Doppio monitor, a che serve???

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      I monitor video non sono mai abbastanza. Compatibilmente con il posto a disposizione, più monitor ci sono e meglio è. Nel mio piccolo ho un 24" ed un 22", però se potessi avere 2 27" sarei più contento. però non saprei dove posizionarli.
      Ohne Musik wäre das Leben ein Irrtum

      N.B. Rispondo a mail o telefonate con quesiti tecnici solo SE ho tempo e voglia
      Che computer hai? Dispone di una uscita video libera? Sui portatili c'è sicuramente; mentre sui fissi, nel caso non ci fosse, puoi praticamente sempre montare una scheda video dotata di più uscite... L'unica attenzione è quella di assicurarsi che il sistema regga la risoluzione complessiva data dai monitor (vale soprattutto per i sistemi più vecchi o con video integrato, ma in linea di massima mi aspetto che qualsiasi computer "attuale" regga senza problemi un secondo schermo full hd).

      Potresti anche aver bisogno di qualche adattatore (soprattutto in ambiente mac :thumbdown: nel mio setup ho due schermi 27" collegati ad un mac mini del 2011 e per uno di questi uso un adattatore da thunderbolt a hdmi...)
      Se possibile, evita di usare l'eventuale uscita vga a favore di quelle hdmi (vga è analogico, quindi avresti una conversione d/a in uscita dalla scheda video e un'ulteriore conversione a/d in ingresso al monitor... conversione del tutto inutile, perché non è che ci vai a mettere in mezzo un Pultec o un 1176... :D ).
      Il rispetto si costruisce solo insieme.
      La necessità di aumentare il numero di monitor del computer e di avvicinarli si sente tanto più quanto più è avanzata l'età dell'utilizzatore! :)
      Su un computer con Pentium 4 2,8GHz (che da qualche anno ho dotato di ben 3GB di RAM e 1TB di HDD!) ho due monitor: uno a 1920x1080 (HD) collegato in DVI e un altro a 1680x1050 collegato in VGA dalla seconda uscita DVI della Matrox Parhelia 128MB. Se la scheda video non dispone di due uscite, puoi sostituirla oppure aggiungerne un'altra, anche diversa purché adatta ai bus disponibili sulla motherboard: AGP nelle varie versioni o PCIe. Accertati bene della compatibilità.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4
      Io in fase di rec ed editing tengo su quello di sx la finestra edit su quello di dx la finestra mixer e sul monitor del portatile gli strumenti di misura di base.

      In fase di arrangiamento o composizione uguale a sopra ma sfrutto quello del portatile anche per i vst.

      In fase di mix tengo il mixer aperto su tutti e 2 i monitor e su quello del portatile sempre i meter di base.

      Ma ora mi si sono sputtanati entrambe (ne avevo 2 da 17) ora ne ho uno da 24 super wide ma appena posso mi prendo pure il secondo!
      Da 15 anni uso due 19" 4:3, costati una follia ma sono stati impagabili, non so come avrei fatto senza, quando apri lo score del sequencer + il mixer più un paio di plugin, è facile avere bisogno di un desktop molto esteso, almeno per non passare di continuo da una finestra all'altra, cosa stressante e che rallenta parecchio il lavoro.
      Ora sono a una svolta cruciale, vorrei prendere un display 43" UltraHD per estendere ancora di più lo spazio disponibile e mandare in pensione i 2 monitor...
      ...toglietemi la carta di credito!!!!!!
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Sui Mac, non so se su quelli con schermo integrato (Macbook, iMac) si possa collegare più di uno schermo esterno (forse con schermi Apple e collegamente Thunderbolt?), ma il dual screen si fa senza problemi con qualsiasi computer Apple, fatta salva la necessità di eventuali adattatori video.


      Non è necessario avere un Mac per collegare due schermi, vanno benissimo anche i normali pc con Windows o Linux.
      Tanto per dire, sul posto dove lavoro (faccio il consulente informatico... in altre parole sono un programmatore) solo una manciata di persone non utilizza uno schermo esterno in aggiunta a quello del proprio portatile Windows (e nella sede in cui lavoro siamo una trentina di persone solo della divisione di cui faccio parte, tanto per dare l'idea delle dimensioni).


