Auto-tune in Input

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Auto-tune in Input

      Buongiorno a tutti, ho l'esigenza di avere già l'autotune quando registro, devo quindi mettere l'autotune in input sul canale del microfono di cubase? Poi registrare userei Antares Autotune Live e per mixare Antares Autotune 8.

      Quando poi la voce è registrare dopo aver messo in input l'autotune si sentirà una volta registrato o dovrò metterlo io?
      Ciao
      si, tecnicamente devi metterlo in input ma intanto immagino che avresti una latenza non accettabile ma soprattutto è assolutamente controproducente e direi pure insensata come soluzione visto che puoi applicarlo successivamente alla traccia lasciandoti libero di smanettarci quanto vuoi fino a che non hai il risultato voluto.
      Se lo registri direttamente ti tieni quello che hai registrato. E vale per tutti gli effetti e i processori ma soprattutto l'autotune spesso si porta appresso effetti non voluti come per esempio il passaggio innaturale tra una nota e l'altra. Cose che poi gestisci tranquillamente modificando i parametri dell'effetto e/o con le automazioni.
      Allora attraverso la funzione monitor si può fare (almeno su Cubase 8),molti rappers che vengono da me me lo chiedono,però si sviluppano delle leggere latenze,che a parer mio sono controproducenti,o hai un sistema che ti produca 0 latenza oppure ti conviene convincere il cliente o nel caso ti serva a te direttamente,di evitare l'uso in registrazione,anche perchè un cantante o rapper "VERO" deve essere in grado di registrare senza effettistica e nella maniera più naturale possibile,gli effetti si introducono dopo solitamente.

      @Flavio (ex fbin) Comunque l operazione per non registrare l effetto sulla traccia che verrà registrata dovrebbe essere quello di inserire l effetto sulla traccia Audio 1 ad esempio ed attivare la funzione monitor,mentre sulla traccia Mono In non devi mettere niente
      No! allora dipende dal tipo di musica, se devi registrare musica rap melodica o trap dove hai bisogno di autotune per tutta le strofe e quindi dargli un effetto CREATIVO devi inserirlo ASSOLUTAMENTE in input.
      Per eliminare la latenza dovrai utilizzare o autotune live (io utilizzo e faccio utilizzare questo) oppure anche autotune 8 va più o meno bene, ma devi spuntare la casellina "low latency".
      Questo perché? perché l'effetto creativo che ottieni con l'effetto in monitoring è completamente diverso da quello che otterrai successivamente in post produzione.
      Per l'effetto alla "sfera ebbasta" e simili, bisogna cantare in un certo modo, c'è poco da fare. Se invece vuoi correggere le stonature il discorso è diverso, puoi usarlo tranquillamente in post produzione, accompagnato da melodyne, oppure dalla modalità manuale di autotune presente SOLO nella versione 6, 7, e 8 e la nuovissima PRO.
      Non dimenticarti di impostare la chiave e la scala giusta, in alternativa autotune ti farà stonare.

      anthony3192 wrote:

      No! allora dipende dal tipo di musica, se devi registrare musica rap melodica o trap dove hai bisogno di autotune per tutta le strofe e quindi dargli un effetto CREATIVO devi inserirlo ASSOLUTAMENTE in input.
      Questo perché? perché l'effetto creativo che ottieni con l'effetto in monitoring è completamente diverso da quello che otterrai successivamente in post produzione.


