Come mixate le chitarre acustiche?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Come mixate le chitarre acustiche?

      Le ho provate davvero tutte ma non so dove mettere le mani, né col panning né con l'eq. Sopratutto in quelle canzoni dove c'è tutto e le acustiche di supporto, tipo le ballate pop. Alla fine ora come ora shelfo via le basse, le alte, alzo da qualche parte intorno ai 4k e le panno hard l/r con una compressione ottica e del riverbero stereo room.

      Non mi piacciono mai come escono, le vorrei più corpose e avvolgenti, ma così, ho notato, faccio meno danni al mix in generale.

      :rolleyes:
      Io tendo a mettere sempre le acustiche in arrangiamento perchè mi piacciono e mi piace molto suonarle.
      Molto dipende dall'arrangiamento nel senso che spesso le puoi usare solo per contribuire alla tessitura ritmica, un arrangiamento con le acustiche in-face è fatto con le acustiche abbastanza protagoniste..non so se mi sono spiegato.
      Detto ciò si anche io tendo a pannare agli estremi anche perchè sono generalmente tracce ricche di frequenze acute quindi stanno bene ai lati.
      Più che fare chissà che magia in mix ti consiglio di registrarle quasi perfette per il brano, tipo scelta microfonazione, scelta plettro, tocco, e cosa non meno importante il voicing degli accordi soprattutto se hai più chitarre in contemporanea, ma il discorso vale anche quando la chitarra suona insieme a qualche tastiera. Armonicamente complementari e con il timing giusto le parti iniziano ad incastrarsi abbastanza da sole.
      Poi chiaro che anche nel caso la tua buona microfonazione non abbia preso troppa buca un hpf sarà necessario per farla lavorare bene con il basso. Quanto e dove tagliare dipenderà da tutta la baracca. Anche quanta media togliere alla chitarra per farla lavorare con il resto idem. E stesso discorso per il top, farla lavorare xomplementare alle percussioni o più avani o più indietro ecc ad ogni brano la sua diciamo
      Credo che prima di tutto bisognerebbe avere una chitarra appunto dal suono "corposo" suonata con il plettro giusto e quindi microfonata a dovere. Perchè altrimenti sarà molto difficile cambiare la natura del suono ripreso. Poi dipende da quali altri strumenti ci sono nel mix...
      Credo ne più ne meno di quello che hanno risposto gli altri :)