Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli!

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli!

      Salve a tutti, vorrei chiedervi dei pareri perché da un po' di tempo mi sto informando in lungo e largo, dato che avevo intenzione di iniziare a registrare amatorialmente la mia musica. il problema pricipale è che ho un budget molto limitato (1000 euro scarsi) e sto cercando di spenderli con parsimonia. Da diverso tempo sto valutando di aprirmi un Canale su Youtube dove presentare la mia musica e per questo mi occorre una strumentazione adeguata.

      Oltre a scheda audio, microfoni e monitors che ho già scelto (750 euro di spesa), non posseggo un gran setup fisico. So suonare diversi strumenti ma posseggo solo una chitarra ed amplificatore di buona qualità: Hofner Shorty + Ampli Marshall non valvolare. Ed avrei bisogno di poter incidere anche basso, batteria e piano. Così, stavo pensando di utilizzare dei vari VST ed ampli virtuali per ottenere strumenti e suoni professionali.
      Per il momento non ho modo di guadagnare $$$ ed investire facilmente perché qui c'è carenza di lavoro e mi trovo male. Se non conosci, non lavori. Stufo di questa situazione, sto cercando di inventarmi un mio lavoro, magari monetizzando qualcosina ed investendo poi in attrezzature future o creandomi un giro e possibilmente concretizzare in futuro.

      PS: Purtroppo non ho il budget necessario da investire su strumentazioni top, altrimenti avrei fior di strumenti da acquistare. Quindi, gli strumenti fisici mi tocca escluderli.

      Comunque ho pensato a varie soluzioni:

      - acquistare una tastiera ed emulare basso, batteria + piano (no chitarra - non da un suono "spontaneo" ma sembra tipo pianistica e non mi piace).
      - simulare i suoni dalla chitarra collegata direttamente con direct box con ampli virtuali e vst vari.

      PS: Ho visto dei video su youtube e la chitarra, come anche altri strumenti, può essere adoperata per manipolare i suoni dei vari plugins.

      Cosa mi consigliate di fare? :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      Buongiorno a tutti! Grazie per i consigli, le midi comunque quanto sono realistiche? Intendo quelle PRO: cioè, quanto riescono a rendere in confronto ad uno strumento reale? Soprattutto se sfruttate dinamicamente, cioè tentando effetti armonici o timbri particolari come faccio sulla chitarra. :)

      Ho dei piccoli dubbi sull' hardware che ho scelto: oltre alla musica volevo fare ASMR, mi piacerebbe trovare una scheda che offra anche un notevole boost audio con il microfono. Per intenderci come Zoom h5/h6. Se avete mai ascoltato video di registrazioni ambientali, noterete che amplificano parecchio la ricezione dell' audio. Ma non so quanto questo sia possibile in una scheda audio. Siccome non ho moltissima esperienza finora ho osservato i vari video comparativi su youtube e tutorials annessi cercando di informarmi e carpire quante più informazioni mi fossero utili. Questo è lo standard che mi sono prefisssato:

      Audio interface:

      - M-Audio M-Track 2x2M

      - Steinberg UR22 MK2

      Penso che siano entrambi ottimi prodotti ma non riesco a farmi idea di qualità. Cmq quello che mi interessa particolarmente è trovare una maggior qualità di registrazione possibile. I software hanno minor importanza perché quello che mi interessa è l' hardware di qualità.

      Monitors:

      - Yamaha HS80M (idealmente) ma per ora non riesco a prenderle.

      - M-Audio BX5 mi sembrano OTTIME, ma non so effettivamente quale tipo perché ci sono 3 versioni + quella carbon. Ed hanno pochissima differenza di prezzo.

      Tastiera midi:

      - M-Audio Keystation 88 MkII Bundle

      Microfoni:

      - Microfono cardiode per la voce

      - Microfono stereo per le registrazioni ASMR

      PS: I generi che faccio sono i seguenti: chiptone music, blues, electric blues, jazz, classic rock, alternative rock, punk rock, folk rock, grunge, psychedelic rock, spaces rock, hard rock, heavy metal (in stile '80) + synth, tracce tecno e sessioni acustiche. Includo anche l' ASMR e tracce ambientali.

