clip audio - consiglio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Ciao, a meno che non hai un pc di 30 anni fa, con 8 gb di hard disk, non incide sulle prestazioni. Le parti registrate che siano silenzio o musica, vanno al massimo a occupare spazio sull'hard disk, perciò riducendo le take alle sole parti suonate vai a ridurre le dimensioni dei file.
      Sulle prestazioni incidono i plugin che usi o gli strumenti virtuali che in genere rallentano il sistema
      Puntualizzo: in realtà quello che vedi sulla traccia è solo un riferimento, se anche tagli la clip, il file audio su disco resta inalterato.
      Per risparmiare spazio, alcune DAW hanno funzioni che vanno a ottimizzare i file in base alle parti che hai lasciato sul sequencer, ma sono da lanciare manualmente e funzionano tipo una compattazione.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      questa cosa mi incuriosisce, quindi tagliando il file e andando a ottimizzare come dici tu non liberi spazio sull'hard disk? perchè su cubase c'è il modo di rimuovere i file inutilizzati o mancanti del progetto per alleggerire l'hardisk
      Sì ma di solito è una cosa che devi lanciare manualmente.
      Puoi provare semplicemente buttando un file audio sullo score e tagliandone metà. Il file originale dovrebbe restare inalterato finché non vai a lanciare l'ottimizzazione.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      In Pro Tools, taglio sempre gli spazi "in bianco" tra una clip e l'altra. Poi cancello fisicamente i relativi files sull'hard disk.
      Certo nel caso capitasse qualche casino (tipo il file di progetto che si sputtana) sarebbe un bel casino ricostruire il tutto. Ma in genere non succede.
      Questo libera spazio sull'hard disk. Inoltre penso proprio che il sistema fatichi molto meno, dovendo leggere molte meno clips contemporaneamente
      Boh, penso che la lettura di un file audio sia la cosa che pesa meno in una daw.
      Pesa molto più un plugin attivo dentro una traccia, anche se vuota.
      Inoltre se si tagliano delle clip e si ottimizzano i file, significa che il programma crea nuovi file separati per ogni frammento che vediamo sulla daw, siamo sicuri che agganciare diversi file audio, per la daw pesi meno che leggere tanti riferimenti a un unico file? Io temo il contrario... ma più o meno saremo lì.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      A livello di ordine su disco diventa una cosa interessante, penso che se avessi voglia e tempo di ottimizzare ogni progetto su cui ho lavorato, svuoterei un Tb di disco :D
      Però ho sempre il timore di tornare su un progetto a spostre di mezzo secondo un taglio su una clip, allora se c'è ancora il materiale viene fuori la sillaba troncata o la coda dello strumento, se invece ho ottimizzato... trovo un file tronco.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      il "pool" di tracce audio di un progetto potrebbe essere piuttosto grande visto che anche tracce registrazioni non presenti nel progetto potrebbero essere ancora li. il problema è ovviamente solo lo spazio che utilizzano nell'HD.
      Credo che tutte le DAW abbiano la funzione, da attuare manualmente di cancellare tutti i file che non sono utilizzati nel progetto, è una cosa che io faccio alla fine quando sono certo che il progetto è finito perchè è inutile riempire gli HD di cose inutili.
      @Pilloso i tagli sulle clip non sono influenzati dalla pulizia dei file non utilizzati perchè anche se la clip di una registrazione è una piccola parte della take, quel file è comunque ritenuto come utilizzato dalla DAW e quindi non viene cancellato o tagliato e depurato dalle parti non in uso.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Paul Rain wrote:

      @Pilloso i tagli sulle clip non sono influenzati dalla pulizia dei file non utilizzati perchè anche se la clip di una registrazione è una piccola parte della take, quel file è comunque ritenuto come utilizzato dalla DAW e quindi non viene cancellato o tagliato e depurato dalle parti non in uso.

      Avevo questo sospetto, infatti "pulire" i file diversamente significherebbe andare a riscrivere dei wave su disco anche col rischio di errori e la vedrei un'operazione un po' complicata.
      Allora diciamo che se tutte le clip registrate sono ancora visibili sul sequencer anche solo in minima parte, significa che l'ottimizzazione non avrà alcun effetto :|
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      è per questo che io, una volta composta la traccia completa unisco i pezzi vari in un unico file, in Reaper c'è il comando GLUE che è molto pratico, immagino ci sia una cosa simile anche nelle altre DAW
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Ah giusto, beh però così sì che se fai glue su qualcosa di tronco si tronca per sempre.
      Ovvio che se parliamo di progetti finiti non occorrerà più metterci mano, ma in quel caso non dovrebbe servire neanche conservarli.
      Vabbè poi ciascuno di noi avrà diversi modi e abitudini di intendere un progetto chiuso, io non facendo mix commerciali ma più colonne sonore, podcast e altre cose, posso sempre avere bisogno di riaprire un progetto per farne una cosa diversa, ricavarne un trailer e cose del genere, quindi sto dalla parte del sicuro e installo un disco più grosso :)
      Siamo tutti sulla stessa Bark.