MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

      Ho comprato il TASCAM US 2400 ho avuto una reazione fisica che vi lascio intendere...
      Cmq un mio caro amico mi ha passato tutti i file per configurare il tutto e fralo interfacciare con cubase sx3.
      Ok devo ancora provare perchè non ho qui il computer probabilmente è facile, ma per il piacere di sapere le cose vorrei sapere cosa sono i seguenti file:
      MIDI OX: cosa ci si fa dove li si carica
      MIDI YOKE : cosa ci si fa dove li si carica
      file XML So dove si caricano ma una definizione mi chiarirebbe le idee...
      E aggiungo i file SYSEX anche questo nisba!
      Penso siana una sorta di compendio del midi nel caso qualcuno di voi abbia la grazia di rispondermi pazientemente.
      Sapete, gente come me che è partita subito con i VST del midi non ne sa niente, pensate che ho capito solo ora cosa sono i CONTROL CHANGE mentre li usavo tutti i giorni....
      Grazie a tutti e colgo l'occasione per augurarvi buone ferie e per i credenti buona pasqua.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “floydpaint2000m” ().

      RE: MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

      MIDI OX :

      qui lo scarichi : midiox

      e questa è una descrizione di cosa fa (preso dal sito midiox):

      MIDI-OX is a Windows 95/NT program (also Win98/Me/2000/XP). It is a 32 bit program which will not operate under earlier versions of Windows. MIDI-OX is a multi-purpose tool: it is both a diagnostic tool and a System Exclusive librarian. It can perform filtering and mapping of MIDI data streams. It displays incoming MIDI streams, and passes the data to a MIDI output driver or the MIDI Mapper. You can generate MIDI data using the computer keyboard or the built-in control panel. You can even record and log MIDI data and then convert it to a Standard MIDI File for playback by a sequencer. Some additional information is available in the MIDI and Audio FAQ.


      tradotto e riassunto : fa un pò di tutto con il midi , genera messaggi midi come tu vuoi , filtra e rimappa i flussi midi (io ad esempio lo uso tra la tr626 e ableton live , sostanzialmente gli faccio cambiare le note che entrano in note diverse) , funziona da diagnostica midi (vedi cosa entra e cosa esce) , manda sysex.

      MIDI YOKE :

      qui lo scarichi : midi yoke

      cosa fa :
      MIDI YOKE is used to connect any Windows MIDI Application outputs to any other Applications inputs. The MIDI data stream is passed directly from output to input -- Example:

      [ Sequencer Out ]==>[ Out MIDI Yoke In ]==>[ In MIDI-OX 32 ]

      Another:

      [MIDI Keyboard In]==>[In MIDI-OX Out]==>[Out MIDI Yoke In]==>[In Sequencer]

      This allows you to connect the MIDI output from one program to the MIDI input of a different program. MIDI Yoke can be configured to provide a varying number of MIDI Ports (from 1 to 16). In addition, each port allows multiple opens of both input and outputs: up to 4 openings per port. This flexibility provides for almost any configuration imaginable. Note: The NT driver is fixed at 3 ports and 3 openings for the moment.

      in poke parole , se hai due programmi che comunicano via midi e hai bisogno di far passare il midi tra uno e l'altro , midi yoke ti fa da CAVO VIRTUALE midi .

      SYSEX :

      wikipedia dice :

      Manufacturer's System Exclusive messages (also known as Manufacturer SysEx, Manuf Sysx, etc.) are defined by the manufacturer of the sequencer/synthesizer and can be any length. These messages are commonly used to send non-MIDI data over a MIDI connection, such as a synthesizer instrument sample or settings and a sequencer's memory dump. Because they are defined by the device's manufacturer, they are mainly used for backup purposes and rarely (if ever) useful in another MIDI device.



      su come settare il tascam , non ne ho la + pallida idea , cosi a naso direi che i fader e tutto il resto mandano dei cc (control change) particolari , probabilmente ti serve midi ox per cambiarli e fare in modo che lavorino con cubas sx3 ..

      buona pasqua anche a te!



      dimenticavo xml , che è un argomento vastissimo , però wikipedia ci aiuta anche in questo : Xml wikipedia
      sei sicuro che centri con quello che devi fare?? :D forse qualke file di configurazione di midiox o midiyoke è in xml , ma penso tu non debba andarli a modificare a mano .. con xml usciamo dal panorama midi , si tratta di programmazione.


      (sono riuscito a fare un post con 0% di farina del mio sacco , tutti link , alleluia)

      Il messaggio è stato modificata 3 volte, ultima modifica da “synth_Kon” ().

      RE: MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

      Ciao Synth non ti avevo mai visto sul sito, che storia...
      Stare qua è come essere in un paese di 6000 abitanti e conosci tutti dopo un pò conosci uno che ti dice di essere il tuo vicino di casa.
      Va beh grazie per la spiegazione mi è stata di enorme aiuto.
      Un'ultima domanda: Il file XML quindi può contenre anche il file OX?
      Chiedo questo perchè in effetti mi hanno inviato sia dei file XML sia degli OX sia degli YOKE e mi sono chiesto:: se carico il file XML e poi quello OX non è che il secondo mi cancella il primo?
      Grazie edo

      RE: MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

      Edo:

      Midi OX è un analizzatore / mappatore del flusso MIDI

      Midi Yoke non è altro che un cavo MIDI vrtuale che collega un punto a un altro. Es. Tu hai un controller a 16 potenziometri, colleghi l'input virtuale (es. InterfacciaMIDIUSB IN 1) con qualsiasi output, in questo caso l'input di Midi OX.

      Da Midi OX puoi uscire di nuovo in MidiYoke, e da qui nel Sequencer IN.

      Quindi con Midi OX che fa "da sandwich" tra i due cavi virtuali e il sequencer, puoi "vedere" cosa succede muovendo ad esempio il potenziometro del tuo controller. Quindi addirittura "rimappare" cio che esce dal tuo controller, soprattutto puoi fare lo switching dei banchi.

      Il "nostro" US-2400 ha 6 AUX, cioè ha 6 banchi, che diventano 6x24 controller... BAM.

      Da qui in Cubase / Nuendo aggiungi una "Generic Device", se non erro.

      Hai due opzioni:

      1) lavori in Channel Mode e carichi un file xml che altro non è che una "mappatura" semplice del tuo controller (ossia un "save" che puoi fare semplicemente configurando a uno a uno i parametri dell'interfaccia in Cubase/Nuendo con l'apposita funzione interna "LEARN"). Una volta mappato il controller salvi il file XML. Puoi avere addirittura più file XML in un apposito menu a tendina.

      Puoi usare il parametro "Selected" per fare in modo che la mappatura agisca SUL canale selezionato (es. premi SEL sul TASCAM, canale 20, smanetterai con quella mappatura solo sul canale 20).

      Questo è quello che uso io. Uso addirittura due controller: l'US 2400 e un Doepfer Pocket Dial, 16 encoder endless per l'EQ. 4 banchi, 4 EQ...

      2) Invece nell'altro modo (Native, credo, non mi ricordo bene), hai bisogno appunto di tenere accese le altre due applicazioni (MIDI OX e MIDI YOKE), che non consumano nulla, e possono essere attivate in auto-boot per configurare milioni di parametri. Mentre "spippoli" loro mappano e rimappano tutti i segnali, ed è da qui che puoi usare tutte le varie combinazioni AUX (1-6), F-KEY, eccetera eccetera. IN QUESTO MODO FUNZIONA PURE il LED del banco, es. 24-48 o 72-96 che normalmente non va.

      Insomma, devi studiare un pochino, ma poi fai fai a tutti un c**o così...

      Altro che Mackie Control... Ciaooooooo

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !

      RE: MIDI OX MIDI YOKE file XML: mi spieghereste questi tre concetti?

      Ah mi sono dimenticato di dirti forse la cosa più importante.

      Se metti in uscita dal sequencer un cavo MIDI YOKE e un bel Midi OX, poi metti un qualsiasi plugin in insert nel sequencer, muovendo il controllo all'interno del plugin, cioè con il mouse, mandi a Midi OX un bel flusso di dati, cioè capisci che messaggio mandargli per poi viceversa impostare il tuo controller fisico con il Midi OX che ti ho detto prima...

      Cioè es. metti un URS, muovi col mouse una frequenza, in Midi OX vedi una "stringa" di dati.

      Mapperai con quella stringa di dati es. il potenziometro del "pan" dell'US-2400 del canale 1. In questo modo ogni volta che muoverai es. il pan del canale 1 in Channel mode (cioè senza interferire nel mix), muoverai l'EQ...

      Questo ti serve per mappare QUALSIASI plugin, anziché stare a cercare la documentazione dei Control Change e 'ste menate.

      Prova a pensare che in ProTools ovviamente non si può fare perchè l'output MIDI è totalmente "blindato"... La Digidesign ovviamente si auto-protegge. Cioè: o ti pigli a caro prezzo uno dei loro controller (che hanno il mapping automatico, comodissimo, ma su svariate pagine...) o ciccia...

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      Giustissimo Teeto, tanto più che MIDI YOKE se non sbaglio può modificare i miei segnali nel senso invio un segnale di program change che viene convertito in control change o viceversa o ancora posso far si che un segnale CC venga interpretato dal mio sequencer come una presione sui tasti del computer (ad esempio CTRL+TAB, ALT+TAB, o una somma di combinazioni e così via). Quest'ultima funzione è molto comoda perchè posso usare il mio controller come se utilizzassi le scorciatoie da tastiera ed associare ad un tasto funzioni che richiederebbero l'utilizzo del mouse o l'utilizzo della tastiera del computer.
      Ciao
      Esatto! :hey: :hey: :hey:

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      Ok per ora sembrerebbe tutto chiaro:
      uso l'xml e già dovrei essere a cavallo!
      in alternativa con midi ox e yoke collego e mappo tutto quello che voglio.
      Così intuitivamente mi fa capire come quei cornuti inglesi si possano fare delle midi controller interface anche con il bottone per tirare l'acqua del cesso e comandano qualsiasi programma.
      Grazie a tutti ora non mi resta che provare....

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “floydpaint2000m” ().

      Per chi è un fortunato possessore dell'US-2400


      qui l'utima release della mappatura XML.

      In questa modalità i banchi avanzano di 24 in 24 canali, i LED dei bank swiTch funzionano... eccetera eccetera, compresi i 6x24 encoder per i plugin su OGNI CANALE SELEZIONATO. Basta toccare il fader del canale.

      Ho del lavoro da fare ma lo provo prestissimo.

      Ah, consiglio di stamparsi la documentazione e di leggere passo passo.

      SE QUALCUNO SA SE FUNZIONANO DUE TASCAM INSIEME SULLA STESSA DAW ME LO DICA CHE NE COMPRO SUBITO UN ALTRO. VOGLIO 48 CANALI IN LINEA. POI GLI SCRIVO SOPRA "NEVE" COL PENNARELLO ! :hey:

      Spero di essere stato utile.

      8) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      VOGLIO 48 CANALI IN LINEA. POI GLI SCRIVO SOPRA "NEVE" COL PENNARELLO !

      Ahah, mi son piegato
      D.A.W. PowerMac Pro G5 Dual
      SOFTWARE: Pro Tools LE 8
      HARDWARE: TOFT ATB-16, DIGIDESIGN Digi003, APOGEE Rosetta 200, Lynx Aurora 8, TUBE TECH MP1A, Joemeek VC-7, Golden Age Pre-73, dbx 160A, DM 1176LN, DM4000, EL Distressor, Avalon U5, Lexicon PCM-41
      Riuppo questa discussione datatissima !!!!!!!!
      avendo da qualche mese preso il tascam , mi funzionano la gran parte dei pulsanti con cubase , finche mi sono messo a riflettere per quale miixxxggghia di motivo devo avere il bottone IN che mi riporta al locatore sinistro e OUT che mi attiva e disattiva il punch-in , la cosa mi ha definitivamente disturbato e mi sono messo a cercare info su info su come settarlo trovando questo topic e anche ("Problema canali fx con TASCAM US2400")
      siccome sul forum della tascam non trovo più gli argomenti linkati da teeto, mi chiedo:
      ad oggi ci sono aggiornamenti per far funzionare il controller in native mode con cubase?
      o almeno se è possibile ripescare il file XML "ultima release" per far accendere il led dei banchi e switcharli di 24 in 24

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “nb4” ().