      Un' altra domanda importante, non so se qualcuno di voi è esperto in informatica ma in casa ho un impianto elettrico penoso che a volte mi da interferenze con le cuffie (ex. se qualcuno accende la luce si sente tipo un suono che arriva in sottofondo mentre ho le cuffie senza audio). Così, per sicurezza vorrei collegare tutta la strumentazione sensibile sull' ups di APC 900VA altrimenti ne prenderei uno da 1500VA. Credete sia fattibile? Una volta è caduto un fulmine sull' antenna e mi ha mandato in corto parecchia roba.  Eppure l' ups ha resisto come una roccia con tutto il fisso bellamente acceso. Ancora ora dopo anni funziona che è una bomba!!! Quindi vorrei affidarmi a questa bestia di qualità per evitare di spendere tanti $$$ e ritrovarmi poi con la strumentazione che da problemi. :D Sono preoccupato perché casa mia è; molto umida e per questi impulsi in stile emp che ogni tanto si fanno sentire.
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Warmuser” ().

      Allora riguardo alle apparecchiature posso dirti per esperienza la steinberg Ur22 mk2 è una delle migliori schede audio in circolazione ma se hai le risorse ti consiglio una Focusrite, le Yamaha hs80 sono FANTASTICHE ma se non puoi permettertele vai sulle Akai.
      Riguardo al microfono cardioide ti consiglio un Rode Nt1a o un SE electronics se2200a II C;
      Riguardo a quello stereo per ASMR vai verso i Tascam o gli Zoom ma sono USB quindi non ti serve la scheda audio.
      Se vuoi ottimizzare la spesa ti consiglio il Rode nt2a che ha diversi diagrammi polari da sfruttare compreso quello "a 8" e l'omnidirezionale che puoi usare nell'ASMR.
      Come tastiera midi la M-Audio è okay
      Le focusrite tipo le fireface o le sapphire? Però costano un po' troppo i modelli più avanziati, in tale proposito considererò le RME in caso guadagno qualcosa. Per ora penso sia buona la Steinberg che è anche portatile (si possono inserire 4 batterie AA) peccato che ha pochi ingressi. Mi è parsa un pelo migliore però della 2i4 che mi interessava molto. Vedendo un video comparativo l' ho notata la differenza e c'è, si sente.

      Cmq come mai le Akai anziché le M-Audio? Poi quale modello di preciso? :)

      Ovviamente, grazie per i consigli! I microfoni per ora non li avevo valutati bene, l'NT1-A mi è piaciuto da subito! Però dipende dal mio Budget, cioè quanto spenderò, voglio fare le cose bene ma devo tener conto anche di quanto andrò a spendere.

      Le cose migliori le tengo già in considerazione per il futuro, come scelta di upgrade. Ho notato tanti bei microfoni interessanti, il mio ideale è l' AKG C 414 XL II che non posso comprare fino a quando non ne avrò occasione (preferisco il nuovo, per tante ragioni utili). Magari con una bella RME e monitors yamaha sopracitati per fare tutto al top. xD

      Per la Steinberg, oltre al NT1-A davvero BELLO e sensibilissimo, mi informerò anche sul NT2-A.. L' altro che mi hai consigliato non lo conoscevo ma è davvero un gran microfono! Ero interessato anche ad un Superlux E205 per fare video su Youtube ed un Superlux E523/D per registrazioni ambientali o anche strumentali. Ho notato questi due che mi sembrano davvero eccezionali come rapporto qualità/prezzo! Cioè, ho intenzione di acquistare diversi mic per diversi scopi. Magari in diversi periodi. Le possibilità sono tante e gli scopi molteplici. xD Mi piacevano anche l' Audix i5 (per gli strumenti) ed un altro Audix con la "testa" a cerchio che costa tipo sui 700.. Non mi viene il nome ma la qualità è favolosa.

