consiglio su come registrare al meglio in homestudio

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      consiglio su come registrare al meglio in homestudio

      salve!
      non scrivo spesso in questa sezione del forum, ma mi trovo nella composizione di un disco che avrà tutto il suo ciclo produttivo all'interno di un homestudio, e mentre per la parte che riguarda editing e mix sono un po' più ferrato (non bravo eh, un po' ferrato) per ciò che riguarda la registrazione di strumenti vivi (voce compresa) sento la necessità di chiedere qualche consiglio, visto che comunque prima di andare a fare le take c'è ancora un pochetto e vorrei avere le idee più chiare.

      spiego un attimo il setup
      per le chitarre non è un gran problema poichè dal POD XT live entro direttamente nella scheda audio, mentre per il basso sono indeviso se utilizzare l'usita dell'Ampeg di mio fratello o entrare diretto senza ampli....consigli?
      gli altri strumenti da registrare vivi sarebbero piano (non piano vero da microfonare eh) sinth vari e voce.
      il mio dubbio in realtà per tutti questi strumenti riguarda i livelli di registrazione soprattutto per ciò che riguarda il passaggio dall'analogico al digitale. mi spiego meglio:

      prendiamo ad esempio la voce che mi sembra la cosa più difficile.
      dal mic entro in un preamp (presonus) e passo in un compressore Alesis per limitare un po' le escursioni.
      da qui in genere entro in un mixer makie (tutti gli strumenti passano di li perchè tramite il mixer riusciamo a dare dei livelli anche per provare i pezzi quando li suoniamo assieme per sentire come stanno.

      il fatto è questo: nella daw io registro in genere con un picco piuttosto basso (-10, -12 ) per lasciare headroom ed evitare il clip
      finche resto in ambito analogico però non so come comportarmi; cioè finchè il segnale passa tramite preamp, compressore, mixer...la logica sarebbe di avvicinarsi comunque allo 0db? ?(
      rispondo con ordine:

      @deadferro
      in effetti c'è il mixer che probabilmente è un passaggio di troppo....però il preamp e il compressore sono necessari penso...quanto meno il preamp no? il compressore mi serve per avere il segnale con meno sbalzi dinamici, sinceramente l ho provato in altre registrazioni e male non mi ci trovo, dici che è troppo?

      @il pianista
      dunque lo 0db (alla luce di tutti i passaggi elencati) lo vedo nel preamp, nel comp, nel mackie, nella scheda audio e sulla daw.
      per quello la mia domanda; pensavo che finchè uno è in ambito analogico convenisse stare vicino allo 0db, mentre in ambito digitale (diciamo dalla scheda audio in poi) l acquisizione del segnale dev essere fatta a livelli più bassi.
      tu dici che anche in analogico fino non devo salire?
      Ti conviene stare sotto... "tiri" l'analogico se ha un sanso (saturazione,colore ecc) ..ma in questo caso non ti conviene visto l'outboard e ti consiglio pure di fare meno passaggi,il mixer lo scarterei a priori,il comp se proprio non riesci farne a meno ... un settaggio un po' errato potrebbe compromettere molto,però questo dipende dalla tua esperienza con il tuo compressore,se ritieni di conoscerlo bene allora usalo... piuttosto mi preoccuperei piu di quello che avviene prima del microfono,sei in condizioni ottimali per le riprese? ...della voce parlo ,l'ambiente è idoneo ?!

      Per il basso ok il preamp dell'ampeg va benone,puoi anche sperimentare con degli impulsi per basso
      LPX,Saffire 56 + ADA8000mod,KRK Ergo,Yamaha NS10,Tannoy s800, Sound Skulptor MP573,2x GAP573,Pourple Audio BIZ,ff ISA ONE,TLaudio 5001_Mic 3x SM57,AT4050,2x AUDIX i5,d2,d4,2x Oktava MK012,akg D112,KEMPER .
      Facebook
      facebook.com/Cruentalacrymisofficialband/

      deadferro wrote:

