Emergenza Chiusura Mix,Problemi con Chitarra L-R,Fase,Mono compatibilità

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Emergenza Chiusura Mix,Problemi con Chitarra L-R,Fase,Mono compatibilità

      Ciao a tutti,allora ho un'emergenza per quanto riguarda un lavoro che mi son accollato di Rec,Mix e Master di alcuni ragazzi/amici,son alle prime esperienze con generi sopratutto Metal e Mix di questo genere,ma loro in questo momento e con 0 date non vogliono spendere tanto,ci si conosce e si accontentano,la questione è questa:


      Le chitarre distorte che abbiamo realizzato le abbiamo fatte esclusivamente in D.I. perchè gli Ampli e le Testate che avevano lasciavano molto a desiderare ed inoltre preferivano affidarsi a qualche mia mie emulazione VST che già conoscono e che sono molto più pulite di ampli/testate veri ma datati,non possiedo moltissimi tools non trattando molto questo genere,difatti utilizzo esclusivamente su lavori di questo genere e quelle rare volte che devo processare chitarre elettriche Amplitube4.


      Praticamente dopo svariate ore passate a registrare le drum e le linee di basso (troppe ore ma d'altronde conoscono i loro limiti da musicisti) e dopo aver speso parecchio tempo e denaro il chitarrista (nonchè produttore,visto che paga tutto lui) mi ha detto che preferiva fermarsi,nel senso, ha registrato solo una takes per ogni parte di chitarra,in questo caso stiamo parlando della ritmica distorta che riempie le strofe del brano,quindi non avevamo le chitarre raddoppiate (registrate 2 o più volte come si fa di solito),io gli ho fatto presente che sarebbe bene raddoppiare tutte le parti,ma alla fine abbiam lasciato così,io che routing ho quindi fatto dopo aver costruito il suono della chitarra che è così composto:


      Ho il mio Canale con la D.I. registrata delle parti delle Strofe,in insert sul canale ho caricato un'istanza di Amplitube4 che simula una Doppia Ripresa come si vede in foto,ho doppiato questa traccia e quindi il canale citato sopra e ho pannato un canale L e uno R,chiaramente con 2 tracce uguali pannate una L e l'altra R,la stereofonia non esiste ma si ha un suono ancora monofonico perchè i 2 canali si sommano,quindi l'unica soluzione che ho trovato è stata quella di ritardare di tot. millisecondi la traccia R con un Monodelay (quello di serie che c'è su Cubase 10),settato come vedete in foto con i filtri spenti,23 ms di ritardo non oltre,feedback a 0 % e Mix 100%,simulando così la stereofonia come se avessi suonato la parte 2 volte


      Bello il risultato! o perlomeno accettabile finchè ascolto il brano in Stereo,peccato però che quando ascolto il brano in uno smartphone o in una radiolina (altoparlantino mono) di quelle portatili tipo questo:

      computerunion.it/casse-acustic…r-nero-0848061051612.html

      il suono si trasforma in metallico,artefatto e sembra che abbia attivo un flanger o phaser,ho subito pensato ci sia qualcosa che non va sulla correlazione di fase,ma se inserisco un analizzatore di fase (io uso il bx_meter della brainworx) sul BUS Stereo dei 2 canali pannati L-R la fase mi risulta corretta,non perfettamente sul +1 ma oscilla tra lo 0 e il +1.


      Questo suono poi insieme al brano fa ancora più schifo e casino,ho spento tutti i plug-ins che avevo inserito nella catena del BUS pensando che fossero quelli il problema,invece il problema è il mono delay inserito sul canale R; spento quello le chitarre tornano a suonare bene negli apparecchi mono tipo i 2 già citati,ma non risultano più Stereo (L-R) nel panorama stereofonico ovviamente e nel Mix e quindi son punto e a capo,il metodo del mono delay su un canale l ho visto fare da più di
      qualche mixing engineer di questo genere musicale per aumentare la stereofonia,lui chiaramente lavorava su L-R diversi (take suonata 2 volte),non doppiati (duplicazione della traccia di un singolo take) come ho fatto io,può essere quello l'arcano?


      Ho provato a cambiare tipo di delay,a "giocare" con i ms del delay senza andare ovviamente troppo su,ma ogni prova è risultata invana,ho pensato allora ci sia qualcosa di sbagliato nella costruzione del suono all'interno di Amplitube4,ma cosa??

      Facendo le prove in diretta qualsiasi prova io facessi con quel mono delay attivo su una delle 2 tracce il problema non cambiava.

      Son disperato,non riesco a chiudere il Mix anche perchè ho detto io ai ragazzi che per risparmiare visto che erano andati un po oltre avrei risolto con dei trucchetti,bene questi trucchetti mi hanno portato dove sono.

      Non c'è se no un metodo alternativo e valido per render queste chitarre stereofoniche e mantenere la mono compatibilità se così è giusto definirla in questo caso??

      Chiedo un consiglio a qualche esperto e che magari mastica molto Metal e derivati.

      GRAZIE ||
      Images
      • ROGNA FASE 3.jpg

        790.14 kB, 2,452×900, viewed 12 times

      BjHorn wrote:

      Provato a spostare lievissimamente una delle tracce (5/10 ms) per mandarla leggerissimamente fuori fase rispetto all'altra?


