registrare su mac e windows.. differenze?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      registrare su mac e windows.. differenze?

      ragazzi colevo chiedervi una semplice cosa.. secondo voi cambia molto registrare su un computer mac (con garage band) rispetto ad un computer windows? (reaper e altri..) per cambiare molto intendo la qualità audio, ovviamente utilizzando la stessa scheda audio e stesso microfono..
      lo chiedo a voi perchè mi è capitato di leggere in giro che magari la qualità risulta differente soprattutto in fase di registrazione e mix, visto che garage band.
      E' una cavolata o è la pura verità? :D
      Sicuramente la differenza è psicologica...dopo aver speso tutti quei soldi per un sistema Mac...sarai certamente convinto che suoni meglio! XD XD XD


      Sent from my iPhone using Tapatalk
      Windows 7 64bit, Protools 9, M-audio Profire 2626, Krk Vxt6,UA Solo 610,Se4400,Yamaha Hs50, ADA 8000, Tc-electronics Level Pilot e altri mic e roba varia....
      Assolutamente nessuna, nessunissima differenza.
      Aggiungo anche che è oggi abbastanza usuale scambiare file tra studi che lavorano su PC o su Mac, e importare in un progetto finale tracce provenienti da DAW differenti.
      La differenza la fanno altre cose, in primis i musicisti e subito dopo il fonico e il mix engineer.
      Gli uomini, non le macchine!
      ...nè dal sistema operativo ma dall'hardware e non quello del computer ma della scheda audio, Favelado.

      Diciamo che:

      La leggenda del MAC oramai è finita. Tutti sono allo stesso livello e la stabilità oramai è un concetto relativo, ovvero, i MAC si inchiodano tanto come i Windows e viceversa (e come ho detto parecchie volte, non sono per nessuna guerra di sistemi operativi, per cui lo trovo un discorso morto)

      La difficoltà d'uso di un sequencer non dipende dal sistema operativo ma da quanto conosci quel software, sia che giri sotto Windows che sotto MAC.

      La qualità audio dipende dalla scheda di acquisizione, ovvero, dagli stadi analogici e dai convertitori (assenza di Jitter, ecc)

      Tutti i software di acquisizione suonano allo stesso modo e se qualcuno ti dice che non è vero, fatti eseguire un test di controfase.
      Di base ormai non cambia niente credo, alcune differenze però le ho notate con ableton, la versione 8 si comporta un pò diversamente su OSX rispetto a Win 7 (verificata mettendo in controfase l'esportazione dello stesso progetto con medesimi impostazioni), cosa che non accade invece con reaper.

      Poi i driver della m-audio non erano granchè sotto windows e in uscita sembrava suonare comunque meglio (stessi monitor) sotto osx, penso che con schede di fascia medio-alta non si pone minimamente il problema.
      Se trovo il link dove l'ho letto lo posto subito :)
      Comunque io personalmente ho provato.. e hanno provato davanti a me garage band.. e i pezzi li suonano molto meglio.. ci sono tantissimiiiii preset, c'è il male speech che comprende eq e compressori tutti gia preimpostati per la voce.. per ogni genere.. e tante altre cose che i software di windows non hanno! Soprattutto reaper..

      Inviato dal mio GT-I9300 con Tapatalk 2

      Post was edited 1 time, last by “anthony3192” ().

      Temo che tu confonda la qualità di una registrazione con le scorciatoie offerte dai preset, secondo il tuo punto di vista avere un banco analogico ed un registratore a nastro sarebbe una qualità nettamente inferiore a garage band solamente perchè non hai la possibilità di usare preset
      Quoto.
      Garage band è un software per iniziare, senza pretese.
      Anche per windows esistono programmi con queste caratteristiche (quelli della Magix, ad esempio).

      Anthony3192, con il tempo avvertirai la necessità di qualcosa di diverso. È normale.
      Sarà allora che ti troverai nella difficoltà più grande e nota del mondo della musica: cambiare il sequencer.
      Ti troverai a fare fronte ad una legge famosa a tutti noi: "Il primo sequencer non si scorda mai" e chi ti parla ci è passato di persona.

      Inizia subito con qualcosa di performante ed usalo secondo le tue capacità.
      Avevo un amico professionista che usava Garage solo per tirare giù idee al volo quando era in viaggio ma in studio usava Cubase.

      anthony3192 wrote:

      Comunque io personalmente ho provato.. e hanno provato davanti a me garage band.. e i pezzi li suonano molto meglio.. ci sono tantissimiiiii preset, c'è il male speech che comprende eq e compressori tutti gia preimpostati per la voce.. per ogni genere.. e tante altre cose che i software di windows non hanno!

      Mi chiedo perchè ancora vanno a mixare da CLA, Brauer... perchè affidarsi a Nigel Godrich, dico io!... :D 8o
      C'è Garage Band e i suoi presets. ^^

      Scherzi a parte, gastaxxx e Bellatrix ti hanno risposto esaurientemente.
      Mi rendo conto che inizialmente afferrare un discorso del genere sia un po' ostico e la scorciatoia fa gola, ma poi... rimani sempre lì. E non è detto che un preset - ad esempio - per un'equalizzazione vocale vada bene per tutte le voci. Ecco perchè serve il tuo orecchio e la tua capacità di capire quale intervento è necessario fare di volta in volta. E il bello è che non sarà mai lo stesso, perchè non è mai la stessa traccia (cambia il cantante, l'ambiente di ripresa, il microfono, il preamp, il modo di cantare, oltre al contesto dentro il quale la voce deve interagire). E stiamo parlando solo della voce. Moltiplica questo per tutte le altre tracce, strumentali e non.

      Post was edited 2 times, last by “lordadb” ().

      Il Pianista wrote:

      Se parliamo di plug in, ad esempio, la cosa cambia tra software e software (nel senso di DAW)

      Che poi anche su questa cosa ci sarebbe da discutere.. Sennò poi si rischia di cominciare a leggere le classiche affermazioni tipo "passa a pro-tools perché suona meglio di Logic".. :D
      Violinista H-Pirla Scelto

      i7 6700k - 16Gb RAM - Uad PciEx - RME 802 - Cubase 10 - Adam A5x+Sub7 Tannoy System1000 - Lucid 88192 - Hairball 1176 RevD - UA 710twin - Drawmer1969 - Vitalizer Mk2-T - Lindell Audio Pex500

      Post was edited 1 time, last by “Angix” ().

      Facciamo un po' di chiarezza.
      Svariati plugin introducono elementi aleatori, ad esempio, alcuni riverberi.
      Ecco quindi che non solo da DAW a DAW ma anche sulla stessa DAW avremo due mixdown differenti.
      Nelle code dei riverberi avremo qualche prima riflessione differente o del white noise. Tutto qui.

      Continuo a sostenere che prima di affermare che una DAW suona differente da un'altra, bisognerebbe effettuare un test di controfase.
      Solo in questo modo ci si rende conto quanto la suggestione gioca strani scherzi.