      Pensavo comunque di affidarmi alla stessa scheda audio per fare i video ASMR, anziche comprare un secondo registratore. Non so effettivamente (non ho trovato comparazioni) quanto differisca una scheda audio come quella che ho scelto da un registratore portatile. Mi aspetto sicuramente che lavorino in modo diverso, ognuna dopotutto è realizzata per diversi scopi e con diverse componentistiche.

      A me interessa eventualmente un boost dell' audio per l' ASMR e registrazioni ambientali. In modo che volendo si senta tutto intorno (ex se registro in un bosco, o in città, etc..). Ho intenzione di variegare le mie attività, perché mi appassionano queste cose.

      In più, non l' ho fatto presente perché avevo in mente di aprire una seconda discussione, ma visto che si parla di microfoni tanto vale premetterlo. Oltre al fatto che prediligo molta sensibilità da questi ed averne bisogno per registrare musica, voce ed asmr. Vorrei registrare rumori ambientali (rilassanti) e mi dovrò arrangiare con uno di quest mic (dopotutto penso che bastino) anche per risolvere un problema analogo a questo: youtube.com/watch?v=PX2rO6n7lOk Non mi dilungo troppo, ma vivo nelle stesse condizioni ed ho intenzione di chiamare le autorità. Solo che con il cellulare si fa poco, registra ben poco. Ed io voglio dare una prospettiva realistica, mi sorbisco questo problema ogni notte. E non c'è volontà di dialogo civilmente risolutivo dalla parte opposta.

      Qualche idea?
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      Buongiorno,
      le Akai sono molto meglio delle M-Audio per mixare, riguardo al modello vedi tu tra le RMP500 o le RPM800.
      Gli Audix sono dei bei microfoni ma più per la batteria, per quanto riguarda voce e chitarra vai sulla Shure.
      Tieni conto che l'AKG C 414 XL II è un ottimo microfono ma non ha personalità quindi è difficile usarlo per la voce in generi più "spinti".
      Riguardo ai rumori del vicinato puoi investire in un controsoffitto imbottito con lana di roccia, ottimo isolante sia acustico che termico, però è una spesa grossa...

      Mastro ha scritto:

      Buongiorno,
      le Akai sono molto meglio delle M-Audio per mixare, riguardo al modello vedi tu tra le RMP500 o le RPM800.


      mah... io non sarei così categorico.
      Così come eviterei di sparare cose del tipo che l'UR22 è tra le migliori schede in circolazione (???).
      Migliori rispetto a cosa esattamente? Migliori "forse" a quel prezzo? ma così ha tutto un altro significato.
      Migliori rispetto a tutte le schede che hai provato tu? Altro significato completamente differente dal dogma proposto.

      Non ce l'ho con nessuno sia chiaro e spero che nessuno ci rimanga male (nel qual caso mi scuso da subito, non è questo che voglio) ma intervengo perché mi spiace sempre vedere qualcuno che si affaccia a questo mondo e subito riceve consigli così precisi con tanto di lista della spesa con relativi marchi e modelli e comparazioni suffragate dal nulla quando con l'esperienza ognuno si fa una propria idea e gli elenchi di marchi e modelli diminuiscono in maniera inversamente proporzionale agli anni di esperienza (e magari post su HSI).
      Con tutte le variabili in gioco, personalmente credo di non aver mai consigliato nulla di preciso perché dall'altra parte c'è qualcuno che può sprecare soldi solo perché io ho espresso la mia opinione.

