Dubbio atroce mastering!!!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Dubbio atroce mastering!!!

      Allora ho fatto un mastering, fino a qui tutto ok... ma perché su ozone 8 mi segna -5 rms e su slate digital -10? A chi devo credere? Ecco le foto.
      Images
      • 20B5E1F2-B7F6-48D3-BF01-B897E3F1DFD0.jpeg

        449.4 kB, 1,200×1,600, viewed 23 times
      • 84C98FAA-21EE-4AC4-8C84-07F47A7ED2A3.jpeg

        378.25 kB, 1,200×1,600, viewed 18 times

      Dubbio atroce mastering!!!

      L'RMS, semplificando all'osso, è un valore medio. Riporto la definizione che mi ha regalato Google:

      "RMS Infatti è la abbreviazione di Root Mean Square:
      Si definisce valore efficace di una funzione continua x(t), la radice della media quadratica (ovvero la "radice della media dei quadrati" detta anche valore quadratico medio, in inglese root mean square, da cui la sigla RMS), sul periodo della funzione stessa.
      Per determinare il valore RMS, vengono eseguite tre operazioni matematiche sulla funzione che rappresenta la forma d'onda CA: 
      (1) Viene determinato il quadrato della funzione forma d'onda (solitamente un'onda sinusoidale). 
      (2) La funzione risultante dal passaggio (1) viene mediata nel tempo. 
      (3) Viene trovata la radice quadrata della funzione risultante dal passaggio (2)."
      Tornando a noi...
      Vuol dire che per ricavare l'RMS devi prendere in esame un tot di secondi, minuti, ecc... e fare una media che si baserá sulla durata della forma d'onda/brano/quello che ti pare da te stabilita, o da chi per te fará l'analisi (per esempio un plugin o un software). Se per 29 secondi il picco massimo sará -18dbfs ed al trentesimo schizzerá a 0dbfs, che succede? Succede che se prendi in esame i primi 29 secondi l'RMS sará sicuramente minore o uguale a -18. Se includi il 30° secondo, che ha un picco di volume molto piú alto, l'RMS che ne risulterá avrá sicuramente un valore molto diverso. Risemplificando e riassumendo, è una media continua, man mano che gli fornisci dati (=secondi o minuti) il risultato cambia.
      Quindi sulla base di questo prova a ragionare, prendi in mano i manuali dei plugin/software e cerca di capire in che modo lavorano. :)

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      MacGyver wrote:

      L'RMS, semplificando all'osso, è un valore medio. Riporto la definizione che mi ha regalato Google:

      "RMS Infatti è la abbreviazione di Root Mean Square:
      Si definisce valore efficace di una funzione continua x(t), la radice della media quadratica (ovvero la "radice della media dei quadrati" detta anche valore quadratico medio, in inglese root mean square, da cui la sigla RMS), sul periodo della funzione stessa.
      Per determinare il valore RMS, vengono eseguite tre operazioni matematiche sulla funzione che rappresenta la forma d'onda CA:
      (1) Viene determinato il quadrato della funzione forma d'onda (solitamente un'onda sinusoidale).
      (2) La funzione risultante dal passaggio (1) viene mediata nel tempo.
      (3) Viene trovata la radice quadrata della funzione risultante dal passaggio (2)."
      Tornando a noi...
      Vuol dire che per ricavare l'RMS devi prendere in esame un tot di secondi, minuti, ecc... e fare una media che si baserá sulla durata della forma d'onda/brano/quello che ti pare da te stabilita, o da chi per te fará l'analisi (per esempio un plugin o un software). Se per 29 secondi il picco massimo sará -18dbfs ed al trentesimo schizzerá a 0dbfs, che succede? Succede che se prendi in esame i primi 29 secondi l'RMS sará sicuramente minore o uguale a -18. Se includi il 30° secondo, che ha un picco di volume molto piú alto, l'RMS che ne risulterá avrá sicuramente un valore molto diverso. Risemplificando e riassumendo, è una media continua, man mano che gli fornisci dati (=secondi o minuti) il risultato cambia.
      Quindi sulla base di questo prova a ragionare, prendi in mano i manuali dei plugin/software e cerca di capire in che modo lavorano. :)

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk


      Grazie, ma non capisco perché sulle stesse parti della canzone ozone mi da un valore e Waves e slate digital un’altro ...

      Dubbio atroce mastering!!!

      Purtroppo non ti so rispondere, ma una spiegazione logica ci sará... le analisi vengono effettuate nelle medesime condizioni? Ozone è aperto come plugin o utilizzato in standalone? Non ci saranno altre variabili che influiscono sui valori (plugin aperti di default che cambiano la dinamica, ecc ecc)? Hai spulciato bene i manuali per capire di volta in volta come lavora il plugin? Non ci sará qualche taratura o settaggio all'interno dei software che ti porta ad avere risultati diversi?
      Prova a verificare con pazienza tutte queste cose, a ragionare. Se hai compreso bene la teoria, passo dopo passo ci arrivi... è un po' come crearti una checklist di domande e risposte e andando per esclusione trovi la causa. Di piú purtroppo non so aiutarti.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      L'RMS si misura con diverse scale infatti la definizione deve specificare quale è utilizzata. Le differenze in sostanza sono basate su come si comporta l'analizzatore se attraversato da una sinusoide. Ozone, Wavelab, Pyramix ecc. usano la scala AES 17 o "Pure" quella dove il tuo master misura tra -7 e -6. I vecchi Waves, Paz, usano altri riferimenti ormai desueti.
      se vendete il database mi incazzo.

      DBarbarulo wrote:

      L'RMS si misura con diverse scale infatti la definizione deve specificare quale è utilizzata. Le differenze in sostanza sono basate su come si comporta l'analizzatore se attraversato da una sinusoide. Ozone, Wavelab, Pyramix ecc. usano la scala AES 17 o "Pure" quella dove il tuo master misura tra -7 e -6. I vecchi Waves, Paz, usano altri riferimenti ormai desueti.


      Finalmente una risposta ai miei mille pensieri... Non mi spiegavo come potesse suonare un brano sempre a -12... quindi già -7 rms va bene?

      DBarbarulo wrote:

      e che ne so se va bene? :D Magari è troppo compresso, magari lo puoi spingere ancora... Comunque -7 è abbastanza alto.
      PS se avessi cercato nel forum "RMS" avresti trovato già la mia risposta. ;)

      Troppo alto nel senso che dovrei scendere ancora un po’? Comunque non capisco perché sul telefono quando lo metto a tutto volume il rullante suona male, come mai?
      perchè il telefono è rotto, prchè il suono è troppo compresso, perchè sei in over e non te ne accorgi, perchè il suono ha problemi ma non te ne accorgi sui tuoi monitor ecc. questi sono i primi 4 motivi che mi vengono in mente.
      se vendete il database mi incazzo.

      Dubbio atroce mastering!!!

      Abbassa di 2 db l'rms.... tanto ormai tutti pensano che il master sia aumentare il volume .... o tutti pensano che il mix buono non abbia bisogno di mastering ... si va con il tango ... della povertà e sufficienza ...
      non è una critica al 3d starter .


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro
      Magari usi un limiter non in ISP mode e la lettura che hai ti sembra legale (< a 0dBfs) però in realtà il rullante clippa se analizzi in oversampling. Potresti aver generato dei file compressi tipo mp3 da un wave legale e gli mp3 clippano a causa del codec. Potresti aver fatto tutto giusto e il tuo telefono non ce la fa.
      se vendete il database mi incazzo.

      DBarbarulo wrote:

      se mi mandi il file e €€€ ti invio un master che non clippa. Se il tuo telefono continua a spappolare sapresti con certezza di dover cambiare telefono... :D


      quanto dovrei mandarti di €€? Ahahah comunque guarda... Analizzando il disegno del mio mix con un brano scaricato su YouTube noto ad occhio che il mio tra un picco e l’altro è “ vuoto “ mentre quello è tutto pieno, cioè riempito bianco.. Non so se mi sono spiegato bene
      Images
      • 1E988867-46F8-4F2E-8BFA-C65AEE1BB7C8.jpeg

        225.75 kB, 901×1,600, viewed 12 times