      Anche se non c'entra col discorso schermo, da utente Mac da circa 10 anni, ti direi anche che l'offerta attuale in casa Apple non mi sembra particolarmente interessante dal punto di vista del rapporto prezzo/prestazioni (ad esempio, il nuovo Mac Mini mi ha sconvolto)...
      Il rispetto si costruisce solo insieme.
      Vedere le foto dei vostri studi è sempre bello, è come entrare in piccoli mondi vissuti dove nascono tante cose.
      Tornando ai monitor, io oggi come oggi se dovessi prenderne 2 separati ci penserei, i monitor grandi sono sempre più diffusi e sempre più economici, su amazon di sono dei 32" UHD sotto i 500 euro e con qualcosa di più si arriva a dei 40/43, anche se la scelta è ancora limitata (se non si vuole andare su spese ben superiori) e bisogna fare attenzione alle sole, infatti anche marchi diffusi come Philips, LG e Samsung ogni tanto producono qualche modello poco riuscito, con aloni sul bianco o sul nero, bisogna leggere bene i giudizi degli utenti.
      N.B. parlo proprio di display per computer, non tv.
      Monitor doppio lo metterei se:
      - ho un notebook con quello interno, allora ne aggiungerei uno esterno ma grandino, almeno 24/27 pollici.
      - ho già un discreto monitor e voglio aggiungerne altri, o comunque ho già qualcosa di vecchio, magari non tanto grande ma da sfruttare.
      In questi casi ovvio che conviene usare ciò che si ha o prendere anche qualcosa di economico per esterndere la propria visuale.

      Guardate però anche le uscite che avete a disposizione sul vostro computer, una volta c'erano schede con una VGA + una DVI-I, ovvero con un adattatore potevo collegare 2 schermi analogici con solo ingresso VGA, come nel mio caso.
      Da una manciata di anni si trovano solo DVI-D ossia quelle solo digitali che non possono essere trasformate in analogiche, questo ci costringe ad avere almeno uno dei due schermi con ingresso digitale, due schermi con VGA non si possono collegare, questo limita molto chi ha solo schermi vecchi da riutilizzare, se ne comprate uno usato verificate che abbia almeno un ingresso DVI oltre quello VGA, così evitate il problema.

      Se comprate qualcosa di nuovo occhio alla risoluzione, fino a 24/27 anche FullHD va benone (1920x1080), su tagli superiori meglio cominciare a pensare al 4K (o UHD che è lievemente più stretta in larghezza) oppure una via di mezzo, perchè allargandosi tanto si dilata tutto, se invece vogliamo più spazio per le nostre tracce e plugin bisogna che la risoluzione sia più fine.
      Anche gli ultra-wide sono interessanti, facendo sempre bene i conti con la risoluzione e con quanta roba ci sta dentro.
      Faccio un esempio:
      i miei vecchissimi Samsung 19" 4:3 sono dei 1240x1024, significa che affiancandoli ho un'area di 2480x1024, su un'area che in larghezza supera di poco i 70cm.
      Siamo già a una risoluzione superiore al FullHD (1920), almeno in larghezza, significa che se prendessi un display FullHD anche grandino non guadagnerei spazio, ma anzi ne avrei meno, non essendoci modo di ridurre le dimensioni che effetti e robe varie occupano su schermo, i pixel sono quelli che contano e meno pixel = meno roba visibile.
      Il fatto è che già così l'area stava cominciando a starmi stretta, vedere al massimo una ventina di tracce su score e mixer, e un paio di effetti (solo Komplete con la sua finestra occupa più di un mezzo monitor dei miei) su progetti grossi inizia a diventare limitativo.
      E poi ho bisogno di farmi un regalo di Natale, ecco :D
      Siamo tutti sulla stessa Bark.