      Perché sarebbe completamente diverso?
      Sarebbe completamente diverso per l'interpretazione che daresti alla tua canzone, ovviamente intendo quelle di genere trap.. dove l'utilizzo di autotune in input e d'obbligo,
      devi saper cantare in un certo modo per ottenere quel tipo di effetto.
      Ovviamente non sono cose che mi sto inventando io, ma c'è scritto pari pari sia nel libro de "i segreti dell'autotune" (vi consiglio assolutamente la lettura) e sia quando ho fatto il corso a Roma dopo la lettura del libro.
      Ad oggi io lavoro in questo modo e non ho mai avuto problemi, utilizzo autotune live in fase di rec, mentre in fase di mix autotune evo.
      Anthony penso sia personale questo modus operandi,se usi Autotune in rec (come non metto in dubbio che possa anche esser scritto e consigliato sul libro da te citato) devi anche mettere in conto di avere una take "definitiva" e non più modificabile,a sto punto spero che registri contemporaneamente la take su 2 tracce,una processata dall autotune e una clean nel caso il risultato non dovesse esser stato dei migliori,anche per i chitarristi consigliano di registrare con il delay attivo in monitoring ma non sulla traccia che si andrà a registrare o al massimo si registra anche la traccia pulita o la d.i. e allora si può fare tutto.
      Flavio hai reso l idea :thumbsup: ,inoltre siamo nel 2018 abbiamo una miriade di aiuti e possibilità,io per dire se dovessi agire come anthony splitterei il segnale che proviene dal microfono "incriminato" in 2 channel diversi della scheda,in uno mi tengo la take con l imprinting dell autotune e nell altro la traccia pulita,poi l autotune è bastardo,io molte volte devo intervenire con automazioni,perchè in certi punti lavora diversamente,se l ho impostato in una maniera ad esempio,mettiamo un preset nativo oppure un mio preset,devo poi agire sul parametro di Humanize piuttosto che sul Return Speed e così via,per cui registrare già con l autotune in rec (non più modificabile) mi sembra alquanto controproducente,poi se uno ha tempo e se il cliente è disposto a fare 1000 take finchè viene quella buona allora fate vobis ^^
      Attenzione forse io e Flavio abbiamo preso un abbaglio,o anthony ci ha capito male

      @anthony3192 ma tu usi l autotune in rec in monitoring oppure lo stampi sulla traccia definitiva durante la rec?

      son 2 cose diverse che forse hanno confuso le idee,mi è venuto il dubbio visto che hai detto che poi in post produzione riutilizzi l autotune e allora qui è un altro discorso,ed in effetti come capita a tanti chitarristi che vogliono registrare con gli effetti in monitoring ci sta,perchè l esecuzione può essere fortemente influenzata dagli effetti durante l'ascolto.

      Invece se lavori con gli effetti inseriti sulla traccia Mono In allora li è un altro discorso,nn sarà più modificabile niente.

      Sierraoscar86 wrote:

      Attenzione forse io e Flavio abbiamo preso un abbaglio,o anthony ci ha capito male

      @anthony3192 ma tu usi l autotune in rec in monitoring oppure lo stampi sulla traccia definitiva durante la rec?

      son 2 cose diverse che forse hanno confuso le idee,mi è venuto il dubbio visto che hai detto che poi in post produzione riutilizzi l autotune e allora qui è un altro discorso,ed in effetti come capita a tanti chitarristi che vogliono registrare con gli effetti in monitoring ci sta,perchè l esecuzione può essere fortemente influenzata dagli effetti durante l'ascolto.

      Invece se lavori con gli effetti inseriti sulla traccia Mono In allora li è un altro discorso,nn sarà più modificabile niente.


      io lo utilizzo in input, lo carico come vst e ci registriamo senza problemi.
      Il punto e che se disattiviamo il vst in questo caso autotune, su una traccia vocale appena registrata, la take risulta dry senza autotune reccato sopra! strano ma vero! :D
      in ogni caso questa tecnica va utilizzata solo ed esclusivamente in brani dove richiedono un forte utilizzo di autotune, (trap e simili)
      cerchiamo di registrarla in modo perfetto! in modo che in fase di mix l'intonazione non va proprio toccata, se non qualche ritocco con melodyne. :)
      Come già detto questo mi è stato spiegato nel libro, al corso e anche in vari video corsi, sono tecniche abbastanza diffuse in questo genere, ma OVVIAMENTE e lo sottolineo è un modo PERSONALE, ma che io trovo doveroso condividerlo su un forum per aiutare l'utente, perché ho testato in entrambi i modi e vi posso assicurare che l'interpretazione del pezzo risulta molto diversa (sempre sul genere trap)
      Vi posto qui sotto un video, magari capite anche meglio quello che intendo ascoltando e guardando.

      Flavio (ex fbin) wrote:

      ma infatti la stessa cosa vale per riverbero e delay....



      Mmmmm... no, non credo.

      Credo sia più assimilabile (e per certi versi più determinante sull'interpretazione) alla compressione in insert.

      Un compressore inserito in ripresa cambia in maniera radicale il lavoro del cantante, non a caso moltissimi professionisti passano un bel po' di tempo a settare il comp di ripresa prima di una sessione.
      Ovviamente la compressione viene stampata, perché le dinamiche impresse dal cantante dipendono dai settaggi del compressore.