      Mai sentito le Akay ma me sembrano entrambi dei monitor low level e se proprio dovessi scegliere, a 'naso' andrei sulle M-Audio.
      Ma è un'opinione appunto 'a naso'.
      Riesci a contestualizzare la tua preferenza?
      Allora se vogliamo proprio puntualizzare ecco a lei:
      1. UR22 ha un ottimo rapporto qualità prezzo e dei buoni pre, per iniziare è sicuramente un ottimo modello (in quella fascia di prezzo); Come ho scritto sopra sono meglio le Focusrite ma scendendo di prezzo anche le steinberg sono ottime.
      2. Warmuser ha sottoposto all'attenzione degli utenti una lista precisa di apparecchiature. Io mi sono limitato a consigliargli le attrezzature che reputo migliori rientrando nel suo budget.
      3. Le opinioni da me espresse sono appunto opinioni e sono basate sulla mia esperienza e stia tranquillo che nessuno mi sta pagando per consigliare determinati prodotti rispetto ad altri...
      4. Il titolo della discussione è "Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli!" dunque è ovvio che non si possano consigliare monitor come i Neumann o gli Adam... Secondo la mia misera esperienza su quella fascia di prezzo le Akai sono meglio delle M-Audio.
      5. Riguardo al fatto che "ognuno forma la propria esperienza da solo", è vero, ma che male c'è se qualcuno lo aiuta a farlo? Oltretutto è il principio di un Blog il parlare di determinati argomenti per ampliare le proprie conoscenze in materia, se ha qualcosa da ridire riguardo ai miei consigli può tranquillamente esprimere la sua opinione, di certo non la manderò in un campo di concentramento...
      Cordialmente,
      Mastro

      @Mastro cerchiamo per favore di evitare i principi di flame. Grazie

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “mirco_band” ().

      Mastro ha scritto:

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Buongiorno,
      le Akai sono molto meglio delle M-Audio per mixare, riguardo al modello vedi tu tra le RMP500 o le RPM800.
      Gli Audix sono dei bei microfoni ma più per la batteria, per quanto riguarda voce e chitarra vai sulla Shure.
      Tieni conto che l'AKG C 414 XL II è un ottimo microfono ma non ha personalità quindi è difficile usarlo per la voce in generi più "spinti".
      Riguardo ai rumori del vicinato puoi investire in un controsoffitto imbottito con lana di roccia, ottimo isolante sia acustico che termico, però è una spesa grossa...


      L' AKG dovrebbe andare molto bene con il mio tono di voce ma è ancora presto valutarlo, io intendevo come standard massimo. :) La soluzione della la lana di roccia oltre ad essere costosa, non risolverebbe nulla. Andrebbero in altre camere perché tutte condividono le pareti portanti. Ma tanto visto che vogliono fare gli str... e cercarsi i problemi mi sembra giusto trattarli nel modo corretto. Ci penserà chi di dovere, anche perché mi hanno fatto passare davvero dei brutti periodi così, per puro divertimento. Senza che li si calcolasse.
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!

      Flavio (ex fbin) ha scritto:

      http://homestudioitalia.com/forum/discussioni tecniche/tecniche-di-registrazione/114582-registrare-con-cheap-budget-ho-bisogno-di-consigli?postID=1204223#post1204223[/url][/url]']

      Mastro ha scritto:

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali']Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Buongiorno,
      le Akai sono molto meglio delle M-Audio per mixare, riguardo al modello vedi tu tra le RMP500 o le RPM800.


      mah... io non sarei così categorico.
      Così come eviterei di sparare cose del tipo che l'UR22 è tra le migliori schede in circolazione (???).
      Migliori rispetto a cosa esattamente? Migliori "forse" a quel prezzo? ma così ha tutto un altro significato.
      Migliori rispetto a tutte le schede che hai provato tu? Altro significato completamente differente dal dogma proposto.

