Voce Sibilante nei vocalizzi

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Voce Sibilante nei vocalizzi

      Salve a tutti!!! Ho un dubbio che vorrei chiarire qui con voi, dato che dopo svariate ricerche non ho ancora trovato la risposta che mi permetta di trovare una degna soluzione. Ho notato che alcune persone quando fanno i vocalizzi nel cantato, con delle A lunghe, o vocali in genere molto lunghe nel tempo, emettono un lieve sibilo (sss) che viene amplificato poi dalla Compressione. Ho provato a limitarlo con EQ correttiva, con de-esseng, ma niente da fare, il fischio è presente nella registrazione e se provassi a smorzarlo togliere molto della parte alta del pezzo, che è molto importante per la chiarezza della voce e per la comprensibilità della stessa. Sapete aiutarmi? Ho adeguatamente verificato se tale problema si verifica per via della saletta di registrazione, ed avendo due microfoni, (SeX1 e Rode nt1a) ho anche provato con entrambi, ho ascoltato il cantate in questione anche fuori la saletta, e tale sibilo si presenta ugualmente, per cui ho escluso ogni tipo di difetto nella strumentazione. Non è un problema di De-essing, la performance missata non ha problemi di S nelle relative S, ma solo e soltanto un sibilo nei vocalizzi. Help me please :pinch: :pinch:

      SieroBrownie ha scritto:

      quando fanno i vocalizzi nel cantato, con delle A lunghe, o vocali in genere molto lunghe nel tempo, emettono un lieve sibilo (sss)


      A me fare sss usando le vocali riesce difficile....sono ventriloqui? 8o
      Certi microfoni tendono a enfatizzare le sibilanti e non aiutano se non viene preventivata una equalizzazione successiva.
      Però se questo sibilo esce solo su vocalizzi prolungati potrebbe dipendere da qualche altra cosa....non è che vai in clip digitale?
      Che catena audio usi?
      Tutto é Soggettivo
      Clip digitale intendi distorsione? Clip? il meter che tocca lo 0db? no assolutamente, le registrazioni le faccio sempre sui -6, -3db Max....la catena audio è questa (parto dagli hardware): -Mic (Rode o Se), - Scheda Saffire pro 40 che entra nel mac con cavo thunderbolt. Come plugin seguo più o meno la stessa procedura a seconda del pezzo ovviamente la riadatto, Eq corretiva (Fab Filter Q pro), doppia comp, eventuale eq corretiva post compressione (ma non sempre, solo in casi ove occorre), se salto la seconda eq correttiva vado ad usare qualche EQ per dare colore. effetti come reverb, delay ecc sempre in mandata send tramite gruppi.

      So che i comp anfetizzano certe cose, ma stiamo parlando di un caso dove già il vocalizzo sibila appena registrato, il sibilo lo sento anche dal vivo se il cantante mi canta davanti...è come se lo emettesse lui.
      ah, aggiungo che non uso MAI noise gate, lo evito come la peste. le registrazioni sono sempre ben pulite e mi basta tagliare a mano i silenzi, evito cosi l'utilizzo di un plugin che potrebbe anche inserire degli artefatti.
      Files

      Il messaggio è stato modificata 4 volte, ultima modifica da “SieroBrownie” ().

      SieroBrownie ha scritto:

      So che i comp anfetizzano certe cose, ma stiamo parlando di un caso dove già il vocalizzo sibila appena registrato, il sibilo lo sento anche dal vivo se il cantante mi canta davanti...è come se lo emettesse lui.


      Allora la risposta è li: il cantante ha questa caratteristica e i tuoi mic (che non conosco) la enfatizzano. Non ti resta che equalizzare oppure optare per mic differenti. Io ho avuto un Tlm103: microfono bellissimo ma molto bright e le sibilanti uscivano parecchio. Attualmente uso un Md441 e, seppure ho perso di definizione, ho azzerato il problema sibilanti. Anche la conversione e la preamplificazione contribuiscono al suono.
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      Nel post sopra trovi il file audio che puoi ascoltare per toglierti ogni dubbio....i mic sono il Rode NT1a e l'SElectronics X1 sono mic piuttosto conosciuti sui 250 euro come prezzo, un po meno l'X1 ma senza alcun dubbio conosci la qualità dei Rode. Il primo molto aggressivo sugli alti, il secondo è molto caldo, con quello spesso devo dare una botta agli alti.
      Credo sia semplicemente aria.
      :D eh beh in questo caso ho passato tanto tempo per ottenere contenuti più ariosi in certi mix che quasi quasi dovrebbe essere una bella notizia. purtroppo mi infastidisce molto in questo specifico caso....aria che spinge il cantante? come faccio a limitarla? @PAPEdROGA hai ascoltato l'audio nello zip che ho allegato?

      SieroBrownie ha scritto:

      aria che spinge il cantante?




      SieroBrownie ha scritto:

      come faccio a limitarla?


      Lo fai notare al cantante e cerchi di capire con lui se e come gestirla meglio durante l' esecuzione.
      In mix semplicemente te la tieni. A meno di non voler equalizzare pesantemente la voce, tagliando le alte nei punti in cui l' eccesso di aria ti infastidisce (automazione).
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      a parte l'asma del can-tante l'nt1/a (ed in genere buona parte dei microfoni cinesi di fascia bassa) tendono ad essere per loro natura harsh/vetrosi ed ad enfatizzare le sibilanti. perl'nt1/a è proprio un marchio di fabbrica che genera l'effetto woww al neofita che per la prima volta li ascolta, salvo poi rendersi conto che quello che inizialmente viene considerato un pregio in effetti è il principale difetto. l'abuso del correttore di intonazione enfatizza ulteriormente gli artefatti audio che generano ed amplificano queste interferenza in gamma alta.

      semplicemente il can-tante deve imparare a gestire meglio fiato e voce, e tu devi utilizzare un microfono ed un preamplificatore (ma non solo quest'ultimo) meno enfatizzato in gamma altissima.

      se il can-tante non riesce a controllare l'emissione è corretto il consiglio di inserire una automazione con una equalizzazione a campanatura stretta sul range delle sibilanti in modo da attenuarle quando si presentano lasciando "viva" e non "attufata" la voce sul resto del brano.

      propongo un comitato che vieti l'utilizzo dell'NT1/a sulle voci... :rolleyes:

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “serpava” ().

      SieroBrownie ha scritto:

      ​tagliando le alte nei punti in cui l' eccesso di aria ti infastidisce (automazione).


      Già provato e onestamente per limitarla per bene anniento molto della parte alta della voce...sia con notch filter che con campanature varie.


      devi farlo intervenire in automazione, sagomando quantità e tipo di intervento, solo nei punti dove il problema è più evidente lasciando inalterato il resto.