consiglio su tracking di voce

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      consiglio su tracking di voce

      ciao a tutti

      credo che sia il mio primo post in questa sezione, dal momento che facendo prevalentemente elettronica non ho maidovuto cimentarmi con la fase di tracking serio.
      da un po' di tempo a questa parte però sto lavorando a un paio di progetti che prevedono strumenti suonati veri e voce registrata.
      per gli strumenti (chitarre e basso) me la sto cavando grazie al POD XT live il quale fa anche da scheda audio e mi permette di registrare più o meno come voglio.

      altro discorso per la voce, dal momento che ho sperimentato un po per un lavoro ormai finito, mi ero comprato un preamp della presonus ed ho registrato con un Maudio (che grazie a un amico nelle prossime registrazioni diventerà un Audiotecnica), riscontrando un po di problemi per quanto riguarda in primis la dinamica della traccia e un eccesso nel range 2.5/3khz e 10/12khz, nonchè le immancabili "S". il tutto ha reso il trattamento in mix estremamente difficoltoso come potrete immaginare.

      abbiamo pensato quindi di acquistare un compressore da usare in tracking per la voce, in modo da avere a monte una traccia dinamicamente più compatta, e che magari intervfenga un po' anche sugli eccessi di frequenze di cui sopra.

      il dubbio che ho è questo:

      volendo usare anche il pre valvolare di cui ho parlato, come è la catena più corretta per fare il tracking?

      mic>comp>pre>scheda audio?

      mic>pre>comp>scheda audio?

      cercando di fare un ragionamento logico propenderei per la prima, ma ho bisogno del parere di gente più esperta :)
      Ciao Francesco,
      il percorso giusto è questo: mic>pre>comp>scheda audio (line IN)
      Viceversa (cioè il comp prima del pre) non va bene, perchè il comp accetta segnale a livello linea, quindi più alti di quelli che escono direttamente da un microfono.
      Cit: "provare (e ascoltare) per credere e giudicare"
      grazie Mr Jack :thumbsup:

      ovviamente io facevo un ragionamento di logica , che essendo personale molto logica non era...io pensavo che se voglio dare della saturazione col pre ad un segnale molto dinamico ottenevo saturazione solo nei picchi più alti mentre i più bassi non arrivavano a saturare...pensavo in termini di "saturazione omogenea" del segnale...quindi pensavo che livellando col comp prima riuscivo a saturare col pre un po' tutto il segnale....vabbè ragionamenti miei.... :)


      grazie per la dritta!