Sennheiser ME64 vs Sennheiser e614

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Sennheiser ME64 vs Sennheiser e614

      Salve a tutti!
      Sono nuovo del forum e se sbaglio qualcosa ditemelo pure..
      Allora volevo chiedere consiglio a voi che siete sicuramente più esperti di me..
      Ho intenzione di comprare una bella coppia di microfoni panoramici per microfonare piccoli gruppi di strumenti ad arco/fiato.
      A me piacciono molto i sennheiser ma se voi avete altre marche e modelli da consigliarmi fate pure.
      Sono particolarmente indeciso tra il Sennheiser e614 ed il Sennheiser ME64.
      In particolare ho visto che sono due tipi di mic più o meno diversi per il semplice fatto che il secondo (l' me64) è un mic a canna di fucile e soprattutto ha bisogno del modulo di alimentazione k6 (non so a cosa serve e perché la capsula microfonica non possa essere collegata direttamente al mixer visto che esso è dotato di alimentazione phantom).
      Ho letto che i microfoni a canna di fucile sono utilizzati sopratutto per registrazione voce da parte di giornalisti per fare le interviste e non vorrei andare a colorare qualcosa che con l'amplificazione di strumenti centri poco..
      Voi cosa dite? E' valido anche per registrare strumenti? Perché viene chiamato capsula microfonica e non microfono?
      E' preferibile l' e614?
      Vi ringrazio per l'attenzione e la pazienza!!! :thumbsup:

      Sennheiser ME64 vs Sennheiser e614

      Perché gli shotgun si utilizzano principalmente in ambito video, perché hanno la caratteristica di riprendere da lontano.
      I supercardioidi li utilizzi quando devi ridurre al minimo i possibili rientri da dietro.
      Per gli archi si utilizzano solitamente microfoni a diaframma stretto con capsula cardioide. Per i fiati dipende, dallo strumento, ma per ora che sei agli inizi puoi utilizzare gli stessi microfoni
      Ciao belly,
      Il k6 è un microfono modulare, ovvero gli va aggiunta la parte che contiene la capsula che nel tuo caso sarebbe l'ME64. Se guardi le foto dell'ME64 vedrai infatti che non ha un connettore XLR in basso ma una filettatura, che serve appunto ad avvitarlo al "resto" del microfono, il k6 che hai visto.
      L'utilizzo "panoramico" di un microfono in genere significa che andrai a prendere non solo il suono diretto della sorgente ma anche l'ambiente attorno.
      Se vuoi approfondire ti consiglio di andarti a cercare qualche spiegazione sui diagrammi polari dei microfoni (in rete trovi tanta roba) e una volta capito il concetto approfondire le tecniche di microfonazione, cercando sul forum c'è da passare giorni a leggere e imparare. Credo che se non hai urgenza sia molto più interessante ed utile parlare di microfoni o sceglierne uno dopo aver fatto tuoi questi concetti di base.
      Vi ringrazio per la spiegazione chiarissima siete stati gentili.
      ho letto un po' a riguardo della polarità ed ho capito che l'ME64 non fa a caso mio da quanto mi avete spiegato anche voi a causa della sua "stretta" polarità che fa si che non prenda una più o meno vasta zona di ricevimento.
      Invece riguardo il modello e614 ho visto che è un cardioide dunque per archi potrebbe andare bene?
      inoltre,se non è troppo, vorrei chiedervi dei modelli di microfoni per microfonare archi e fiati sulla fascia 0-150€ così posso dare un'occhiata!
      Vi ringrazio ancora !