      Grazie delle risposte

      @PAPEdROGA immagino e gliel ho fatto capire,devo dire che questo effetto schifoso l ho avuto solo sulle ritmiche delle strofe,nelle altre il suono non è eccelso ma almeno in modalità mono non ha quel suono schifoso

      @BjHorn si difatti stavo pensando di provare a spostare di quel poco,in ogni caso non avrò un grosso effetto stereo,difatti un buon effetto era sui 23 ms che però ho simulato con un monodelay e magari mi sfasava le 2 tracce,però se provo a lavorare direttamente sulla traccia R spostandola manualmente e cercando di fare quadrare le forme d'onda delle 2 tracce forse qualcosa risolvo,devo provare questo pome

      @saglio come ampli intendi l'emulazione VST giusto? perchè io ho registrato solo la D.I.,senza testate ne ripresa microfonica della cassa,con il cavo jack sbilanciato della chitarra son entrato direttamente nella scheda audio,forse ho cappellato lì,ma non penso,poi ho trattato in equal modo le 2 tracce (l'originale e la doppiata) si su quello ti confermo,al chitarrista piaceva quel suono di ampli che vedi nella foto,proprio quel preset lì che poi siamo andati a modificare un pochino e farcelo più nostro

      Il tuo consiglio lo apprezzo perchè so che piccoli cambiamenti in eq possono creare quella stereofonia particolare,però mi fermerei giusto ad un eq diversa,perchè cambiare ampli e suono di una delle 2 tracce non è una cosa che mi sento di fare visto che a lui piaceva tanto quel suono

      Post was edited 1 time, last by “JEDAFIOTTO” ().

      Potrei comunque fare un'altra cosa,ho diverse takes della stessa parte che erano venute male e fuori tempo,un po come tutte le esecuzioni del chitarrista che mi son comunque dovuto parecchio rompere a cercar di mettere a tempo il più possibile,se aggiusto una di quelle potrei risolvere??

      Ma secondo voi poi dovrò metterle in fase tra loro?di solito nel raddoppiamento "manuale" e non costruito come ho fatto io,delle parti di power chord o chitarra elettrica ritmica si mettono le 2 takes diverse in fase tra loro o si lasciano così?? come 2 elementi distinti?

      JEDAFIOTTO wrote:

      se aggiusto una di quelle potrei risolvere??


      Sì, sono di fatto take differenti, quindi sì.

      JEDAFIOTTO wrote:

      Ma secondo voi poi dovrò metterle in fase tra loro?di solito nel raddoppiamento "manuale" e non costruito come ho fatto io,delle parti di power chord o chitarra elettrica ritmica si mettono le 2 takes diverse in fase tra loro o si lasciano così?? come 2 elementi distinti?


      Sono due take differenti, non c'è nulla da mettere in fase.
      Giampiero Ulacco
      Producer - Engineer

      Website
      Eccomi

      ALLORA HO PROVATO A SPOSTARE manualmente la traccia di Dx di pochissimi ms,l'effetto stereofonia allargata c'è ma meno del monodelay a 23 ms ovviamente,però in ascolto mono il suono è meno metallico e sfasato con questa soluzione piuttosto che con quella del mono delay, in ogni caso non ha senso continuare a sperimentare e perder tempo come giustamente dice @PAPEdROGA

      A sto punto mi armerò di pazienza ed aggiusto gli altri takes,ce ne sarà uno salvabile santo Dio :D

      Aldilà di questo problema comunque secondo voi ho fatto bene a far entrare la chitarra dry (solo il suo segnale attraverso jack sbil) direttamente nelle entrate jack della mia MOTU?

      Possiedo questa motu.com/products/motuaudio/896mk3

      Ho avuto il dubbio anche su quello,perchè di solito riprendo sempre (quelle rare volte che ho chitarristi in studio) oltre il suono prodotto dalle loro attrezzature quindi microfonazione del cabinet e tutta la catena che compone il suono,anche il segnale pulito della chitarra (appunto per avere la possibilità o di un reamp o di utilizzare emulazioni VST di testata/cassa) e di fatto splitto quindi il segnale con questa d.i. box

      strumentimusicali.net/product_…GlDc8ovN-ADxoCfuQQAvD_BwE

      Ma sto giro visto che non c'era tutta la trafila della microfonazione del cabinet e per velocizzare il tutto son entrato nella scheda audio solo inserendo il jack sbilanciato della chitarra in una delle entrate della mia MOTU,senza utilizzo di d.i. box

      Ho sbagliato a vostro parere?dovevo usare lo stesso la d.i box?

      Ho dovuto fare questo (optare per l'entrata diretta in scheda) perchè invece entrando con il segnale della chitarra direttamente nel pre (ingresso instrument high Z) il suono risultava sporco e distorto,nonostante fosse regolato in maniera consona,qualcuno sa dirmi come mai e se ho sbagliato qualcosa in tutte queste procedure?? il pre in questione è questo

      thomann.de/it/art_pro_mpa_ii.htm

      PREMETTO UNA COSA CHE NON HO DETTO ALL'INIZIO DEL THREAD,IL CHITARRISTA HA SUONATO TUTTE LE TAKES CON INSERITO IN MONITORING UN'EMULAZIONE DI TESTATA/CASSA DI CHITARRA
      Ragazzi ho combinato alla fine,sto ripescando gli altri takes,quelli diciamo meno precisi,ma queste leggere imprecisioni se unite alla take buona di ogni parte riempiono bene l'immagine stereo e la monocompatibilità si è abbastanza ristabilita,penso sia normale che un pochino si perda il suono in mono,essendo completamente pannate L100 E R100,però se non altro non c'è più quell effetto metallico e sfasato di prima

      Per quanto riguarda la seconda parte del mio ultimo intervento di ieri che ne pensate?del collegamento senza d.i box intendo??!!