Problemi di stereofonia e altre domande

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      quindi mando tutte le tracce ad un bus... li applico applico un riverbero e poi a gusto mettero piu rullante o piu cassa ecc ecc? io come riverberi ho qualcosa Rverb della waves o uso space designer di logic... secondo voi come sono come riverberi... intendo per iniziare...
      Imac - Scarlett 2i2
      Per la stessa sorgente ripresa con più microfonazioni in quel caso puoi lasciare il midi aperto e utilizzare tutte e 3 le microfonazioni miscelandone i volumi in modo da creare una cassa che ti piaccia. Ottenuto il suono fai un midi-->audio e tieni una sola traccia di cassa che sarà la risultante delle 3 microfonazioni (o 1 o 2 dipende se le tieni tutte o no).
      Io generalmente non avendo molti canali ho dovuto imparare a microfonare bene la cassa perchè ne posso usare uno solo. X me è beta52 qualche cm dentro, se so che mi servirà più attacco vado qualche cm più dentro ancora se la voglio morbida vado al limite dentro-fuori facendo attenzione a non metterlo completamente fuori davanti al buco causa forte movimento di aria. Inoltre x ottenere il suono che preferisco lavoro un po sul posizionamento del materiale assorbente all'interno della cassa, tendenzialmente tendo a preferire la battente leggermente stoppata e la risonante quasi totalmente libera e accordata non troppo tirata
      Simobarzo tu sei già a livelli altissimi per me... conta che io non microfono uso programmi per L.A batteria... così come simulatori per chitarra e basso... faccio tutto a casa... da quando non ho più band faccio tutto a casa da solo... insomma me la canto e me la suono ... ora ho iniziato la batteria da zero... ho seguito i vostri consigli e un pdf che ho trovato nel sito di Teetoleevio... allora... le tracce che ho tenuto sono... kick in, kick out, snare top, snare bottom, hit hat e overhead che riprende anche ride e un po’ di stanza... da qui sono partito... ho usato gate, eq e compressione... poi ho usato una mandata bus con un drum plate a tutte le tracce da poi le mandate le ho modificate in termini di quantità a mio piacimento... poi ho fatto una mandata ad un altro bus (tutta L.A batteria) e ho usato un api 2500 abbastanza estremo e dopo un kramer tipe che mi rende la batteria più cicciona e passami il termine più voluminosa... non sono ancora contento del risultato ma credo (spero) di essere nella strada giusta... perché La batteria è rimasta ben definita... cosa che perdo terribilmente se metto la room di superior drummer... cosa ne pensi?
      Imac - Scarlett 2i2
      Space Designer, Amp Designer, Drum Designer, Retro Synth, Compressore, Equalizzatore, Tape Delay, Ultra Beat di Logic non hanno veramente nulla da invidiare a plugins e vst di terze parti.
      Il mio consiglio è di utilizzare ed approfondire quelli.
      Se non l'hai già fatto scarica tramite Logic Pro-Sound Library-Sound Library Manager tutte le batterie disponibili, tutti gli impulsi per Space Designer e i Kit per Ultra Beat.
      Una batteria (e qualsiasi altra cosa) suona stereo quando alcuni elementi si distaccano dal centro e vengono percepiti piu a destra o piu a sinistra. Se metti il kick al centro, il rullante a destra e i piatti a sinistra percepirai la stereofonia.
      Ciao
      Premi Indovina

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “loyuit” ().

      A volte sulle stereo room meglio controllarne la fase (proprio quella dei 2 canali). Tendono a fare delle stereofonie apertissime così son belle fighe quando le ascolti e dici wow sta batteria spacca, poi però nell'insieme non suona granchè...
      Altra cosa controlla che snare (soprattutto) ma anche kick siano in fase con le room. Una volta che è tutto a posto devi capire tu se il suono di quella room ti serve oppure no. Puoi usarla anche solo in alcune sezioni del brano tipo solo nel ritornello oppure boh solo in uno special oppure fare una strofa solo usando la room e con i close a zero. Dipende dal genere dal brano e soprattutto dal tuo gusto
      Vedi la fase è una cosa che io non ho mai toccato... leggero’ a riguardo per capire bene cosa è... e di conseguenza usare... sul fatto delle room o comunque di riverberi in generale non ho mai pensato di usarli solo in porzioni di brano mirati... questa è un ottima idea a cui non ho mai pensato... grazie mille...
      Imac - Scarlett 2i2

      GeorgeBest59 ha scritto:

      Vedi la fase è una cosa che io non ho mai toccato... leggero’ a riguardo per capire bene cosa è...


      Tieni presente che, usando batterie campionate, la fase è davvero un aspetto che dovrebbe preoccuparti pochissimo.
      Specie se, per prendere confidenza, ti alleni su batterie con poche selezionate sorgenti.

