Registrare al meglio batteria con un solo microfono

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Registrare al meglio batteria con un solo microfono

      Ho bisogno di registrare una batteria in ambiente poco trattato acusticamente. Devo ottenere non dei bei suoni necessariamente, ma un qualcosa di comprensibile all'ascolto, per lavorare meglio con la band ed avere qualcosa da fare eventualmente ascoltare al volo come demo, in mancanza e in attesa di registrazioni studio.
      Dispongo di 1 AT 2020 condensatore, 1 sm 57 , due mic modello sm 58, i sennheiser per voce, un altro mic dinamico tipo sm 57. Finora ho tentato (a dire il vero, con discreti risultati, in relazione a quello che devo fare) di registrare tutto col condensatore, provando varie posizioni dello stesso (la migliore, nel senso quella che ha dato risultati più equilibrati, è stata: microfono posizionato a circa 1 metro dalla batteria, all'altezza dei piatti). Tuttavia, come ovvio che sia, ottengo molta ambience room nella registrazione, e quindi il suono nel complesso risulta "poco diretto", poco impattante.

      Quale microfono potrei ulteriormente sfruttare tra quelli citati per cercare di smorzare un pò questo effetto? Altrimenti, c'è qualche soluzione alternativa?
      Dispongo anche di un mixer eventualmente collegabile alla scheda, potrebbe aiutarmi in questo caso specifico?

      Grazie a tutti in anticipo!
      ciao, beh se hai un mixer a disposizione e magari una scheda con 2 entrate portesti microfonare la batteria con almeno 3 microfoni: uno x la cassa(magari un sm57) e magari i 2 sm 58 davanti alla batteria un po sopra ai tom e che puntano uno verso il rullo e uno verso il timpano... cosi da avere una registrazione un po becera ma sicuramente piu definita dal punto di vista dei fusti.. se poi vuoi microfonare anche i piatti ti basta aggiungere altri 2 mic sopra e il gioco è fatto.. dipende poi da quanto bene vuoi che si senta.. alla fine con quello che hai potresti microfonare un po tutto singolarmente, mixare alla buona e entrare nella scheda..
      …potrei consigliarti di prenderti un bel pomeriggio per fare delle prove, segnarti i vari settaggi, a poi il giorno successivo riascoltare le takes così da poter scegliere…
      Partirei cq dalla stanza. Si può far molto per rendere una ripresa più "attraente". Dalla sistemazione in "diagonale della batteria", a materassi verticali, per creare delle "trappole" occasionali. Per i Mic partirei sicuramente dal 57 sul rullo, e il 2020 frontalmente a circa 1m da terra, e spostandolo cercherei "il fuoco" migliore. ( potresti provarlo anche come overhead mono…anche se sacrificheresti la cassa! ).
      Insomma in un ambiente "improvvisato", devi trovare tu la ripresa migliore. :D
      ( Poi conta il genere di musica, la batteria, il tocco del batterista…)
      Ok grazie raga!
      Mi sa che la soluzione migliore per ora è fare delle prove dei vari settaggi, utilizzando in ogni caso il mixer per premissare AT 2020 (cercando di trovare la sua posizione migliore), sm 57 sul rullante e sm 58 sui timpani e tom. Il tutto, cercando la posizione migliore per la batteria (in diagonale, quindi, rispetto alla stanza..
      Circondare la batteria con dei piumoni potrebbe smorzare "l'effetto stanza"?
      Ciao, una cosa simile mi è capiata durante un concerto dal vivo di un gruppo, avevano 3 microfoni (in effetti uno è poco) e ho amplificato la batteria in questo modo ho messo un microfo tra charleston e rullante (è importante per gli altri musicisti sentire la rimica) un microfono nella cassa e un terzo in alto sopra i piatti (in quel occasione il batterista aveva un solo tom e il timpano il risultato era soddisfacente.
      Chiaramente fai delle prove che sono sempre utili


      Luigi
      Luigi Brindani
      :P
      beh certo che se riempi la stanza di piumoni, materassi e divani smorzi il rimbombo di una stanza vuota.. xo occhio a non riempirla troppo perche rischi che la stanza diventi "sorda".. googla un po e vedi come disporre la batteria e fai delle prove.. buon lavoro!!
      ok ok

      ma per riascoltare prove e quindi suonare insieme senza troppi rientri
      puoi provare un sm57 stile panoramico ma molto piu vicino a cassa rullo tom , ovvero al centro non sopra
      i tom o come overhead vero e proprio ma in mezzo al kit quasi perpendicolare alla cassa
      leggermente inclinato verso il batterista

      cosi hai un canale "separato" da ampli etc... e lo puoi squashare per bene e farlo venir fuori o equalizzare.

      le prove (consigliate qui dagli amici di posizionamento e registrazione) puoi farle ma nn senza gli altri componenti ,0
      in special modo se parliamo di stanze nn trattate e/o picccole
      No more ... loud music

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Zeps” ().

      Grazie HellVianeo :) poi posto qualcosa nella sezione apposita!
      Zeps grazie per la risposta. A dire il vero non sono stato preciso..registreremo comunque in multitraccia! Quindi, più che registrare prove, direi che registreremo mini-demo.
      Proverò anche la posizione dell'sm 57 stile panoramico , mi incuriosisce :)