Drum Machine e Pre esterno - registrazione

      Drum Machine e Pre esterno - registrazione

      Ciao a tutti
      pongo un quesito ai più esperti di me in questo campo:
      devo registrare una Mfb Tanzmaus, splendida piccola drum machine analogica con uscite jack che suonerei in tempo reale ;) .
      Ho a disposizione :
      Para d.i. L R baggs (ingresso jack uscita XLR)
      Pre Telefunken V672 con ingressi ed uscite XLR
      Scheda audio M Audio Profire 610 con ingressi XLR (Pre) e jACK (linea) .
      MacbookPro + Logic

      Sono combattuto sulla catena:
      uso il pre facendo la cascata Drummachine > D.I. > Preampli > Scheda audio (line) ?
      oppure Drummachine > Scheda audio (Pre) evitando quindi il Telefunken (e 3 cavi) ?

      Avete dei consigli sulla catena corretta da usare?

      Gli ascolti che uso purtroppo non rendono giustizia al test che faccio a parte i cambi di volume.

      Grazie in anticipo
      No matter, no matter what color
      You are still my brother
      la drum machine è uno strumento che esce a livello linea, quindi non microfonico, potrebbe servire al limite la DI se le uscite fossero sbilanciate e si dovessero usare cavi molto lunghi, un pre invece puoi appunto utilizzarlo per una questione prettamente timbrica, che so, la ricerca di saturazione/distorsione o anche solo perchè col pre il suono ti piace di più
      Twangster
      si ho notato che con il pre il suono si colora in maniera affascinante ma là dove diventa adorabile si unisce un "dolce" fruscio che può dar noia ma anche no, i cavi sono corti e la d.i. che ho è chitarristica e non vorrei usarla per questo scopo oltre al fatto che alcune tracce della Drum machine sono stereo.
      Rimango sul tuo consiglio di andare dritto nella scheda e confrontare poi con la ripresa attraverso il pre che è un neumann v472 e non telefunken come ho scritto in precedenza
      p.s. sto registrando questa parte ritmica una traccia per volta in midi sync con Logic 9
      No matter, no matter what color
      You are still my brother
      Pedalini, preamp e soci sono uno dei divertimenti dell'usare una drum machine hardware!

      A volte serve il suono pulito e va bene entrare diretti nella scheda audio (da un punto di vista strettamente tecnico, gli ingressi di linea sono sufficienti), altre volte invece è bello passare attraverso macchine varie per colorare o stravolgere il suono...

      Quale sia il risultato "migliore" (più adatto al contesto del brano) puoi dirlo solo tu (per inciso non ho mai provato nessuna delle macchine che hai indicato).
      bye bye

      sin night ha scritto:

      Pedalini, preamp e soci sono uno dei divertimenti dell'usare una drum machine hardware!

      A volte serve il suono pulito e va bene entrare diretti nella scheda audio (da un punto di vista strettamente tecnico, gli ingressi di linea sono sufficienti), altre volte invece è bello passare attraverso macchine varie per colorare o stravolgere il suono...

      Quale sia il risultato "migliore" (più adatto al contesto del brano) puoi dirlo solo tu (per inciso non ho mai provato nessuna delle macchine che hai indicato).


      Si infatti, tutto è lecito, il mio intervento nasce dal fatto che mi è sembrato che il pre venisse considerato necessario per un corretto collegamento, da qui la mia risposta del pre non indispensabile, poi per colorare/stravolgere va bene e l'ho detto.
      uso il pre facendo la cascata Drummachine > D.I. > Preampli > Scheda audio (line) ?
      oppure Drummachine > Scheda audio (Pre) evitando quindi il Telefunken (e 3 cavi)
      ?

      Twangster

      Nuovo

      Grazie delle idee/suggerimenti
      in effetti il mio dubbio stava nella "necessità" di usare il pre o no.
      Mi avete dato risposte ed ispirazione per l'uso, credo, più efficace per il mio lavoro specifico.
      Ho notato che il Pre Neumann V472 è ottimo sui suoni reali ed acustici (chitarre banjo voci) mentre non mi ha dato sonorità interessanti con la MFB.
      Ho prodotto una base ritmica per un brano world/pop usando appunto la MFB Tanzmaus dritta nella scheda audio lavorando solo sui comandi della macchina che di suo è già spinta e "manipolabile" in maniera anche estrema.
      Ho portato le tracce nello studio professionale di Rubiera...che farà il mix finale ed i suoni vanno benissimo.
      Grazie ancora F.Blues e sin night
      No matter, no matter what color
      You are still my brother