Routing Segnale in uno studio di registrazione

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Routing Segnale in uno studio di registrazione

      Salve a tutti sono nuovo nuovo, avevo una domanda secca secca per cominciare:

      Qualcuno sa dirmi il routing del segnale in uno studio di registrazione, partendo da un mic in sala passando per il banco, convertitori, patchbay, effetti esterni..

      grazie mille a tutti in anticipo
      Ciao
      Microfono-Preamplificatore-(Eq-Comp-Fx hardware)-Convertitore AD-Daw (Eq-Comp-Fx software)-Convertitore DA-Monitor
      Puoi fare anche la somma esterna tornando dalla daw con le tracce singole registrate al mixer o al sommatore tramite un convertitore multicanale DA e poi ritornare con la risultante stereo della somma alla Daw con un ulteriore conversione AD. La patchnbay ti permette di decidere il routing analogico del segnale. Ad esempio se mandare prima un segnale a un comp, poi a un eq, poi a un altro specifico limiter, poi di nuovo a un eq etc. Senza la patchbay dovresti ogni volta crearti il routing staccando e riattaccando i cavi agli eq-comp-delay-etc etc. Insomma le soluzioni di routing sono svariate.
      La più gettonata,semplice ed economica è la classica e imprescindibile Mic-Pre-Convertitore AD-Daw (Eq-Comp-Fx-Panning-Volumi-Automazioni-Somma)-Convertitore DA-Monitor (casse e cuffie)
      Se non hai contesti professionali ma soltanto da home recording ottimizzerei il budget su questo ultimo setup
      Tutto é Soggettivo
      Innanzitutto grazie mille per le risposte @loyuit
      a sto punto vorrei andare un po' più nello specifico! spero che tu riesca ad aiutarmi

      "Puoi fare anche la somma esterna tornando dalla daw con le tracce singole registrate al mixer o al sommatore tramite un convertitore multicanale DA e poi ritornare con la risultante stereo della somma alla Daw con un ulteriore conversione AD."

      con questo intendi che entro col segnale dentro pro tools quindi riesco da pro tools (conversione DA) entro nel banco, riesco con unicamente la somma finale L e R e rientro in due piste di pro tools? serve a qualcosa?

      io volevo capire come faceva un banco a comandare con i fader le tracce che ho sulla mia daw, quindi che routing fare per rendere possibile una cosa del genere, immagino poi il routing si modifichi in base al banco (analogico o digitale)..

      per quanto riguarda le patchbay volevo capire il routing nel senso dove vado a prelevare il suono per creare i collegamenti alla patchbay?

      e l'ultima domanda che è anche la più difficile, puoi anche mandarmi un link se non vuoi scrivere tutto: capire la questione dei livelli e impedenza in tutto il routing, cosa è possibile da fare, cosa non fare altrimenti si rischia la galera ecc ecc..


      per quel poco che so funziona: mic (segnale bassa impedenza e basso voltaggio) entra nel pre che lo rende un segnale di linea (non ho idea del valore di impedenza) il pre entra nel banco, esce dal banco ed entra in un convertitore AD ed entra in pro tools, poi esce da pro tools e tramite un convertitore DA va ai miei monitor....

      anche se ora che ci penso in realtà dall uscita di pro tools dovrebbe rientrare nel banco per uscire dai diffusori, perchè i banchi possono stare in due o più stati: rec o mix e quindi come faccio a routare il segnale in modo che se premo rec gli small fader mi servono come pre e i large fader sono i miei ritorni daw??

      sono una valanga di domande forse anche confuse, spero che tu riesca a darmi una mano
      grazie mille davvero per la tua disponibilità e cortesia :D

      chamberlin_91 ha scritto:

      con questo intendi che entro col segnale dentro pro tools quindi riesco da pro tools (conversione DA) entro nel banco, riesco con unicamente la somma finale L e R e rientro in due piste di pro tools? serve a qualcosa?

      La somma analogica vs la somma digitale è uno dei temi più discussi nel mondo della produzione musicale. Come l'utilizzo di processori di segnale (eq-comp-limiter etc) e effetti outboard analogici (o outboard digitali) vs l'utilizzo di soli plugins. Se vuoi approfondire puoi trovare moltissime discussioni, soprattutto in inglese cercando itb vs otb oppure itb summing vs otb summing oppure digital vs analog summing etc.

      io volevo capire come faceva un banco a comandare con i fader le tracce che ho sulla mia daw, quindi che routing fare per rendere possibile una cosa del genere, immagino poi il routing si modifichi in base al banco (analogico o digitale)..

      Se vuoi controllare la daw, i suoi fader e tutto il resto devi utilizzare un Daw controller midi tipo bcr2000, bcf2000, faderfox,livid e moltissimi altri.
      Il banco (analogico) non c'entra nulla


      Una patchbay analogica è collegata a sua volta via cavi audio a macchine outboard tipo equalizzatori, compressori,effetti etc tramite i suoi input e output
      È una sorta di bridge
      Frontalmente con più cavi patch decidi il routing


      per quel poco che so funziona: mic (segnale bassa impedenza e basso voltaggio) entra nel pre che lo rende un segnale di linea (non ho idea del valore di impedenza) il pre entra nel banco, esce dal banco ed entra in un convertitore AD ed entra in pro tools, poi esce da pro tools e tramite un convertitore DA va ai miei monitor....

      Si anche se il banco potrebbe non servirti se fai tutto in the box. Ti basta mic-pre-conversione AD-daw-conversione DA-monitor/cuffie
      L'mpedenza dipende dai mic e dai pre

      Sarebbe utile capire cosa hai in mente nel tuo setup, cioè vuoi aprire uno studio, vuoi registrare gruppi live, vuoi fare home recording una traccia alla volta,usi synth itb, registri con microfoni etc etc
      Le possibilità e sfaccettature sono veramente infinite e approfondire tutto non ha nemmeno senso. Conviene partire con un setup base semplice e poi col tempo aggiungere outboard,patch,ulteriori convertitori,sommatori etc etc etc se lo ritieni necessario. Vedi itb vs otb per renderti conto dei pareri discordanti sulla questione
      Ciao
      Tutto é Soggettivo
      hai fatto delle domande molto tecniche che penso gli ci vorrà un po per risponderti a tutto :)

      i tutorial in rete ti possono dare una delucidazione molto base in merito all'argomento patchbay e alla sue funzioni,intanto inizierei da lì.

      Per il discorso che fai del banco che comanda i fader della daw quello è un altro discorso,li si parla di linguaggio midi,comandare con un hardware un software,devi avere un controller digitale per quello,oppure se possiedi un banco analogico con fader motorizzati e la possibilità di collegarsi via midi al pc (così ogni volta che apri un progetto in pro tools ti ritrovi sul mixer la sessione e posizione dei fader anche sul mixer) puoi gestire tutto il mix della daw (volumi o tasti solo e mute) dal mixer.

      :thumbsup: