancellazioni dovute alle riflessioni non si possono equalizzare, i sistemi che promettono una correzione dell'acustica ambientale non sono efficaci e introducono molti più problemi di quanti ne risolvono! CONEQ però non è un sistema di correzione dell'acustica ambientele, CONEQ lavora sulla correzione degli altoparlanti, sulle non linearità e sulle interferenze dovute al loro posizionamento nelle stanza. Essenzialmente CONEQ risolve i problemi a fase minima e non tenta di correggere i problemi a fase non minima (che sono non equalizzabili per definizione). Il proncipio alla base di CONEQ è quello di consentire agli altoparlanti di emettere la stessa energia sonora della sorgente sonora originale. Se in una stazione della metropolitana proviamo a riprodurre una registrazione di violino con un impianto corretto con il CONEQ, suonerà come un violinista che suona nella stazione della metropolitana, non come una registrazione di un violinista che suona altrove."


      che in soldoni vuol dire? :)
      in un'altra faq, leggo che è necessario fare 300 misurazioni 8o è un errore o sono davvero così tante?


      altra cosa, c'è la possibilità di far lavorare il sistema, solo su determinati range di frequenze e magari con la possibilità di definire un'intensità di intervento?




      di sicuro, proverò a tempo debito, la demo di 30gg, ma non nascondo che un sistema come Ergo, sia ancora decisamente valido...
      il trattamento è limitato in un range di frequenze preciso e solitamente problematico, cercando soltanto di "addolcire" la risposta senza interventi drastici...cosa che avveniva invece con ARC o sistemi simili, con la conseguente introduzione di una serie di artefatti da non sottovalutare.....





      Ciao Gobert ... ripeto la mia considerazione separando fatti da opinioni..


      CONEQ non misura la SPL ma lo spettro di potenza acustica emessa dai monitor, infatti non è assolutamente paragonabile ai vari KRK ERGO o ARC Multimedia in quanto si basa su una tecnologia di misura completamente differente


      questo è un fatto !

      e da risultati di gran lunga migliori !


      Questa è un opinione... ti dirò.. non solo la mia ma di molti che lo usano e lo hanno provato .

      Ti invito a provarlo visto che è disponibile un DEMO gratuita per 30 gg !!

      " Siamo perfettamente d'accordo. Le cancellazioni dovute alle riflessioni non si possono equalizzare, i sistemi che promettono una correzione dell'acustica ambientale non sono efficaci e introducono molti più problemi di quanti ne risolvono! CONEQ però non è un sistema di correzione dell'acustica ambientele, CONEQ lavora sulla correzione degli altoparlanti, sulle non linearità e sulle interferenze dovute al loro posizionamento nelle stanza. Essenzialmente CONEQ risolve i problemi a fase minima e non tenta di correggere i problemi a fase non minima (che sono non equalizzabili per definizione). Il proncipio alla base di CONEQ è quello di consentire agli altoparlanti di emettere la stessa energia sonora della sorgente sonora originale. Se in una stazione della metropolitana proviamo a riprodurre una registrazione di violino con un impianto corretto con il CONEQ, suonerà come un violinista che suona nella stazione della metropolitana, non come una registrazione di un violinista che suona altrove."


      che in soldoni vuol dire?


      Vuol dire che mentre tutti i sistemi di correzione esistenti si focalizzano sull'equalizzazione del punto di ascolto , CONEQ si focalizza sulle sorgenti !

      CONEQ non equalizza la stanza, non equalizza il punto di ascolto ma equalizza i monitor !! Corregge le non linearità legate alla tecnologia dei monitor e al posizionamento dei monitor all'interno della sala. Quindi io riesco a risovere alla perfezione i problemi legati al posizionamento dei monitor nella sala ( e sopratutto limarne le differenze e le asimmetrie di risposta tra dx e sx )

      hai presente i controlli che ci sono dietro ai monitor per la compensazione della prossimità della parete ? Ecco.. CONEQ è una cosa del genere... ma più precisa ( in realtà fa anceh altre cose.. ma per farti capire ...)

      E' impossibile correggere ed equalizzare le cencellazioni dovute alle riflessioni nel punto di ascolto ( tra queste anche le perturbazoni modali ) .

      Ti faccio un esempio .

      Pensa di avere un altoparlante ed una superficie riflettente di lato.

      Tu sentirai il suono diretto e il suono riflesso con un certo ritardo.
      C'è una frequenza per cui questo ritardo corrisponde ad una rotazione di fase di 180 °
      A questa frequenza avrai una cancellazione dovuta alla sovrimpressione del suono diretto con quello riflesso (a fase invesa)

      Dal momento che hai una cancellazione dovrai equalizzare aumentando l'emissione a quella frequenza. Solo che vai ad aumentare sia il suono diretto che quello riflesso... quindi la cancellazione rimane... ma ho introdotto nel mio ascolto una forte rotazione di fase ( non risolvo il problema e peggiore perfino la situazione ! )


      leggo che è necessario fare 300 misurazioni è un errore o sono davvero così tante?