      Keep it simple all'inizio, e procedi per gradi.
      Che daw usi?
      Se hai logic posso dirti di usare un correlation meter oppure un multimeter se no di plugin esterni ce ne sono tanti, alcuni anche free.
      La fase dei 2 mic della stereo room è importante perchè dal momento che la toom appunto può inciccionirti il suono se però poi non è monocompatibile appena ascolti in mono quasi ti sparisce la batteria.
      Invece ancora più importante che siano in fase i più importanti pezzi della batteria snare e kick.
      Per verificare la fase metti in solo snare e room e prova a invertire la fase della room, se il suono dello snare diminuisce, perde basse frequenze significa che la fase era ok, se cambia poco invece significa che hai una rotazione di fase non così problematica magari ma cmq avendo la room poco transiente la differenza è sicuramente meno evidente che tra due suoni con transiente pronunciato (esempio classico kick in kick out, snare top snare bottom).
      Questo è il controllo alla veloce giusto per capire che sia tutto ok.
      Secondo me chi campiona queste batterie non lo fa a casaccio ma fa attenzione alla fase, meglio cmq sempre controllare, tanto è un'operazione da 10 secondi

      Lattugo ha scritto:

      GeorgeBest59 ha scritto:

      Vedi la fase è una cosa che io non ho mai toccato... leggero’ a riguardo per capire bene cosa è...


      Tieni presente che, usando batterie campionate, la fase è davvero un aspetto che dovrebbe preoccuparti pochissimo.
      Specie se, per prendere confidenza, ti alleni su batterie con poche selezionate sorgenti.

      Keep it simple all'inizio, e procedi per gradi.
      alla fine è la stessa cosa che ho detto anche io, ovviamente chi crea queste librerie sa cos'è la fase e dovrebbe già confezionarti un prodotto a posto. Cmq visto che sente tanti problemi quando attiva le room fare un controllo costa 10 secondi e non è nulla di esoterico :D
      ma si... poi io usero al massimo il 5% della potenzialita di logic visto che sto imparando... mi basta e mi avanza... la mia piu che altro e' una curiosita visto che in questi anni quando cerco tutorial per qualcosa sul tubo il 90% ha pro tools... magari se fanno una versione piu economica ci faro un pensierino... cmq ho provato ad inveritre la fase proprio dal mixer di superior drummer... e la differenza e' impercettibile... cmq ora sono arrivato ad u suono che a me non dispiace affatto... ovviamente restando sul fatto che non e' una batteria vera... stavo lavorando anche il basso con amplitube preset dell ampeg... ho equalizzato facendo dei tagli nelle frequenze dove ho fatto dei boost alla grancassa e viceversa poi ho usato un compressore CLA 3a e poi maxxbass... bho sembra suonare abbastanza bene l insieme... ma e' brutto usare un riverbero nel basso??? poi ci sarrano le chitarre... che dio mi aiuti...
      Imac - Scarlett 2i2
      LA3A e LA2A vanno bene sul basso. In genere io non lo uso il riverbero sul basso perchè nel mio stile il basso è generalmente centrale e privo di ambiente.
      Ma non c'e nessuno che vieti l'uso di riverbero sul basso, basta fare un po di attenzione, soprattutto se si utilizza un riverbero stereo.
      Anche un delay può essere un'idea
      In un brano più lento avevo provato un chorus (nel basso) e il risultato non mi dispiaceva... tu hai mai mixato un brano fatto come sto facendo io? Ovvero batteria virtuale e simulatori di amp? Se si si può ascoltare qualcosa da qualche non so magari se hai un soundcloud... mi piacerebbe capire dove si potrebbe arrivare con quello che ho io... per farmi un idea...
      Imac - Scarlett 2i2
      Innanzitutto rispondendo al "dove si potrebbe arrivare" sarei curioso anche io di capire dove si può arrivare, sicuramente io non ci sono ancora arrivato, ci sto studiando mi sto impegnando sto imparando e facendo esperienza ma sicuramente non sono arrivato ancora da nessuna parte :)
      Purtroppo non ho un souncloud con miei brani finiti, e soprattutto di miei brani non ne ho quasi, ma tempo permettendo vorrei fare un ep e poi si perchè no metterlo su soundcloud.
      Saranno brani forse un po diversi dai tuoi perchè saranno colonne sonore (da orchestra/elettronica a piano solo ad acustico magari cantato)
      Cmq io la batteria ce l'ho sempre vera perchè il mio amico che lavora con me in studio è un bravo batterista, quindi fa prima a suonare una take lui piuttosto che programmare bene un midi. Chiaramente la qualità dei suoni di una batteria campionata può anche essere superiore rispetto ad una batteria acustica registrata in una stanza di dubbia qualità con mic di dubbia qualità posizionati più o meno bene che vanno in pre di dubbia qualità.. però almeno mi alleno ad imparare a microfonare a seconda delle esigenze e del sound che si vuole ottenere.
      Cmq quasi il 99% delle volte io uso solo amp virtuali anzi spesso non lo metto neanche l'amp se la chitarra è clean e mi suona bene dalla DI riesco a lasciarla così, la equalizzo un po e sono a posto. Sarò io che ho gusto per l'orrido ma la mia stratocaster su alcuni suoni mi piace un sacco come esce dalla DI
      Pardon... mi sono espresso male... quello che mi piacerebbe e sentire dei brani fatti con batterie virtuali e simulatori di amp... giusto per farmi un po’ L orecchio di ciò che si potrebbe ottenere... come ho letto in un bel pdf postato da teeto (mixare una canzone pop da zero) si è usata la frase “tarare le orecchie”... ecco io vorrei sentire un po’ di brani fatti così per capire come potrebbero suonare... magari se sei a conoscenza di qualche brano fatto così sul tubo o su qualunque altro sito mi passeresti il link?
      Imac - Scarlett 2i2