Iniziare a registrare

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Iniziare a registrare

      Salve a tutti,
      vorrei un consiglio su come iniziare a registrare e produrre delle registrazioni di buona qualità, in modo da poter fare ascoltare qualcosa ai miei amici e avere dei demo personali. Visto che da quando registravo col registratore a cassette è passata un'eternità ormai, mi vorrei aggiornare, utilizzare i pochi mezzi che ho a disposizione e procurarmi qualcosa che rientri in un budget modesto. Per questo mi è sorto un dubbio. Io dovrei registrare con software come Audacity e Reaper, perchè possiedo un netbook che non mi offre chissà quali prestazioni. Perciò vorrei sapere, è preferibile registrare con un registratore multitraccia portatile e poi editare tutto sul pc oppure con interfaccia audio collegata al netbook con microfono, collegare tastiera midi e così via? Non ho mai registrato nulla e non saprei da dove iniziare. Vi ringrazio in anticipo ^^
      Devi procurarti una scheda audio, ti consiglio una "M-audio fast track MK 2" con 80 euro sei ok.
      Devi acquistare anche un microfono, per iniziare ti consiglio "sE Electronics 1 X Studio Bundle" con 200 euro, hai cavo, microfono, anti pop, e il Reflextion filter (per le riflessioni, riverberi ecc..) dato che immagino che la tua camera non sia trattata.
      Un asta microfonica, ti consiglio la "Proel Rsm180" e costa 15 euro.
      Cuffie, vanno bene anche un paio da 20 euro, della "Sennheiser hd 201"
      TOTALE = 315 EURO.
      Non ti consiglio ancora dei monitor (casse per mixare) Perché sei alle prime armi.. e sarebbero soldi sprecati, nel caso la tua passione sarà davvero tanta.. e vorrai continuare eaumentando la qualità dei tuoi mix, (dopo aver studiato cos'è il mix, i vari compressori, eq, limiter ecc..ecc..) li acquisterai.
      Ciao,
      per rispondere alla tua domanda specifica direi che sia sicuramente 'meglio' un microfono + scheda audio + computer rispetto ad un registratore che comprende tutto ciò.
      E' ovvio però che se tutte queste componenti (computer a parte) sono di bassissimo livello, è possibile che il risultato sia lo stesso ma comunque una situazione del genere ti permetterebbe una scalabilità che nell'altro caso non avresti.

      Devo purtroppo dissentire sulle cuffie che ti sono state consigliate e sul fatto di non preoccuparti ora dei monitor.
      Senza monitor e con solo delle cuffie da 20 euro a disposizione non capiresti nemmeno cosa stai registrando e da lì fino al mix. Assolutamente negativo.
      L'ascolto è OVVIAMENTE la cosa più importante. Senza un buon ascolto come faresti a capire come e dove intervenire in ripresa e in mix?
      E da qui l'importanza della stanza. Potresti acquistare il miglior ferro esistente sul mercato ma se registrerai/mixerai in un ambiente che rimbomba totalmente (giusto per fare un esempio ma non è solo questione di riflessioni), avrai sempre delle registrazioni inutilizzabili.
      Se vuoi sapere quindi da dove partire direi proprio dalla stanza prima e dagli ascolti poi. Il resto viene e va... :)

      That's in my humble opinion...
      Io non ho una stanza trattata, registro in un armadio ricoperto di piumoni ai miei lati e davanti a me e dietro, e ti assicuro che la ripresa è ottima.
      Per quanto riguarda i monitor se non hai una stanza trattata ti portano completamente fuori strada, e secondo me è inutile pensare a spendere molti soldi per un trattamento acustico se non sa nemmeno se continuerà, io direi prima di iniziare con le prime registrazioni e caricarle su youtube avere un riscontro, beccarsi le prime critiche, insomma deve farci le ossa, e a quel punto penserei al resto, a mio modesto parere iniziando già così e solo uno spreco di soldi.
      Tutto questo IMHO sia chiaro.. :saint:

      anto92 wrote:

      Io non ho una stanza trattata, registro in un armadio ricoperto di piumoni ai miei lati e davanti a me e dietro, e ti assicuro che la ripresa è ottima.
      Per quanto riguarda i monitor se non hai una stanza trattata ti portano completamente fuori strada, e secondo me è inutile pensare a spendere molti soldi per un trattamento acustico se non sa nemmeno se continuerà, io direi prima di iniziare con le prime registrazioni e caricarle su youtube avere un riscontro, beccarsi le prime critiche, insomma deve farci le ossa, e a quel punto penserei al resto, a mio modesto parere iniziando già così e solo uno spreco di soldi.
      Tutto questo IMHO sia chiaro.. :saint:


      Ciao
      non parlavo di spendere cifre astronomiche per trattare la stanza. Quello che usi tu è già un 'trattamento acustico' e va benissimo se il risultato è buono.
      Ciò che intendo è che come prima cosa ti devi preoccupare proprio di questi aspetti altrimenti tutto il ferro che acquisterai sarà inutilizzabile.

