Gestione volume campioni

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Gestione volume campioni

      Ciao a tutti,
      come gestite il volume dei campioni in fase di mix?
      Mi spiego meglio:
      Poniamo che avete un avete un campione di kick che col fader del volume a 0db sfiora il clip.
      Per portarlo diciamo tra 6e 7 db si possono seguire due vie
      1) Tirare giù il fader sino a raggiungere il livello desiderato.
      2) Aprire in insert sulla traccia un plug in di gain e abbassare sino al volume desiderato lasciando il fader a 0.
      Ci sono pro o contro nell'una o nell'altra procedura?
      C'è anche una terza procedura, ossia abbassare il volume del plugin VSTi player usato per suonare i campioni, in modo che "entri" sul canale già a volume ridotto. Molti vst instruments ne sono dotati, altri invece no.
      Per il resto le differenze sulle diverse modalità sono questione di "metodi" personali, c'è chi per motivi vari vorrà lasciare i fader vicini allo 0 e usare un trim come dicevi tu, allora la soluzione è quella di mettere un plugin gain se il software sequencer non è già dotato di un suo trim. Questa strada è da seguire se sul canale si vogliono mettere anche altri plugin di effetti particolarmente "sensibili" al livello del segnale, che se troppo vicino allo 0 potrebbe farli clippare, se in altri casi invece il plugin (compressore, eq ecc) è una ricreazione di una macchina hardware e come quella tende a creare una piacevole saturazione quando riceve un segnale alto, allora conviene lasciare un segnale prossimo allo 0 che entri nel plugin e ridurre dopo sul fader del canale.
      Ma come detto è tutto molto assoggettato al nostro metodo di missaggio e ai particolari plugin dinamici o di eq che potremmo avere sui canali.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ciao Pilloso, interessante la terza procedura, ma io i campioni di kick e di pezzi della batteria in generale li allineo direttamente sulla griglia della daw (logic) su tracce separate. certi campioni suonano fortissimo come i kick per esempio, che sempre sfiorano il rosso. Allora li abbasso dal fader col risultato però che poi in fase di missaggio mi ritrovo ad avere sulle altre tracce i fader appena aperti per avere un volume accettabile...
      Ah ok pensavo parlassi di librerie suonate da un vsti camponatore.
      Beh a parte la terza strada, le altre sono quelle dette, se escludiamo il normalizzare i campioni sulle tracce, ma se lavori così vedo un po' scomodo mettere mano ai volumi dei campioni, anche selezionando tutto assieme per modificarli si rischia di lasciare indietro qualcosa o di dovere recuperare lo stesso volume su campioni aggiunti successivamente, quindi lascerei perdere.
      Scegliere tra trim/gain oppure fader alla fine è legato al tuo metodo e ai plugin che metterai su quelle tracce, che andrebbero conosciuti uno a uno. Alcuni ragionano proprio come gli outboard che tendono a clonare, e sopportano perfino segnali superiori allo 0db se sono stati pensati proprio per emulare l'hardware che satura quando stressato.
      Altri invece fanno come ci si aspetta in dominio digitale e distorcono appena si sfiora lo 0.
      Dipende poi dalle abitudini, io vengo dal live e ancora oggi tendo ad avere un segnale bello pieno sul canale, poi abbasso i fader.
      Però tanti canali che suonano vicini a 0db determinano una somma su master che supera lo 0 e va in clip, quindi se usi poco o fader o per qualche motivo preferisci non metterci mano, devi abituarti a ridurre il segnale prima o avrai una somma troppo alta da gestire, seppure si possa abbassare anche quella.
      Le modalità in definitiva sono quelle due ma gli altri dettagli permettono molteplici varianti, lascio la parola ai più esperti riguardo gli effetti sul segnale digitale, a quanto ne so restano i plugin quelli maggiormente influenzati dai diversi metodi.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      diabolo wrote:

      Ciao Pilloso, interessante la terza procedura, ma io i campioni di kick e di pezzi della batteria in generale li allineo direttamente sulla griglia della daw (logic) su tracce separate. certi campioni suonano fortissimo come i kick per esempio, che sempre sfiorano il rosso. Allora li abbasso dal fader col risultato però che poi in fase di missaggio mi ritrovo ad avere sulle altre tracce i fader appena aperti per avere un volume accettabile...


      Dato che usi Logic, a mio avviso il modo migliore per gestire i livelli in ingresso in tracce audio (non VST) è quello di utilizzare il controllo GAIN in alto a sx nell'inspector (Pannello Region). Fai attenzione perché il gain in questione è riferito alla regione/i selezionate.
      Ti consiglio di switchare i meter alla modalità "pre-fader metering" cosi puoi vedere immediatamente i livelli in ingresso dai meter della traccia e regolare il Gain di conseguenza.
      Per attivare il Pre-fader metering devi customizzare la Control Bar (tasto destro sulla barra in alto).
      Per quanto riguarda invece i volumi delle tracce instruments, ti rimando al consiglio di Pilloso.

      Post was edited 2 times, last by “spanck” ().

      il Logic ha tra i plug-in quello del gain (che non è il migliore in circolazione, ma deve tirare su o giù il segnale, niente di più) che puoi mettere come primo plug-in sulla traccia incriminata e portare il campione ad un livello accettabile senza toccare il fader
      Si Francesco infatti io ho sempre fatto così almeno sino a ieri, poi ho scoperto grazie a Spanck che potevo farlo senza plug in ma agendo direttamente sul gain della traccia ed è molto più comodo...
      Comunque vorrei proprio sapere perché tutti i campioni che si trovano in giro sono così pompati... e poi stereo... anche le casse stereo... trasformarle in mono con logic è una noia mortale...

      diabolo wrote:

      Si Francesco infatti io ho sempre fatto così almeno sino a ieri, poi ho scoperto grazie a Spanck che potevo farlo senza plug in ma agendo direttamente sul gain della traccia ed è molto più comodo...
      Comunque vorrei proprio sapere perché tutti i campioni che si trovano in giro sono così pompati... e poi stereo... anche le casse stereo... trasformarle in mono con logic è una noia mortale...


      Sono pompati perchè ti devono pienare l'orecchio :D

      Occhio a cosa collassi in mono! Se un campione è stereo perchè il suono che contiene è stereo ti conviene lasciarlo com'è