      Non ce l'ho con nessuno sia chiaro e spero che nessuno ci rimanga male (nel qual caso mi scuso da subito, non è questo che voglio) ma intervengo perché mi spiace sempre vedere qualcuno che si affaccia a questo mondo e subito riceve consigli così precisi con tanto di lista della spesa con relativi marchi e modelli e comparazioni suffragate dal nulla quando con l'esperienza ognuno si fa una propria idea e gli elenchi di marchi e modelli diminuiscono in maniera inversamente proporzionale agli anni di esperienza (e magari post su HSI).
      Con tutte le variabili in gioco, personalmente credo di non aver mai consigliato nulla di preciso perché dall'altra parte c'è qualcuno che può sprecare soldi solo perché io ho espresso la mia opinione.

      Mai sentito le Akay ma me sembrano entrambi dei monitor low level e se proprio dovessi scegliere, a 'naso' andrei sulle M-Audio.
      Ma è un'opinione appunto 'a naso'.
      Riesci a contestualizzare la tua preferenza?


      Non ho bene inteso se il post mi riguarda indirettamente, ma visto che sto col dubbio.. Forse è colpa mia dato che sono troppo esigente e dunque tendo a fare troppi paragoni ed a parlare di tante cose in un' unica occasione. Magari questo confonde chi mi legge. Scusate!

      Però dal mio canto cerco di fare le cose in modo molto lineare, attingo dove posso e ricavo quel che trovo di meglio. Poi sui consigli gratuiti che gli altri condividono con me non ho nulla da ridire, anzi. Fa sempre bene imparare! :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!

      Warmuser ha scritto:

      Flavio (ex fbin) ha scritto:

      http://homestudioitalia.com/forum/discussioni tecniche/tecniche-di-registrazione/114582-registrare-con-cheap-budget-ho-bisogno-di-consigli?postID=1204223#post1204223[/url][/url]']

      Mastro ha scritto:

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali']Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']Buongiorno,
      le Akai sono molto meglio delle M-Audio per mixare, riguardo al modello vedi tu tra le RMP500 o le RPM800.


      mah... io non sarei così categorico.
      Così come eviterei di sparare cose del tipo che l'UR22 è tra le migliori schede in circolazione (???).
      Migliori rispetto a cosa esattamente? Migliori "forse" a quel prezzo? ma così ha tutto un altro significato.
      Migliori rispetto a tutte le schede che hai provato tu? Altro significato completamente differente dal dogma proposto.

      Non ce l'ho con nessuno sia chiaro e spero che nessuno ci rimanga male (nel qual caso mi scuso da subito, non è questo che voglio) ma intervengo perché mi spiace sempre vedere qualcuno che si affaccia a questo mondo e subito riceve consigli così precisi con tanto di lista della spesa con relativi marchi e modelli e comparazioni suffragate dal nulla quando con l'esperienza ognuno si fa una propria idea e gli elenchi di marchi e modelli diminuiscono in maniera inversamente proporzionale agli anni di esperienza (e magari post su HSI).
      Con tutte le variabili in gioco, personalmente credo di non aver mai consigliato nulla di preciso perché dall'altra parte c'è qualcuno che può sprecare soldi solo perché io ho espresso la mia opinione.

      Mai sentito le Akay ma me sembrano entrambi dei monitor low level e se proprio dovessi scegliere, a 'naso' andrei sulle M-Audio.
      Ma è un'opinione appunto 'a naso'.
      Riesci a contestualizzare la tua preferenza?


      Non ho bene inteso se il post mi riguarda indirettamente, ma visto che sto col dubbio.. Forse è colpa mia dato che sono troppo esigente e dunque tendo a fare troppi paragoni ed a parlare di tante cose in un' unica occasione. Magari questo confonde chi mi legge. Scusate!

