Problema "elettromagnetico" quando registro basso/chitarra elettrica

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Problema "elettromagnetico" quando registro basso/chitarra elettrica

      Quando registro basso/chitarra elettrici, lo strumento è posizionato a circa 70 cm dal case del pc.
      Il cavo jack mono va dallo strumento alla scheda audio Scarlett 8i6.
      Impostando Ableton o Cubase per la registrazione, attivo il monitoring della traccia ed aprrezzo un leggerissimo ronzio (pungente tipo ciripiripip ciripirip).
      Allontanandomi e/o inclinando diversamente lo strumento, il ronzio può diminuire ed essere praticamente impercettibile.
      Da quel che ci ho capito io, la questione ha a che fare con il campo magnetico dei pickups disturbato dal campo magnetico del case de pc ( difatti anche se vicini, orientati in un certo modo il ronzio scompare).

      Non tanto per le chitarre elettriche, ma quando uso il basso elettrico, il problema a volte è seccante.

      Come potrei risolvere (appunto senza dovermi mettere a 3 metri dalla scrivania)?
      "Ciripiripip" mi sembra un disturbo proveniente dall'elettrocalamita che muove il braccetto dell'HD. Non è semplice schermare i disturbi magnetici, perché serve tanto materiale con alta permeabilità magnetica. Puoi provare a interporre un pannello ferroso, come il pannello laterale di un computer, ma temo che faccia ben poco. Allontana il computer o la chitarra/basso.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Post was edited 1 time, last by “Datman” ().