      Ti conviene stare sotto... "tiri" l'analogico se ha un sanso (saturazione,colore ecc) ..ma in questo caso non ti conviene visto l'outboard e ti consiglio pure di fare meno passaggi
      vale anche per il preamp il discorso di non tirarlo? vero che non è un avalon, ma pensavo che certi tipi di outboard lavorano meglio se tenuti un po' tirati (come il motore nelle curve in montagna :D ) non è così?

      il comp se proprio non riesci farne a meno ... un settaggio un po' errato potrebbe compromettere molto,però questo dipende dalla tua esperienza con il tuo compressore,se ritieni di conoscerlo bene allora usalo
      conoscerlo bene è una parolona! come ho accennato io con l'outboard non sono proprio Massembourg :P il comp l ho comprato anno scorso perchè in registrazioni passate le voci registrate lisce mi creavano grossi sbalzi dinamici; il comp ha un settaggio non invasivo, attacco medio e release in modalità auto, ma fatto in modo che agisca solo quando il segnale alza e non abbassa più di 6/7 db proprio nelle parti più urlate


      piuttosto mi preoccuperei piu di quello che avviene prima del microfono,sei in condizioni ottimali per le riprese? ...della voce parlo ,l'ambiente è idoneo ?!
      se guardi nel post immediatamente sotto a questo dicevo appunto che ero intenzionato ad optare per la soluzione "armadio" :D
      no la stanza non è trattata (non è la solita stanza in cui ho registrato altre volte) ma devo ingegnarmi a isolare in qualche modo (armadio, pannelli, fette di salame nel muro) perchè poi mi ritrovo in mix a dovermi picchiare con delle catene montuose sui 3K, 7K e12K circa...


      Per il basso ok il preamp dell'ampeg va benone,puoi anche sperimentare con degli impulsi per basso

      :thumbsup:
      visto che già altri ti stanno dando giusti consigli, io ti consiglierei di collegare il Pod XT via USB, eviti un passaggio DA e uno AD sostanzialmente inutili potendo andare diretto con USB…
      avresti quindi solamente un passaggio diretto DD.
      Digital Performer 9 - All Toontrack stuff - Mouse and right hand

      Post was edited 1 time, last by “roberto roccia” ().

      fa conto che sarebbe come collegarsi con una chitarra a una scheda audio, uscire in audio e rientrare in una seconda scheda audio.
      Sicuramente noterai differenza dal momento che il convertitore DA del POD non sarà eccessivamente performante… poi magari è una differenza che non ti piace o che ti porta a dover affrontare nuove sonorità da dover "domare".
      Digital Performer 9 - All Toontrack stuff - Mouse and right hand

      roberto roccia wrote:

      fa conto che sarebbe come collegarsi con una chitarra a una scheda audio, uscire in audio e rientrare in una seconda scheda audio.
      Sicuramente noterai differenza dal momento che il convertitore DA del POD non sarà eccessivamente performante… poi magari è una differenza che non ti piace o che ti porta a dover affrontare nuove sonorità da dover "domare".


      farò delle prove, anche perchè ti dico sinceramente, non l ho mai usato via USB, quindi devo anche vedere come fare :P

      francesco lc wrote:

      roberto roccia wrote:

      fa conto che sarebbe come collegarsi con una chitarra a una scheda audio, uscire in audio e rientrare in una seconda scheda audio.
      Sicuramente noterai differenza dal momento che il convertitore DA del POD non sarà eccessivamente performante… poi magari è una differenza che non ti piace o che ti porta a dover affrontare nuove sonorità da dover "domare".


      farò delle prove, anche perchè ti dico sinceramente, non l ho mai usato via USB, quindi devo anche vedere come fare :P


      per capirsi, dovrei andare nella scheda audio direttamente via usb in modo da registrare digitale e bypassare i convertitori?

      francesco lc wrote:

      francesco lc wrote:

      roberto roccia wrote:

      fa conto che sarebbe come collegarsi con una chitarra a una scheda audio, uscire in audio e rientrare in una seconda scheda audio.
      Sicuramente noterai differenza dal momento che il convertitore DA del POD non sarà eccessivamente performante… poi magari è una differenza che non ti piace o che ti porta a dover affrontare nuove sonorità da dover "domare".


      farò delle prove, anche perchè ti dico sinceramente, non l ho mai usato via USB, quindi devo anche vedere come fare :P


      per capirsi, dovrei andare nella scheda audio direttamente via usb in modo da registrare digitale e bypassare i convertitori?


