pan batteria

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      pan batteria

      Innanzitutto un saluto a tutti in quanto nuovo del forum!
      Vi scrivo perché ho bisogno di un consiglio, se dovessi dilungarmi mi scuso in anticipo
      Ho progettato con Garage Band un brano che dovrò utilizzare come backing track sulla quale dovrò cantare e suonare una chitarra solista, e ho costruito tramite piano roll e Vst Batteria, Basso e Chitarra ritmica (quest' ultima verrà a breve sostituita con una chitarra vera, mi serviva solo come guida);
      Veniamo al dunque: nonostante i mezzi la qualità sonora è abbastanza discreta (insomma, per quello che devo farci va bene così), ma ovviamente quando faccio suonare insieme il tutto viene fuori un mezzo casino, quindi volevo iniziare a pannare la batteria (ho creato una traccia per ogni singolo pezzo); avete qualche consiglio da darmi? considerate che è un pezzo Rock e questi sono gli elementi:
      -Rullante
      -Cassa
      -Hit Hat
      -2 Tom-
      Timpano-
      2 Crash
      Grazie anticipatamente :)
      Sono batterista
      Devi immaginare il batterista mentre suona e per prima cosa decidere se

      lo stai guardando da davanyti o se lo stai guardando da dietro come se fossi tu a suonare
      nei dischi la batteria viene incisa disponendo il pan come se lo spettatore stesse osservando.

      cassa e rullante sempre al centro
      Hi-Hat a destra
      I Tom dal più piccolo al più grande da destra a sinistra mettendo come esempio il primo tom sulla destra, il secondo al centro ed il timpano a sinistra
      stessa cosa per i piatti, immagina come questi piatti il batterista li configurerebbe pensando che il ride sta a sinistra
      in tutto questo non disporre mai all'estremo, cioè quando dico a destra non intendo al 100 per cento a destra, ma di un poco per esempio a 30R

      piccola mia chicca: per tutti i pan e per tutti gli strumenti: quando disponi qualcosa al centro, tanto nessuno lo capirà, metti dell'1 per cento al massimo o a destra o a sinistra (chicca non applicabile a cassa e rullante)
      Perché non applicabile a cassa o rullante? Se stai tentando di ricreare uno stage virtuale a partire dall'immagine stereo che ti restituiscono gli overhead puoi star certo che cassa e rullante non saranno mai perfettamente allineati tra di loro, ben più di un punto percentuale di panning nella daw. Tutto dipende dal tipo di riprese e da cosa intendi ottenere in mix.
      I'm not really here.
      valevi scusa perchè mai 100 right o 100 Left? mi dispiace ma ci sono diverse scuole di pensiero c'è chi fà come dici tu e chi è più estremo, o chi semplicemente posiziona i fusti, ride e charly dove "sente" che sono ascoltando dagli overheads...

      Alezzio wrote:

      ...ma ovviamente quando faccio suonare insieme il tutto viene fuori un mezzo casino, quindi volevo iniziare a pannare la batteria..


      Secondo me più che sulla posizione degli elementi dovresti concentrarti sull'equalizzazione, per questo ti ho postato i vari manuali. Se sbagli il pan, tutto sommato è "sopportabile", se sbagli l'eq no.
      Cmq, anch'io cerco di pannare gli elementi in base agli overheads.
      I fusti della batteria vanno pannati in relazione agli OH (non esiste 30L 34R così per partito preso). La visuale del batterista o dell'ascoltatore la decidi in fase di registrazione o meglio ancora in fase di produzione e poi registri in modo da ottenere quel risultato.

      ;)
      ...si chiama Mix e non Fix

      Post was edited 1 time, last by “sirAracs” ().

      Non per fare polemica, ma "con le orecchie del batterista" snare e kick non occupano fisicamente lo stesso spazio fisico, se lo snare si può considerare idealmente al centro, la cassa sarà inevitabilmente spostata alla sua destra (per non parlare di un kit con due kick, in questo caso il secondo sarà ancora più lontano rispetto al centro), se prendiamo in esame un batterista destrimane.

      Ovviamente non sto dicendo che sia necessario mixare in questa maniera, ma è chiaro che quando andiamo a ricreare il nostro stage virtuale molto raramente andiamo a piazzare i pezzi del kit esattamente dove si trovavano nella realtà, vuoi anche per la difficoltà di percepire i vari componenti all'interno dell'immagine phantom. Non è un caso che tanti mix engineer di livello mondiale come Andrew Scheps o CLA affermano di mixare quasi esclusivamente LCR.
      I'm not really here.

      Sickman. wrote:

      Perché non applicabile a cassa o rullante? Se stai tentando di ricreare uno stage virtuale a partire dall'immagine stereo che ti restituiscono gli overhead puoi star certo che cassa e rullante non saranno mai perfettamente allineati tra di loro, ben più di un punto percentuale di panning nella daw. Tutto dipende dal tipo di riprese e da cosa intendi ottenere in mix.


      come mia abitudine lascio cassa e rullante perfettamente al centro, ma perchè no si potrebbe applicare....non ci sono limiti nel mondo della registrazione, proviamo

      Stevie Ray wrote:

      valevi scusa perchè mai 100 right o 100 Left? mi dispiace ma ci sono diverse scuole di pensiero c'è chi fà come dici tu e chi è più estremo, o chi semplicemente posiziona i fusti, ride e charly dove "sente" che sono ascoltando dagli overheads...


      mah. io penso che 100 per cento a destra o sinistra è troppo anni 60: tempo fa sentivi la voce nel canale sinistro e l'hammond in quello destro...ma con tutto che erano gli anni sessanta non del tutto 100 per cento destra o sinistra

      per me mettere tutto estremo 100 per cento significa che l'ascoltatore se è posizionato vicino alla cassa del suo stereo sinistra, non sentirà il tutto....per me si crea uno squilibrio stereo mettendo le cose all'e estremità

      ma è l'opinione di un batterista tecnico del suono, non di un ingegnere

      insomma, io la penso così
      dipende: se è un basso virtuale o campioni mettilo al centro, se stai facendo riprese di un basso vero potresti provare a registrare due tracce, una con il basso collegato in presa diretta tramite D.I.box e lo metti lievemente a destra e l'altra traccia col basso ripreso con microfono sull'amplificatore, col pan lievemente dall'altro lato, cioè a sinistra
      panning LCR vuol dire sfruttare i maggiori punti di messa a fuoco nei sistemi di riproduzione ovvero hard L hard R o C senza tante mezze misure...questo è valido per tutto il mix non solo per la batteria. Vedi il tipico approccio USA o Anglosassone.
      Come dicevo sopra nel caso di una batteria il pan dei fusti non è casuale (o per partito preso) ma va fatto in relazione a come sono stati registrati OH e o ROOM ed il loro intento, questo per avere una migliore messa a fuoco...non esistono solo comp ed eq, ma anche registrazioni fatte come si deve con un preciso scopo e conseguente mix fatto con ragion di causa ;)
      ...si chiama Mix e non Fix