Mixaggio e Master di una Base "Youtube" + Voci

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Mixaggio e Master di una Base "Youtube" + Voci

      Ciao a tutti,non prendetemi a mazzate per il titolo,ma purtroppo ho dei clienti (cantanti o rappers nella fattispecie) che mi chiedono

      spesso un mix e master con base (free) scaricata da youtube e voci loro,lasciamo stare che non si dovrebbero nemmeno fare mix su basi

      scaricate da youtube e che a tal proposito io son il primo a essere contrario,ma in certi casi non si può dire di no e penso di non essere

      l'unico ad accettare certi "lavori",un ragazzino di 18 anni non ha ancora la maturità e forse i mezzi per

      capire certe cose,ma io son speranzoso e credo nelle nuove generazioni :thumbsup:


      OK dai,dopo questa premessa "Marzulliana" arrivo al dunque.........

      Volevo un vostro parere o consiglio sopratutto sui livelli,solitamente queste basi hanno una sorta di master già fatto oppure qualche

      trattamento sul mix bus,io solitamente cosa faccio?!:

      oltre a portare tutte le tracks delle voci ad un livello consono cerco di bilanciare voci e base cercando di stare sul mix bus a O VU all'

      incirca,per avere la giusta headroom poi per la fase di mastering.

      Per fare questo molte volte mi tocca abbassare notevolmente il gain della base stereo di youtube,questa qui che vi ho menzionato in

      questo caso risultava con volume di +4 VU e l ho dovuta ABBASSARE di 2 db per stare,insieme alle voci,ad un corretto livello nel mix bus.

      Voi come trattate questi casi di solito? andate a trattare ancora la base?

      IO nella maggior parte dei casi tendo ad inserire un compressore + eq nel mix bus per il glue tra base stereo e voce,equalizzo un po la

      traccia della base per dare spazio alla voce e in fase di mastering alzo i volumi e aggiusto ancora qualcosina se serve


      SON CURIOSO DI SENTIRE I VOSTRI PARERI 8o

      JEDAFIOTTO wrote:

      Ciao a tutti,non prendetemi a mazzate per il titolo,ma purtroppo ho dei clienti (cantanti o rappers nella fattispecie) che mi chiedono

      spesso un mix e master con base (free) scaricata da youtube e voci loro,lasciamo stare che non si dovrebbero nemmeno fare mix su basi

      scaricate da youtube e che a tal proposito io son il primo a essere contrario,ma in certi casi non si può dire di no e penso di non essere

      l'unico ad accettare certi "lavori",un ragazzino di 18 anni non ha ancora la maturità e forse i mezzi per

      capire certe cose,ma io son speranzoso e credo nelle nuove generazioni :thumbsup:


      OK dai,dopo questa premessa "Marzulliana" arrivo al dunque.........

      Volevo un vostro parere o consiglio sopratutto sui livelli,solitamente queste basi hanno una sorta di master già fatto oppure qualche

      trattamento sul mix bus,io solitamente cosa faccio?!:

      oltre a portare tutte le tracks delle voci ad un livello consono cerco di bilanciare voci e base cercando di stare sul mix bus a O VU all'

      incirca,per avere la giusta headroom poi per la fase di mastering.

      Per fare questo molte volte mi tocca abbassare notevolmente il gain della base stereo di youtube,questa qui che vi ho menzionato in

      questo caso risultava con volume di +4 VU e l ho dovuta ABBASSARE di 2 db per stare,insieme alle voci,ad un corretto livello nel mix bus.

      Voi come trattate questi casi di solito? andate a trattare ancora la base?

      IO nella maggior parte dei casi tendo ad inserire un compressore + eq nel mix bus per il glue tra base stereo e voce,equalizzo un po la

      traccia della base per dare spazio alla voce e in fase di mastering alzo i volumi e aggiusto ancora qualcosina se serve


      SON CURIOSO DI SENTIRE I VOSTRI PARERI 8o


      Ciao, io personalmente lavoro quasi sempre così, i miei clienti si presentano qui con basi già mixate e masterizzare prese da youtube, in ambito rap poi è molto comune.
      Comunque no io non tratto la base, se non con l'EQ, per far spazio alla voce, ma nulla di più.
      Ovviamente la base va abbassata e portata al livello della voce, in fase di rec e mix, per poi in fase di mastering tirare su il tutto con il limiter fino ad arrivare allo 0. :D

      New

      io non posso che darti il suggerimento che do sempre a chi mi chiede, perché per me ha funzionato benissimo: invece di usare il tipico equalizzatore per scavare nella base le frequenze della voce, la stessa cosa si può fare in modo molto più trasparente e molto più efficace con melda mspectraldynamics usato in sidechain. E' una specie di compressore multibanda con un enorme numero di bande, va a comprimere nella base, dinamicamente, solo ed esclusivamente le frequenze della voce : ed avviene dinamicamente, quindi per ogni singolo istante di musica saranno compresse frequenze diverse, a seconda del pitch della voce.
      Se a questo aggiungi uno o più compressori sulla voce, ed altrettanti in un buss che comprende base e voce, per creare il "glue", penso che potrai ottenere un suono molto omogeneo.
      Sulla voce funzionano molto bene, secondo me, i compressori/limiter, ma in ogni caso che siano buoni, con una buona action.

      New

      Prendi un brano di riferimento e fai AB tra il riferimento e la voce, schiaffata in un Limiter da master.
      Quando la voce è allo stesso livello del riferimento alza la base fino ad un livello simile a quello del riferimento finchè non copre la voce.
      Se proprio devi alzarla oltre il livello in cui copre la voce allora vai di eq e/o sidechain.
      La mia didattica
      Le mie foto...


      Orecchie funzionanti e studio sonorizzato come Cristo comanda...

      New

      Ciao e grazie per le risposte si chiaro anthony porto tutto a livello base e voce rimanendo sul master circa sugli 0 vu con la somma della base + voci,poi alzo tutto in master

      L'utilizzo di un dynamic eq si potrebbe essere una buona idea e mi è capitato di utilizzarlo,ma in certi casi crea troppo movimento diciamo,penso dipende oltre che dalla regolazione anche dalle varie dinamiche

      Mr Red si è una tecnica che potrei provare ^^

      New

      JEDAFIOTTO wrote:


      L'utilizzo di un dynamic eq si potrebbe essere una buona idea e mi è capitato di utilizzarlo,ma in certi casi crea troppo movimento diciamo,penso dipende oltre che dalla regolazione anche dalle varie dinamiche


      comunque, per precisare, mspectraldynamics non è un Eq dinamico. Secondo me (mi posso sbagliare ovviamente, ma questa è la mia esperienza) sia un eq dinamico che un semplice compressore in sidechain (ancora meno appropriato in questo caso) sono meno trasparenti di mspectraldynamics. Nell'Eq dinamico imposti una o più frequenze e quindi le metti in sidechain, ma rimangono sempre un numero molto limitato di frequenze, e penso sia più facile che creino una sorta di effetto "pumping". Mspectraldynamics è più simile al Trackspacer di Waves factory. Non imposti alcuna frequenza, le frequenze compresse sulla base sono solo ed esclusivamente quelle che stanno "suonando" sulla voce in ogni istante, nè una in più, nè una in meno.
      Se avessi voluto consigliarti un EQ dinamico ti avrei consigliato un EQ dinamico.