Come sapere al 100% che configurazione overhead e' stata usata?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Come sapere al 100% che configurazione overhead e' stata usata?

      Spaced Pair, ORTF, XY... o altro.

      Dalla traccia stereo si puo' stabilire, con certezza (o quasi), quale tecnica e' stata usata?

      Io di solito mando in mono i piatti e se si rompono del tutto e' uno spaced, se rimangono integri un XY ma non lo vedo ne molto "scientifico", ne preciso.

      Si puo' misurare la differenza di tempo di arrivo in maniera un po' piu' precisa con qualche aggeggino?

      Grazie.

      Nuovo

      XY Vs ortf non credo si possano distinguere "scientificamente"

      Idem distanza tra a e b

      Forse con un confronto tra la traccia snare e O.H. Potresti verificare quanti millisecondi in ritardo arriva sugli over, e da qui considerando la velocità del suono, definire a che distanza sono posti gli over.... Questo in teoria
      In pratica boh provaci e poi dimmi se ci riesci

      "...ho una strana sensazione di sollievo...ora il mondo è stato distrutto..." un brano dei Subconscio

      Nuovo

      saglio ha scritto:

      Ma per curiosità....a cosa ti serve e come le usi poi tali informazioni?


      Beh sull XY piuoi ritardare uno dei due canali di frazioni di millisecondo per farlo assomigliare ad un ORTF.

      A volte provo a pannarli col binaurale a caso "per vedere l'effetto che fa" e sapere che configurazione mi aiuta a capire che cosa sto facendo.

      Sullo spaced posso provare a mandare in mono determinate frequenze per vedere come si "ricompongono".

      @flashback grazie dei consigli.