Alcuni chiarimenti sulla somma digitale?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Alcuni chiarimenti sulla somma digitale?

      Ciao, non so se "somma digitale" sia il giusto termine, ad ogni modo provo a spiegarmi.
      Ipotizziamo di avere un kit di batteria dove nessuno strumento eccede lo 0dbfs.
      A quel punto gruppo tutti gli strumenti del kit in un bus "Drum buss", metto in play e il livello del gruppo eccede di 6db, per esempio, lo 0.

      Le mie domande a tal proposito sono:

      -che cosa avviene "tecnicamente"? Semplicemente si sommano pari frequenze che essendo uguali aumentano il livello del segnale facendo eccedere lo 0, rispetto alle singole tracce?

      -è sinonimo di un mix non buono? (in quanto le frequenze si sommano e non si è dato il giusto spazio scavando ogni elemento)?

      -come faccio a capire quali sono le frequenze che si sommano (ipotizzando che sia questo il fenomeno)? Ho provato con vari eq e analizzatori perché volevo provare a vedere se beccavo le zone che fanno eccedere lo 0 ma senza ottenere risultato, senza contare che tali manovre fanno poi suonare diversamente la batteria vanificando il mix precedente, ma era più che altro un test, una curiosità che volevo colmare.

      Grazie.
      Molto semplice rispondere a questa domanda è una semplice somma di segnali quindi certamente contano anche le frequenze.
      È normalissimo che sommando tanti canali eccedi lo 0dbfs.
      Prova a lavorare a livelli più bassi (potresti provare ad abbassare i singoli canali o con il fader o ancora meglio trimmando il gain) e vedrai che il tuo master out non lo toccherà neanche lo zero.
      Livelli buoni potrebbero essere un -14 -16 -18 sul picco della cassa poi di conseguenza allinei il resto degli strumenti
      Due segnali uguali e in fase, sommati, producono la somma delle rispettive tensioni, quindi un aumento di 6dB: 1V+1V=2V.
      Due segnali diversi, non correlati, sommati, producono la somma delle potenze, quindi un aumento di 3dB se hanno lo stesso livello RMS: 1V+1V=1,4V. Gli strumenti che si usano normalmente, però, non sono misuratori RMS ma di picco (con le opportune costanti di tempo).
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4