Configurazione consolle / ABLETON , GIRADISCHI , CONTROLLER.

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Configurazione consolle / ABLETON , GIRADISCHI , CONTROLLER.

      Salve a tutti !

      Ho inviato la stessa richiesta alla sezione schede audio ma senza fortuna.. pensando che forse il thread era sbagliato mi rivolgo qua.. sperando di ottenere maggior successo.

      Sono un dj che fino all'altro ieri ha mixato con consolle composta da giradischi techinics e mixer analogico. A questo punto però vorrei sperimentare e confrontarmi con il digitale e con le miliardi di possibilità creative che offre.

      Semplicemente vorrei collegare i 2 giradischi e una tastiera a una daw (Ableton live) e, con l'ausilio di un controller (tipo APC), utilizzare Ableton + controller come mixer, campionatore, effettiera etc etc e dare vita a dei mix interessanti (spero..). E' fattibile ? Ci sono controindicazioni tecniche ? Per poter collegare giradischi al computer/daw, quale scheda audio è consigliabile ?



      Grazie mille per l'aiuto e scusatemi per le domande , suppongo, banali.. !

      Ciao
      Pietro
      Intanto grazie mille per la risposta !!

      Per Il budget scheda audio potrei arrivare anche a 2/400 €.. probabilmente una spesa di questo tipo in questa fase è eccessiva, ma almeno potrei fare un acquisto definitivo e non ritornarci più su (immagino che con 2/400 € mi porto a casa una scheda audio performante ! ).

      Riguardo al numero di entrate/uscite l'idea è quella di collegare i due giradischi, controller, tastiera muta, microfono e pilotare tutto tramite la DAW e il controller.. uscire semplicemente con due monitor attivi da studio.

      Cosa mi consigli ?

      Ti ringrazio molto per la pazienza !
      Pietro
      Ciao Pietro
      Controller e tastiera (midi?) puoi collegarle via usb al computer: poi bisognerebbe capire più precisamente di che tastiera e di che controller stiamo parlando.
      Rimangono tre entrate (o cinque se i giradischi sono stereo o 7 se il controller è anche un campionatore con uscita audio) e due uscite per i monitor.
      Sempre che gli input ti servano contemporaneamente. Altrimenti potresti continuare ad usare il tuo mixer analogico a cui collegare tutto per poi entrare dentro un semplice convertitore due canali o una scheda audio più minimale con due input e due output.
      Sul tuo budget comunque non saprei cosa consigliarti.
      Attendi se qualcun altro interviene e se vuoi intanto magari chiarisci meglio il numero effettivo di input e output che ti servirebbero.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      Vedo che non interviene nessuno... :(

      Ad ogni modo i giradischi sono stereo quindi gli ingressi che servirebbero sono 5.. e si, mi piacerebbe avere la possibilità di utilizzare i canali anche contemporaneamente.

      Ti chiedo solo questo..: non sai che scheda consigliarmi perché 2/400 euri sono pochi giusto ? Se non avessi problemi di budget, per 5 ingressi e due uscite, potresti consigliarmi una scheda audio almeno mi rendo conto per bene della tipologia ? Il problema relativo al segnale phono lo devo aggirare con un pre amp oppure pensa a tutto la scheda audio ?


      Ti ringrazio ancora.. per il tuo tempo.

      Grazie e saluti !
      Pietro
      Io come scheda audio multichannel tra quelle che ho avuto posso dirti Rme Ucx
      Avresti tutto quello che ti serve e una qualità molto buona di conversione e preamplificazione ma siamo molto lontani dal tuo budget.
      Di Rme c'è anche la Uc molto simile e più economica della Ucx ma non saprei farti una comparativa.
      Dai uno sguardo al sito Rme per approfondire le varie tipologie di schede e convertitori.
      Comunque molti utenti qui sapranno consigliarti schede multichannel più abbordabili. E comunque eccellenti. Le opzioni sono veramente tantissime, dal super professionale all'entry level.
      Utilizzando il tuo mixer puoi usare in realtà tutto contemporaneamente. L'unico limite se optassi per una scheda due canali è che ti ritroveresti in daw soltanto la risultante stereo di quanto hai mixato otb col mixer e non le tracce separate su cui poter lavorare in mix nel sequencer.
      In ogni caso valuta anche l'usato.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “loyuit” ().

      Sono utente RME da vent'anni, ma come interfacce audio ho avuto ottime esperienze anche con Presonus che ha un buon rapporto qualità-prezzo e diversi modelli abbordabili con numerosi ingressi.
      Ad esempio la Audiobox 1818 VSL ha 8 input e costa 360, la Studio 1810 è un po' più semplice e costa ancora meno (alcuni l'hanno in offerta a 285) con 4 input microfonici + altri 4 line.
      I convertitori non saranno del livello di RME ma comunque si difendono benone.
      Non credo ci sia di molto meglio sul mercato con 8 ingressi se non spendendo molto di più, ma non credo che la differenza sarebbe poi così percepibile per questo impiego.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Benissimo Pilloso.. !! Queste cifre si avvicinano decisamente di più al mio budget. Il fatto che il giradischi (lo storico technics 1200) esca solo con segnale phono mi costringe a comprare un pre amp dedicato per ogni giradisco ? Immagino che se uso un adattatore RCA/jack, ed entro con il jack sull' input mic/line dell' interfaccia, il risultato non sarà dei migliori in termini di volume/qualità/pulizia del suono... Mi sbaglio ?

      Grazie molte !! :))
      Meglio se lascio la risposta a chi ne sa più di me in fatto di piatti, però conta che ogni ingresso di queste schede, specie la 1818 che ha proprio 8 ingressi microfonici, è dotata di un suo preamp, quindi presumo ti risparmi di aggiungere altre cose, a mio avviso basta il connettore RCA/JACK e con le varie possibilità offerte dagli ingressi della scheda riesci a gestire un po' tutti i segnali in ingresso.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      L’ingresso phono ha una equalizzazione riaa specifica , diversa da quella di un ingresso mic.
      quindi se usi due giradischi devi avere due ingressi phono.
      in caso potresti pensare ad un mixer per dj, c’è ne sono con anche presa usb che fa da scheda audio.
      Grazie Dorian. Il Problema è che io vorrei utilizzare i due giradischi contemporaneamente e come tracce indipendenti su ableton.. quindi lavorare in mix sul sequencer.

      Nessuno di voi ha avallato la possibilità di un pre amp per fare da tramite tra giradischi e scheda audio... ci sono svantaggi in questo caso ? Così entrerei sulla scheda audio con i due input dei technics separatamente, e potrei così gestire le due sorgenti audio come voglio... che ne pensi ?

      Grazie per il tuo aiuto
      Pietro
      Mi è comodo perché il giradischi è molto lontano dal mixer principale è con l’uscita xlr posso arrivarci senza perdite di segnale e ronzii.
      col costoso pre quad che usavo avevo un segnale molto debole e non è peggiorata la qualità.
      d’altronde il pre quad aveva 45 anni...
      Effettivamente anche comprare un mixer 4/5 canali (come quello che hai linkato te..) provvisto già di ingressi phono è una buona idea..! Se optassi per questa soluzione, che tu sappia, un mixer di questo tipo mi può funzionare da controller per Ableton oppure Ableton è compatibile solo con controller/hardware appositi tipo AKAI/APC ?


      Grazie mille
      Ciao
      Pietro