Suono di cartone con panoramici

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Suono di cartone con panoramici

      Buongiorno a tutti...avrei due domande da porre...la prima è questa:
      Quando registro la batteria e aggiungo anche i microfoni panoramici, il suono di tutti gli altri tamburi risulta di cartone all'ascolto, mentre se registro senza panoramici, il suono dei fusti é molto definito e bello, ma naturalmente i piatti risultano poco brillanti, si sentono lo stesso, ma non cosi bene.

      Seconda domanda:
      Come si fa a far sentire il ride solo da una parte e il Charleston dall'altra in modo che si sentano proprio distinti? Perché i panoramici appunto registrano sia da una parte che dall'altra anche panpottati.

      Premetto che il posto dove registro non è adatto e non è trattato acusticamente
      Uso i panoramici per avere la brillantezza sui piatti che solo con gli altri microfoni non ho...

      Poi...è vero che l'ambiente non è adatto (penso che ti riferissi a questo riguardo al fatto di essermi risposto da solo) però non capisco perché solo con gli altri microfoni venga fuori un bel suono e aggiungendo i panoramici modifichi il suono anche delle altre riprese
      Perchè con gli altri micorofoni sei in una condizione di close miking (microfoni ravvicinati) pertanto riesci a mascherare gli effetti negativi dell'acustica ambientale, cosa che invece non puoi fare con i panoramici, perchè visto il piazzamento sei costretto a riprendere la batteria e i rientri ambientali.
      Saluti Mirco.
      ...le macchine non aggiungono nulla all'anima della musica.
      con i panoramici prendi molto di più "l'ambiente", mentre con gli altri direzionali no.

      se anche sono registrate in due tracce differenti, i rientri in controfase acquisiti dai panoramici si sommano al suono pulito attenuandolo e modificando lo spettro in frequenza del segnale risultante(quello che viene riprodotto dalle casse). dopotutto viene riprodotto dalle stesse casse, o comunque viene percepito dallo stesso timpano, quindi da qualche parte si sommeranno...

      jo94 ha scritto:

      con i panoramici prendi molto di più "l'ambiente", mentre con gli altri direzionali no.

      se anche sono registrate in due tracce differenti, i rientri in controfase acquisiti dai panoramici si sommano al suono pulito attenuandolo e modificando lo spettro in frequenza del segnale risultante(quello che viene riprodotto dalle casse). dopotutto viene riprodotto dalle stesse casse, o comunque viene percepito dallo stesso timpano, quindi da qualche parte si sommeranno...


      Registro su dieci tracce separate, ma non capisco la tua risposta, o meglio, è vero che si sommano le frequenze e quindi se ascolto tutto insieme si modificano anche gli altri suoni...ma teoricamente, se metto in mute i panoramici, dovrei sentire gli altri suoni puliti come se i panoramici non ci fossero...invece il suono pulito ce l'ho solo se registro le altre tracce senza usare i panoramici

      robie ha scritto:

      jo94 ha scritto:

      con i panoramici prendi molto di più "l'ambiente", mentre con gli altri direzionali no.

      se anche sono registrate in due tracce differenti, i rientri in controfase acquisiti dai panoramici si sommano al suono pulito attenuandolo e modificando lo spettro in frequenza del segnale risultante(quello che viene riprodotto dalle casse). dopotutto viene riprodotto dalle stesse casse, o comunque viene percepito dallo stesso timpano, quindi da qualche parte si sommeranno...


      Registro su dieci tracce separate, ma non capisco la tua risposta, o meglio, è vero che si sommano le frequenze e quindi se ascolto tutto insieme si modificano anche gli altri suoni...ma teoricamente, se metto in mute i panoramici, dovrei sentire gli altri suoni puliti come se i panoramici non ci fossero...invece il suono pulito ce l'ho solo se registro le altre tracce senza usare i panoramici

      esatto, se metti in mute i panoramici, dovrei sentire gli altri suoni puliti come se i panoramici non ci fossero

      barbetta57 ha scritto:

      Allora vuol dire che registri I panoramici anche nelle altre tracce

      è l'unica spiegazione
      Mi sfugge qualcosa...come si può registrare sulle altre tracce i suoni che riprendono i panoramici?

      Uso Cubase e ad ogni traccia mono è assegnato un ingresso microfonico, non credo siapossibile registrare quello che riprendono i panoramici attraverso il suono che riprendono gli altri microfoni...

      Correggetemi se sbaglio...

      robie ha scritto:

      Mi sfugge qualcosa...come si può registrare sulle altre tracce i suoni che riprendono i panoramici?

      Uso Cubase e ad ogni traccia mono è assegnato un ingresso microfonico, non credo siapossibile registrare quello che riprendono i panoramici attraverso il suono che riprendono gli altri microfoni...

      Correggetemi se sbaglio...

      infatti, ma se registri giusto, spegnendo le tracce dei panoramici dovrebbe scomparire il disturbo.
      sarebbe come dire che se mentre tu registri io metto il mio cell a registrare, siccome ho registrato con un microfono in più è cambiato il risultato della tua registrazione...
      se le tracce sono separate, silenziando i panoramici dovrebbero sparire i disturbi, esattamente come evitando di aggiunger la ripresa col cell.

      non è che i segnali si sono mischiati a livello di hardware?

      l'unica altra spiegazione è che il problema non derivi dai panoramici ma da un setup diverso (posizione o settaggi) a quello solito, magari hai cambiato qualcosa e non è colpa dei panoramici
      non so, il batterista avrà suonato peggio la seconda volta :D

      prova a scrivere la "catena audio" che hai usato per registrare, magari c'è qualcosa li.
      p.s. Non è che hai attivato una phantom per i panoramici e si è attivata anche in qualche canale di altri mic?
      il batterista che ha suonato sono sempre io può essere....
      Comunque ho attivato il phantom solo sui due canali dei panoramici e anche se li avessi attivati sugli altri microfoni non sarebbe cambiata la registrazione....

      La catena audio non è che sia complessa...
      Microfoni diretti alla scheda audio presonus firestudio project collegata in cascata con un'altra firestudio project e collegata al computer con firewire.. fine della catena
      Controlla le funzioni di monitoring interno delle schede e sinceramente il termine "in cascata" (come il commento sulla phantom!) mi lasciano un po perplesso, per capirci meglio, come hai collegato le due schede?

      soundcloud.com/carlogosamo
      ----------------------------------------------------
      soundcloud.com/carlogosamo
      ----------------------------------------------------

      Il messaggio è stato modificata 4 volte, ultima modifica da “KWILD” ().

      Il termine "collegare in cascata" non è una cosa astrusa che mi sono inventato...le presonus firestudio project firewire hanno due ingressi sulla scheda, uno lo colleghi alla daw o al pc/mac e l'altro serve per fare un ponte fra una scheda e l'altra in modo da fare una "catena"...in questo modo gestisci due schede con 16 ingressi separati utilizzando un solo collegamento alla daw....

      Il phantom si può attivare indipendentemente sui canali 1/2 3/4 5/6 7/8... cosa avrei scritto sulla phantom di sbagliato?
      ciao, come ti han detto gli altri prova a controllare il mixer della presonus.. se ancora non riesci a risolvere io proverei a staccare fisicamente i microfoni dalla scheda lasciando solo i panoramici, armare comunque tutte le tracce della daw e provare a registrare.. se oltre ai panoramici vedi che registri qualche segnale anche in altri canali... qualcosa sul routing ci sarà..