Audient id14 ed espansione con cavo ottico - help!!!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Audient id14 ed espansione con cavo ottico - help!!!

      Ciao a tutti,
      ho bisogno di una spiegazione tecnica che purtroppo mi è poco chiara.
      Qualche mese fa ho acquistato una scheda audient id 14 e l'impiegato del negozio mi spiegava che attraverso un cavo ottico posso espandere gli ingressi e registrare fino a 10 tracce.
      Detto così a parole sembra facile :D , qualcuno sa spiegarmi nel dettaglio cosa occorre e come fare i collegamenti per poter usare questa funzione?

      Grazie mille
      Frillobass
      In pratica la scheda ha un ingresso ADAT tramite il quale con un solo cavo puoi aggiungere 8 canali che la scheda e la DAW vedranno, ci vogliono un cavo ADAT e un convertitore AD a 8 canali o un pre a 8 canali con convertitore integrato, restando in casa audient questo per esempio, effettuato il collegamento si imposterà il dispositivo che farà da master clock, cioè che detterà la frequenza di campionamento, in questo caso la scheda o il convertitore.
      Ovviamente gli 8 canali aggiunti verranno visti singolarmente dalla scheda e dalla DAW, cioè non li vedrai sommati in un unico canale stereo, altri 8 input in tutto e per tutto insomma sui quali lavorarci come fai abitualmente.
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      Se vuoi stare sull'economico ti indico qualcosa in ordine crescente di prezzo...
      andiamo dalle 200 euro fino a circa 700

      Behringer ADA 8200
      Focusrite octopre
      Focusrite octopre dynamic
      ART Tube Opto 8
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.
      fra l'altro ma questa è una mia personalissima opinione, fino ad un certo livello, facciamo prima di audient, ti conviene puntare sul behringer che è un prodotto onestissimo, anche usato e anche la vecchia versione ADA8000, ora non ricordo con precisone ma si diceva fosse un clone di un vecchio convertitore RME (e così credo anche il nuovo 8200, francamente non ho mai capito ma neanche approfondito cosa cambi rispetto al vecchio 8000, forse i pre?), certo i pre non saranno il massimo ma sicuramente tengono il passo di molti pre integrati nelle schede audio di varie marche quindi come pura espansione va secondo me benissimo.
      L'ho detto.
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 6 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      Dalle recensioni sembra proprio che Behringer abbia fatto qualche passo avanti rispetto al passato.

      Io ad esempio possiedo un ART Tubeopto 8 acquistato per un lavoro imminente.... 1 anno fa... e mai, dico mai collegato!

      A dire il vero, data la mia attuale situazione, sono indeciso fra il venderlo oppure no... ma vorrei almeno provarlo qualche volta prima che se ne vada via.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.

      frillobass ha scritto:

      ho dato un occhiata al pre che mi indicavi di casa audient, per le mie tasche ha un costo esagerato.
      ...e si trattava di questo, il bel adi8 ds è si bello, più bello di qualsiasi cosa abbia segnalato io ma su mercatino ne ho visto uno usato a 670, non per farmi i fatti del TS ma mi sembra essere ugualmente fuori budget
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      Beh si prova a trattare sul prezzo
      E comunque costa come l'Audient asp 8000
      Detto questo qualsiasi cosa scelga,se non ha bisogno di pre concentrerei l'investimento su sola conversione
      Altra chicca una Apogee ensemble Mki collegata via adat alla id14 ha dei grandi pre e dei bellissimi convertitori.
      Mi taccio anyway
      Ciao
      Tutto é Soggettivo

      loyuit ha scritto:

      E comunque costa come l'Audient asp 8000
      Appunto.
      Io ho anche segnalato una opzione senza pre, ovviamente considerando il fatto che 700€ sono già una cifra esagerata per il TS perchè di chicche e marchi fighi ce ne stanno però...poi si, chi più spende meno spende, la rivendibilità, la qualità, tutto gia visto e previsto ;)
      Twangster
      Io sto vendendo un Focusrite Octopre LE a poco più di 200€.
      Non sarà il massimo della qualità ma l'ho usato spesso e volentieri su qualsiasi fonte e con qualsiasi microfono in contesti live e non. Ho anche usato spesso un vecchio ADA8000 e sul discorso pre c'è poco da confrontare.. Comunque quoto Fabio sul resto..
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500
      e sarebbe da prendere in considerazione, io ho guardato un po' in giro e per me avrei considerato un sm proaudio ep84 usato al quale mettere la scheda ADAT optional, ricordo un'ottima recensione di Luca Pilla di quel pre e si, la spesa totale si aggirerebbe sui 200 o poco meno, fra l'altro si presta a modifiche, ha le schede separate per ogni canale ecc. questo non sapendo del tuo octopre che prenderei ad occhi chiusi perchè sicuramente è perfetto, 200 con ADAT?
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      In realtà 220€... :D
      Certo, la scheda opzionale Adat è già montata... Segnalo più che altro la (eventuale) grossa comodità delle direct out selezionabili sulle uscite analogiche (feature ovvia, dato che la scheda Adat era opzionale.. :D).
      Anzi, a essere sincero era stato uno dei motivi per cui l'avevo preso.
      In pratica puoi splittare il segnale dei pre via Adat e contemporaneamente alle uscite.

      Poi hai anche 2 ingressi hi-z e 6 di linea su connettori separati.. Insomma tante cosine simpatiche.

      Unica pecca che tengo a precisare: arriva fino a 48Hz, per cui niente frequenze superiori!
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Angix ha scritto:

      Unica pecca che tengo a precisare: arriva fino a 48Hz
      ma francamente non la vedo neanche una pecca, mai andato oltre i 48KHz e mai sentito alcuna necessità, piuttosto mi chiedo sempre se questi moduli ADAT con le connessioni per il word clock mandino/ricevano il clock anche via cavo ADAT essendo la mia scheda e anche la audient del TS prive di tali connessioni, io credo di si e forse mi è stato anche confermato in passato ma il dubbio a volte ritorna
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 4 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      Non l'avevo mai sentita questa, sai? Comunque sì, prende il clock anche dall'adat. C'è un selettore apposito.
      In ogni caso smetto con gli "ot" di vendita... :D
      E uppo il mio 3d dell'annuncio. Se qualcuno è interessato rispondo lì a qualsiasi domanda!
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Angix ha scritto:

      Non l'avevo mai sentita questa, sai?
      Cosa non hai mai sentito? Chiedevo se in presenza di connessioni word clock sia possibile non usarle e fare transitare il clock via ADAT, non è una domanda specifica sull'octopre.
      Se i due apparecchi hanno word clock in/out si usa un cavo BNC e via ma se uno dei due (in questo caso la scheda audio) non le ha? nel convertitore che si va a collegare è necessario che ci sia una predisposizione al clock via ADAT o questo c'è in ogni caso? per esempio nel modulo adat sm pro audio il clock si può settare interno o esterno e ci sono in e out BNC, sulla mia tc non c'è BNC e nemmeno nella audient id14, si deve comprare un convertitore che prevede il clock via ADAT o questo è sempre possibile? Non so spiegarmi meglio
      Twangster

      Il messaggio è stato modificata 5 volte, ultima modifica da “F.Blues” ().

      Sì avevo capito.
      Non avevo mai sentito che ci fosse questo dubbio nel senso che ho sempre dato per scontato che anche in presenza del word-clock l'apparecchio fosse in grado di sincronizzarsi via Adat.. Tutto qui.
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500