      Però dal mio canto cerco di fare le cose in modo molto lineare, attingo dove posso e ricavo quel che trovo di meglio. Poi sui consigli gratuiti che gli altri condividono con me non ho nulla da ridire, anzi. Fa sempre bene imparare! :)


      ma ci mancherebbe... Essere esigenti è la base per ambire alla qualità del proprio operato.
      E vanno benissimo ovviamente i consigli, ma quanto non si sparano cavolate a caso che possono spingere qualcuno a fare acquisti di cui poi ci si pente.
      Un conto è fornire opinioni o caratteristiche, altra storia è dire che una tal scheda è tra le migliori esistenti sul mercato quando non è vero oppure suggerire di comprare questa marca piuttosto che quest'altra senza spesso aver mai avuto probabilmente a che fare né con una né con l'altra cosa.
      E come dici 'fa bene imparare' certamente; qui ho imparato tantissimo, ma se i consigli sono devianti è meglio non averne.

      Un forum come questo sottostà alla logica generale di internet: le informazioni sono tantissime ma bisogna imparare a riconoscere l'affidabilità della fonte.

      Ciao
      Flavio


      PS: ho precisato nel primo post che non voglio offendere nessuno ma semplicemente dire la mia in maniera chiara su queste cose.
      Se poi si ha la maturità sufficiente per affrontare serenamente il discorso bene, se invece si vuole continuare a sostenere permalosamente la propria opinione senza nemmeno rispondere alle domande specifiche, che dire... pace.
      Se potrò in futuro far notare ai nuovi utenti certe cose, continuerò a farlo perché ritengo che questo sia utile al forum e non le cavolate.

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “Flavio (ex fbin)” ().

      Ok :) Cmq come fascia di prezzo per il momento starò sulla Steinberg che mi sembra davvero molto buona per gli scopi che mi sono prefisso. Userò molto i vst in mancanza di strumenti reali, per questo motivo sto cercando un modo per usare anche la mia chitarra direttamente come userei la tastiera. Vi spiego: con alcune cose tipo basso, batteria e piano posso arrangiarmi con la tastiera, diciamo che il suono riesce più "realistico" ma con la chitarra non è lo stesso. Si sente marcatamente che viene suonata col piano, e siccome non mi piace l' effetto vorrei utilizzare direttamente la Hofner come interfaccia con cui registrare acustica/elettrica vst. Magari anche per dargli (per quanto possibile) i toni dinamici che dal vivo riesco a fare. In più registrerei con una fender/gibson che potrebbero restituirmi una qualità migliore rispetto ad una hofner (mi piace ma non è uno strumento con un timbro da 3000 euro, questo è ovvio). Con quella scheda ho bisogno di DI boxes? Non ho inteso bene, ho visto che la Steinberg gestisce gli XLR ed i TRS dunque ci posso inserire gli strumenti con il cavo jack. Grazie a tutti! :)

      Per i monitor io sono rimasto con dei dubbi, ci sono diverse versioni della M-Audio e non conosco le altre che mi sono state consigliate, cercherò di informarmi. Ma per ora buio totale.

      PS: per l' altro problema, se io lascio uno di quei qualsiasi mic accesi la notte con la scheda audio che registra, riesco a registrare bene i rumori posizionando il mic vicino al muro? Metterò una telecamera come ha fatto il tipo ed un mic ben posizionato dove arriva di più il rimbombo. Però ho bisogno di sapere se uno dei sopracitati mic bastano per ottenere ciò di cui ho bisogno. Scusate ancora per l' OT. Lo faccio per regolarmi, in modo da sapere se dovrò spendere altri soldi per acquistare un registratore portatile + microsd da 32-64-128GB. Non mi converrebbe avendo già una scheda audio e potendomi arrangiare in questo modo avrei più margine per investire in attrezzatura migliore. Non ho altro modo per risolvere il problema e questa questione intendo proprio risolverla.
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Warmuser” ().

      Mi è stato scritto di evitare principi di flame nonostante io non abbia offeso nessuno ma abbia solo difeso la mia opinione... ma questo è un altro paio di maniche...
      Se il sig. Flavio ritiene che io non sia una fonte affidabile gli chiedo cortesemente di dirmi in maniera molto chiara il perché.
      Forse non sono stato chiaro nel rispondere alle sue domande, se è così mi esponga anche i suoi dubbi in merito.
      Sarò felice di rispondere alle sue domande.