      Esattamente, prima vai sul sito Line6 e scaricati i driver necessari, vado a memoria, forse dovrai scaricarti anche Line6 Monkey, se non lo hai già fatto, tutti i settaggi possibili e immaginabili che usi e hai nella pedaliera, li puoi regolare poi anche da computer, uno dei tanti esempi e possibilità di quella macchina potrebbe anche essere avere i vari preset e parametri, in situazioni live, cambiate e gestite in automatico da un portatile…tipo se esci con la band ed hai click al batterista e qualche base d'accompagnamento, dal momento che sei li puoi far cambiare settagggi dell'XT al computer.
      Cmq si, comportatiti esattamente come se l'XT fosse una scheda audio, cosa che di fatto è.
      Digital Performer 9 - All Toontrack stuff - Mouse and right hand

      Post was edited 1 time, last by “roberto roccia” ().

      de gustibus, per carità ma io trovavo che il mio pod xt traesse beneficio da una conversione ulteriore (eh, lo so che può sembrare un paradosso) quindi preferivo non collegarlo via usb
      Twangster

      Post was edited 2 times, last by “F.Blues” ().

      guardando nel sito della line 6 non ho trovato driver di sorta.
      quello che non capisco bene è se per fare le take tramite usb fino alla scheda audio mi serve per forza il programma o posso fare in modo che il logic mi prenda come segnale in entrata la porta usb della scheda audio...
      i driver li scarichi tramite il software monkey e se non sbaglio è necessario collegare il pod alla usb,questo per quanto riguarda windows, su mac non so se è necessario scaricare i driver specifici
      Twangster
      quello che non capisco bene è se per fare le take tramite usb fino alla scheda audio mi serve per forza il programma o posso fare in modo che il logic mi prenda come segnale in entrata la porta usb della scheda audio...

      Allora, le strade sono due: o colleghi il pod ad un ingresso della scheda audio che usi abitualmente, quindi out del pod a input scheda audio o dimentichi di avere una scheda audio e usi il pod sia come processore per chitarra che come scheda audio collegandolo via usb, in questo caso logic vedrà il pod, poi se c'è da installare i driver su mac non lo so, il procedimento sarebbe quello che segui di solito con la scheda audio che usi, nelle impostazioni di logic dovrai selezionare il pod come scheda audio
      Twangster

      Post was edited 2 times, last by “F.Blues” ().

      guarda è passato qualche anno ma la sensazione era quella di un certo "arrotondamento" che male non faceva a mio parere :)
      Lo collegavo via usb per potere controllare il pod tramite il relativo software, altro paradosso, di solito si comprano i controller per avere un approccio fisico con le manopole e io invece preferivo giocare con i pannellini virtuali :D ma per quanto riguarda l'audio era collegato in analogico e sulla daw selezionata la scheda audio al quale era collegato
      Twangster

      Post was edited 4 times, last by “F.Blues” ().

      F.Blues wrote:

      guarda è passato qualche anno ma la sensazione era quella di un certo "arrotondamento" che male non faceva a mio parere :)
      Lo collegavo via usb per potere controllare il pod tramite il relativo software, altro paradosso, di solito si comprano i controller per avere un approccio fisico con le manopole e io invece preferivo giocare con i pannellini virtuali :D ma per quanto riguarda l'audio era collegato in analogico


      io ho sempre registrato soltanto via cavo su cheda. sinceramente non posso fare paragoni per mancanza sia dell'altro tipo di esperienza sia di competenze vere e prorie nell ambito del recording; posso dire che via cavo non mi ha dato grossi problemi, se non la solita mancanza di "corpo" dei suoni POD, che però credo che poco abbia a che vedere con il tipo di registrazione, sono più dei limiti intrinseci del mezzo ed ovviamente delle scarse capacità del sottoscritto di tirare fuori il meglio da questo :)