      Attenzione !!! La misura è una , ma con una misurazione riusciamo a prendere fino a 300 punti in meno di 2 minuti !!!

      La misure dell potenza acustica non l'abbiamo inventata noi... esisteva a livello industriale. Per misurarla dobbiamo usare un array di microfoni ( 23/30/40/100-..) registrare l'impulso e integrare le informazioni per trovare l'emissione di potenza acustica.

      La tecnologia CONEQ permette di fare tutto questo con un solo microfono e in meno di 2 minuti !!!

      altra cosa, c'è la possibilità di far lavorare il sistema, solo su determinati range di frequenze e magari con la possibilità di definire un'intensità di intervento?


      Certo... io prima di essere un distributore sono un utilizzatore !!! E la cosa che mi piace molto ( non solo a me ) è che CONEQ permette di creare le curve di correzione in modo molto semplice e immediato... ma se vogliamo personalizzare le curve lo possiamo fare in modo molto facile ed immediato !! In questo settore io ho trovato prodotti molto complicati ( per esempio trinnov, uno dei pochi sistemi basato su SPL che a mio parere funziona... ma è costosissimo e complicatissimo ) o prodotti troppo semplificati ( nessun controllo della curva, spesso neanche un grafico per veder cosa corregge... sistemi totalmente a scatola chiusa ) CONEQ è fantastico perchè è al contempo facile da usare ma molto flessibie e personalizzabile !!
      ( questa è una mia opinione ma credo che se lo provassi te ne convinceresti anche tu !!! )

      di sicuro, proverò a tempo debito, la demo di 30gg, ma non nascondo che un sistema come Ergo, sia ancora decisamente valido...
      il trattamento è limitato in un range di frequenze preciso e solitamente problematico, cercando soltanto di "addolcire" la risposta senza interventi drastici...cosa che avveniva invece con ARC o sistemi simili, con la conseguente introduzione di una serie di artefatti da non sottovalutare.....


      Certo, ti invito a provarlo e sono sicuro che rimarrai sorpreso... sopratutto se apprezzi una correzione non invasiva ma efficace !!

      Ricoradti di inserire la curva di calibrazione del microfono !!!!! Microfoni come quelli di ARC, ERGO , o i Beringher hanno non linearità fino a 9 dB sulle alte !!! Il nostro non è da meno come non linearità :S ma li vendiamo calibrati ... ciascun microfono ha la sua curva di calibrazione !!!


      Rimango a tua disposizione per qualsiasi dubbio o domanda.

      giuliosensi ha scritto:

      CONEQ non equalizza la stanza, non equalizza il punto di ascolto ma equalizza i monitor !! Corregge le non linearità legate alla tecnologia dei monitor e al posizionamento dei monitor all'interno della sala. Quindi io riesco a risovere alla perfezione i problemi legati al posizionamento dei monitor nella sala ( e sopratutto limarne le differenze e le asimmetrie di risposta tra dx e sx )

      ok...
      quindi se ho ben capito, coneq con il suo sistema di misurazione dello spettro di potenza, riesce a sistemare meglio quello che avviene quando si piazza un monitor all'interno di un ambiente chiuso...
      parli comunque di correggere le non linearità legate alla tecnologia dei monitor, ma in questo caso non va a modificarne un pò il carattere???
      cioè, coneq mantiene comunque tutte le caratteristiche (incluse ad esempio la risposta in frequenza) del monitor?


      altra cosa...
      secondo la tua esperienza, il software come si comporta in ambienti trattati e non trattati?
      è indifferente o ha un campo in cui opera meglio?

      pensi sia più utile provarlo in un ambiente ancora da trattare?io ho cominciato da poco e mi mancano ancora circa una dozzina di trappole (6 piazzate in questo momento)...


      c'è qualche documento, magari in italiano, che parla di questo sistema di misurazione ambientale?giusto per approfondire il discorso sulla misurazione dello spettro di potenza...


      per quanto riguarda il mic, io ho un classico ECM8000, comprato calibrato dalla iSEMcon...quindi ho proprio la risposta della sensibilità relativa al seriale specifico!


      intanto grazie per la risposta....
      Beh visto che c'è la demo e che si può utilizzare anche con l'ECM8000,tanto vale fare una prova.Perchè no.

      Io a trattamento sto già bene,ma provare non costa nulla.Poi magari scrivo le mie impressioni.
      All you need is ears :D