      PS: Capisco che siamo su un sito web e che quindi non è obbligatorio un linguaggio più formale ma al suo posto eviterei di definire un'opinione altrui "Cavolate" piuttosto userei il termine "Imprecisioni" o "inesattezze", ma questo riguarda l'educazione che mi è stata data...
      Eviterei anche di fare insinuazioni come "senza spesso aver mai avuto probabilmente a che fare né con una né con l'altra cosa" perché lei deve partire dal presupposto che io e lei non ci conosciamo e che ci deve essere comunque del rispetto reciproco.

      (Non è un flame, sto difendendo le mie opinioni)

      Flavio (ex fbin) ha scritto:

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']No tranquillo, niente DI Box ma entri direttamente nella scheda con lo strumento.
      Per quanto riguarda il PS, certamente puoi registrare così e risparmiare per investimenti più legati alla tua passione/lavoro che agli screzi col vicinato :)


      Ciao, la scheda riesce a gestire l' intensità di segnale anche senza DI Box? A quello mi serviva, in modo che non fosse troppo intenso. :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!

      Warmuser ha scritto:

      Flavio (ex fbin) ha scritto:

      Registrare con Cheap Budget - Ho bisogno di consigli! - Tecniche di registrazione - Homestudioitalia | Il forum italiano di home recording e strumenti musicali[/url]']No tranquillo, niente DI Box ma entri direttamente nella scheda con lo strumento.
      Per quanto riguarda il PS, certamente puoi registrare così e risparmiare per investimenti più legati alla tua passione/lavoro che agli screzi col vicinato :)


      Ciao, la scheda riesce a gestire l' intensità di segnale anche senza DI Box? A quello mi serviva, in modo che non fosse troppo intenso. :)

      Tutte queste schede audio entry level dispongono di 1 o addirittura 2 ingressi "instrument" che servono appunto per poterci collegare una chitarra, come nel tuo caso, senza dover utilizzare una DI box esterna.
      Visto che stai cercando anche vst valuta scheda audio e tastiera midi in base alla dotazione software inclusa!
      Certamente, ma io sto cercando soprattutto la maggior qualità di registrazione audio, i vst posso comunque acquistarli in un secondo momento. Vorrei creare un prodotto "realistico" ma sempre a tono amatoriale. Non pretendo di uscirmene con una roba tipo Wasting Light dei Foo Fighters, ma un album che dia l' idea di impegno professionale.

      A parte questo, io sono uno che sfrutta molto le dinamiche e feedback mentre suona. Dunque con i vst mi troverei bene per via della qualità e bypasserei molte spese e problemi annessi a registrare da uno strumento reale. Che anche se darebbe sicuramente una maggior miglioria timbrica per il momento non posso fare altrimenti. Quello che invece stavo pensando è di interfacciare anche la chitarra ed eventualmente basso e batteria elettronica, per cercare di avere un tatto che sulla tastiera non potrei simulare.

      Mi vanno bene due ingressi, tanto le registrazioni delle varie tracce le farei comunque singolarmente. :)

      Mi era venuto in mente questo schema:

      chitarra elettrica = vst fender/gibson/martin (per avere un suono digitale simile al pro)
      basso elettrico = come sopra
      batteria elettronica = gretsch/yamaha
      tastiera midi = piano acustico, synth ed organo elettrico

      Purtroppo la tastiera da un suono troppo "premuto" per alcuni strumenti e non mi piace, potrei arrangiarla per un po', ma dopo dovrei aggiungere necessariamente degli strumenti fisici da poter sfruttare le dinamiche altrimenti con la tastiera non potrei emulare realisticamente. Come premesso, anche suonando la chitarra da tastiera, si sente sempre che è una tastiera che fa quell' effetto. Invece sarebbe bello sfruttare una chitarra vera con un suono migliore come quelli dei vst professionali e questo vale anche per basso e batteria. :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!