      Lo starter chiedeva come partire e a mio avviso è necessario partire da qui. E' questo il punto di inizio. Si parte con la valutazione di questi aspetti e non dall'acquisto di cuffie da 20 euro.

      E per gli ascolti idem. Se proprio non puoi utilizzare/comprare dei monitor a questo punto devi prendere una cuffia estremamente buona e non una super economica visto che non hai altro su cui fare le tue valutazioni.

      Poi se il discorso è quello di 'impratichirsi', di prendere la mano con la daw e il contesto in generale, allora può anche usare la scheda integrata di qualsiasi PC.
      Ma se solo vuole poi passare all'uso di un semplice EQ o compressore, è certo che ha bisogno di sentire ad un minimo di livello qualitativo. Se poi vuole produrre una demo o qualsiasi cosa da far ascoltare ad altri, questo passaggio è per forza di cose obbligato.
      Vi ringrazio per i vostri consigli. A questo punto posso quindi già escludere il registratore portatile e passare alla scelta del materiale necessario. Premetto che ho disponibile per registrare una stanza 2 x 2 m con pareti in legno (perline) e il soffitto isolato. Passando all'acquisto del necessario per iniziare ho escluso a priori i kit di registrazione in quanto molti dei microfoni sono indicati principalmente per la registrazione di voce e le cuffie non mi convincono anche perché dovrei provarle e non acquistarle così ad occhi chiusi. Ho fatto una mia listae vorrei avere un vostro parere:

      scheda: Presonus AudioBox iTwo/ M-Audio M-track II
      Microfono: Superlux HI 10
      Cuffie: Sony MDR V55

      in più filtro anti pop, cavi, aste ecc. La spesa non è eccessiva. Posso registrare demo da poter far ascoltare, una volta che avrò acquisito più dimestichezza? Dovrei anche preparare un mix di tre campioni come demo da consegnare come prova all'università, sono sulla strada giusta? Vi ringrazio ancora :)
      ciao ema,
      scusa non ho capito cosa devi registrare in effetti. Quando dici che non ti piacciono i bundle perchè i microfoni sono indicati principalmente per la voce intendi dire che non ti serve registrare la voce?
      Però sotto parli di antipop per cui mi sa che non ho capito io... Illuminami!!! :)

      Ad ogni modo, ammesso che registrerai la voce e rispetto alla tua lista io ti direi:

      Le due schede sono entry level ma vanno benissimo secondo me. Quello che dice @anto92 è sacrosanto circa il fatto di partire easy e poi vedi tu come va nel tempo anche perchè ora non sai esattamente cosa vorrai nel prossimo futuro quando avrai le idee più chiare, per cui spendere fior di quattrini oggi per sistemi di più alto livello è un rischio inutile.

      Per la cuffia non conosco il modello citato ma ti consiglio sicuramente delle cuffie chiuse se le utilizzerai per registrare. In mix andrebbero meglio aperte/semi aperte ma per registrare sono d'obbligo chiuse se non vuoi far rientrare tutta la base nel mic.

      Per quanto riguardo il microfono ti consiglierei un diaframma largo e magari di investire un po' più di 29 Euro altrimenti lo vorrai cambiare dopo due giorni. Puoi dare un occhio agli Audio Technica o alla serie Perception di AKG tanto per fare due esempi di microfoni che possono costare relativamente poco ma che non siano così scarsi.

      Per la stanza sei fortunato poterti già dedicare un ambiente. Di quelle dimensioni però è necessario assorbire il più possibile per cui vai almeno di bugnato/piramidale e un tappeto altrimenti sarà come registrare in un tombino :)

      Fammi però sapere se ho interpretato bene le tue esigenze...
      Buona giornata
      Hai capito bene :D non mi serve per ora registrare la voce, quando ne avrò bisogno almeno avrò pronto già l'occorrente no? :P A prescindere i bundle non mi piacciono anche se il prezzo può essere accattivante.

      Condivido la scelta del microfono a diaframma largo. Mi sono resa conto ieri che dovendo registrare una chitarra acustica posso anche fare a meno di uno a diaframma stretto, e usare il largo per l'evenienza, Se avró bisogno di registrare la voce.

      ora mi è tutto più chiaro. Mi sono orientata su ciò che dovrò acquistare e spero di ottenere dei buoni risultati. Soprattutto per passare la prova all'uni :/

      vi terrò aggiornati, grazie ancora :thumbsup: