Chiarezza Parametri Meters,Livelli,Scale e Valori RMS

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Chiarezza Parametri Meters,Livelli,Scale e Valori RMS

      Ciao Ragazzi,voglio sollevare un dubbio e fare chiarezza su quelli che sono i valori standard da tenere in considerazione parlando di Mastering ITB.

      Nello specifico Valori RMS espressi in dbfs.

      Allora io utilizzo alternandoli,2 meter alla fine della catena del Channel Master di Cubase,il primo è il TT Dinamic Range pleasurizemusic.com/es/es/download e il secondo è quello di Voxengo lo SPAN voxengo.com/product/span/,e utilizzo ogni tanto anche il dorrough meter della waves waves.com/plugins/dorrough-ste…onitoring-dorrough-meters.

      Volevo sapere innanzitutto su quale valore di scala è settato il TT visto che non ha possibilità di modifica e su che valore di scala è settato il Channel Master di Cubase 8 (o versioni simili).

      Chiedo questo perchè lo SPAN ha possibilità di settaggio,difatti per allinearlo agli altri (come vedete da foto 1 in allegato) devo modificare la scala,difatti lo metto su DBFS+3

      Ora altra questione,ho da poco scoperto il Pure Analyzer di Flux che a livello di grafica e funzionalità lo trovo una bomba ,ho scaricato la demo prova che consiglio a tutti fluxhome.com/produc…yzer_modules/pas_spectrum

      Solamente che ho questo genere di problema,allora lo faccio lavorare in modalità live quindi mi lavora sui return della scheda,preleva il segnale in uscita da cubase 8 presumo,ma i livelli del meter son completamente sballati rispetto i livelli dei meters di Cubase,questo perchè presumo sia da settare in maniera corretta,nella foto 1 se vedete son segnate le scale,io l ho messo su REF - 18 Dba,perchè è il valore in RMS che si avvicina di più al valore dei meters attivi su cubase che è intorno ai - 4,5 dbfs.

      Il dubbio è che quel analyzer non possa essere settato sui valori espressi in dbfs,può essere?? c'è un corrispettivo nella scala che mi possa avvicinare o allineare ai meters attivi sul channel master di Cubase 8???Si può fare chiarezza sui valori che si leggono nella foto 3 che vi ho allegato? (dba,dbb,dbc,K.....ecc....)

      Nella foto 2 ci sono altre opzioni,ma ci ho capito poco e niente.

      Grazie :thumbsup:
      Immagini
      • meters1.jpg

        679.76 kB, 2,744×768, scaricati 30 volte
      • meters2.jpg

        316.17 kB, 1,408×768, scaricati 28 volte
      • meters3.jpg

        191.54 kB, 992×612, scaricati 30 volte
      si avevo letto qualcosa, sulle specifiche Ebu e sul k-metering di bob katz,ma dovrei approfondire meglio,si leggono molte cose,ma volevo delle spiegazioni più dettagliate,sui meter di cubase mi ero confuso,ho riletto il manuale e ho capito quello che non mi era chiaro,in ogni caso ho parlato con un amico sound engineer d'esperienza e mi ha detto che dovrei settare le preferenze per ogni zona allineandole tra di loro, nelle opzion ci sono vari preset:

      Tv
      Mix
      Mastering

      Ci sono poi una serie di set per ogni situazione soprattutto in riferimento al setup che ho tra analogico e digitale.

      Insomma è da perderci un po di tempo.
      nella foto, span TT e dorrough concordano grossomodo. La loro scala è in dBFS per quello che riguarda il picco e AES17 Pure per quanto riguarda l'RMS. Quest'ultima è la scala che utilizziamo generalmente in mastering quando non si parla di LUFS.

      DB
      se vendete il database mi incazzo.
      @DBarbarulo allora si io uso quei 3 meter di solito per i miei mix e master per avere 3 confronti nei quali mi so regolare facendo una media del risultato finale perchè appunto non rispondono tutti allo stesso modo,so che sono settati in dbfs per quanto riguarda il picco,invece mi sfuggiva l'AES17 per quanto riguardava l RMS ,nello SPAN è specificato invece che puoi usare anche altre scale,mentre il TT anche se non è specificato che si esprimeva in dbfs ma lo immaginavo.

      Si so che viene usata generalmente quel tipo di scala nel mastering se non si parla di LUFS,ma appunto volevo capire a questo punto il Flux come dovrei settarlo per allinearmi con questi ultimi,vi linko la versione prova se siete interessati fluxhome.com/products/analyzer_modules/pas_spectrum,ci son vari preset o scale ma quando poi li paragono agli altri non lavorano allo stesso modo.
      si si ma ho già fatto tutte quelle prove,anche quando dovevo allineare la daw con le outboards del mio studio tempo fa,per sta prova invece ho confrontato i meters che utilizzo con il flux facendo il test con la sinusoide,con la sinusoide quindi e settando il flux su default (nelle opzioni metering setup) i meters sono allineati,tutti e 3 segnano lo stesso valore,ma poi quando faccio partire un mix dalla daw o metto in play una qualsiasi canzone sul pc i valori rms si sballano,il TT e lo SPan segnano più o meno quel valore,il Flux invece è sballato anche di 3/4 db.boooooooo
      @Daniele (Jyoti Studio) proverò a darci un occhiata,ma azzolina le mie competenze arrivano fino ad un certo punto,scusate,per quello son venuto a chiedervi una mano o parere tecnico

      Calcoli rms,settare il tempo di calcolo della media,a sto punto mi fermo.non ho le competenze per andare oltre,se ve la sentite di approfondire il concetto è ben accetto,altrimenti non insisto,a settembre parteciperò ad una masterclass sul mastering da un sound engineer che conosco e approfondirò certi concetti che ancora non mi sono del tutto chiari,non voglio crearmi ulteriore confusione.
      Se farai una masterclass, lì approfondirai tutto sul campo: meglio di così!
      Continuo però a non capire perchè dai così tanta importanza a questi settaggi.
      Hai delle specifiche da rispettare, conto terzi? O lo fai solo per approfondimento personale?
      @Daniele (Jyoti Studio) sopratutto per approfondimento personale si,ma anche perchè vorrei utilizzare meno roba possibile nella daw,ti spiego meglio,quando tengo sotto controllo un mix di solito utilizzo quei 2 meters già citati e mi baso su quei risultati.

      Ma da poco ho scoperto il Flux e mi si è accesa la lampadina e tra che adoro la grafica pazzesca e la completezza del plug-in vorrei arrivare al punto di utilizzare solo quello,visto che è utilizzabile anche standalone,quindi evito di caricare plug nella daw e posso utilizzare il flux anche se ad esempio ascolto un file con winamp sul pc ecc...........

      Lo trovo versatile e completo,devo solo approfondire meglio lo stesso plug........il sound engineer che conosco mi ha detto che va settato in base al mio set-up analogico digitale,riporto di nuovo queste sue parole:

      "devi settare le preferenze per ogni zona allineandole tra di loro, nella finestra global ci sono gia' preset di tutto:

      Tv
      Mix
      Mastering

      Ci sono poi una serie di set per ogni situazione soprattutto in riferimento al setup che hai tra analogico e digitale"


      Ci son molte opzioni che non capisco come settarle e mi rendo conto che c'è da studiare un pochino e capire bene certi concetti,magari lo porterò come argomento nella masterclass,penso sia di interesse di molti approfondire come viene settato un plug-in del genere,appunto perchè poi tanti pensano o danno x scontato che ti basta accenderlo e inserire un preset,ma come si può dedurre non è assolutamente così :thumbsup:

      Chiarezza Parametri Meters,Livelli,Scale e Valori RMS

      Ciao, e scusami per la battuta.... ma perché hai questo maniacale bisogno di un valore RMS LUFS preciso e assoluto? Sono valori che,a volte, non sono fissi neanche se si usa lo stesso plugin sulla stesa traccia ... dovresti, praticamente, tutte le volte far partire la traccia dall'inizio alla fine , tempo utile mentre si lavora su un mix o master per altre priorità ( insomma se ti blocchi su questa cosa e vai in loop , rischi davvero di distogliere la tua attenzione dall'obiettivo)... non ti capita mai di trovare valori diversi sullo stesso plugin mentre sei li che ascolti e riascolti ? Nessuno ti richiede valori precisi al decimo di rms o lufs. Il picco può avere un'importanza maggiore e a volte devi essere preciso nelle misurazioni . Comunque ieri mi è scappata la battuta e oggi per non essere scortese scrivo questo post.
      Personalmente investirei una cifra così per un bel plugin Tito eq ,compressore, riverbero... strumenti che per me hanno , ripeto per me , maggiore importanza in mix e mastering.


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
      per il metering uso dei vu fisici nella console mentre lavoro, ma essenzialmente mi basta sapere dove si trova la manopola del volume per giudicare il livello di compressione. Come meters digitali uso sia quello di wavelab, ma anche tt, dorrough, span, izotope, wlm ecc. in base al contesto. Riguardo alla finalizzazione non ho capito la domanda.
      se vendete il database mi incazzo.