      Lattugo wrote:

      Flavio (ex fbin) wrote:

      ma infatti la stessa cosa vale per riverbero e delay....



      Mmmmm... no, non credo.

      Credo sia più assimilabile (e per certi versi più determinante sull'interpretazione) alla compressione in insert.

      Un compressore inserito in ripresa cambia in maniera radicale il lavoro del cantante, non a caso moltissimi professionisti passano un bel po' di tempo a settare il comp di ripresa prima di una sessione.
      Ovviamente la compressione viene stampata, perché le dinamiche impresse dal cantante dipendono dai settaggi del compressore.


      Stessa cosa vale per me, anche io preferisco registrare e far registrare con un compressore in insert settato a dovere :)

      Lattugo wrote:

      Flavio (ex fbin) wrote:

      ma infatti la stessa cosa vale per riverbero e delay....



      Mmmmm... no, non credo.

      Credo sia più assimilabile (e per certi versi più determinante sull'interpretazione) alla compressione in insert.


      Un compressore inserito in ripresa cambia in maniera radicale il lavoro del cantante, non a caso moltissimi professionisti passano un bel po' di tempo a settare il comp di ripresa prima di una sessione.
      Ovviamente la compressione viene stampata, perché le dinamiche impresse dal cantante dipendono dai settaggi del compressore.


      Ciao Lat
      intendevo che vale la stessa cosa nel momento che vuoi fare sentire in cuffia un effetto al cantante senza però registrarlo. Un classico con delay e rev.
      Mentre continuo a non capire quale sia il vantaggio di registrare direttamente con autotune piuttosto che inserirlo in cuffia senza stamparlo. Mentre gli svantaggi che vedo sono enormi.
      Ma mi sembra talmente ovvio che continuo a pensare di non aver capito bene io...

      Post was edited 1 time, last by “Flavio (ex fbin)” ().

      Flavio (ex fbin) wrote:

      Lattugo wrote:

      Flavio (ex fbin) wrote:

      ma infatti la stessa cosa vale per riverbero e delay....



      Mmmmm... no, non credo.

      Credo sia più assimilabile (e per certi versi più determinante sull'interpretazione) alla compressione in insert.


      Un compressore inserito in ripresa cambia in maniera radicale il lavoro del cantante, non a caso moltissimi professionisti passano un bel po' di tempo a settare il comp di ripresa prima di una sessione.
      Ovviamente la compressione viene stampata, perché le dinamiche impresse dal cantante dipendono dai settaggi del compressore.


      Ciao Lat
      intendevo che vale la stessa cosa nel momento che vuoi fare sentire in cuffia un effetto al cantante senza però registrarlo. Un classico con delay e rev.
      Mentre continuo a non capire quale sia il vantaggio di registrare direttamente con autotune piuttosto che inserirlo in cuffia senza stamparlo.


      Ciao Flavio, provo a spiegare con un esempio:

      Un paragone che mi viene in mente è l'autowah da chitarra, ossia un filtro che reagisce alla dinamica data alle corde. Il chitarrista "suona" l'effetto, e tutta la sua dinamica è in funzione dell'effetto che sente mentre registra.
      E a quel punto la scelta migliore è stamparlo, perché se cambi i parametri a posteriori l'effetto sballa e non è più l'interpretazione del musicista.

      Così il cantante in certi generi "suona" l'autotune, né più né meno.

      Lattugo wrote:

      Flavio (ex fbin) wrote:

      Lattugo wrote:

      Flavio (ex fbin) wrote:

      ma infatti la stessa cosa vale per riverbero e delay....



      Mmmmm... no, non credo.

      Credo sia più assimilabile (e per certi versi più determinante sull'interpretazione) alla compressione in insert.


      Un compressore inserito in ripresa cambia in maniera radicale il lavoro del cantante, non a caso moltissimi professionisti passano un bel po' di tempo a settare il comp di ripresa prima di una sessione.
      Ovviamente la compressione viene stampata, perché le dinamiche impresse dal cantante dipendono dai settaggi del compressore.


      Ciao Lat
      intendevo che vale la stessa cosa nel momento che vuoi fare sentire in cuffia un effetto al cantante senza però registrarlo. Un classico con delay e rev.
      Mentre continuo a non capire quale sia il vantaggio di registrare direttamente con autotune piuttosto che inserirlo in cuffia senza stamparlo.


      Ciao Flavio, provo a spiegare con un esempio:

      Un paragone che mi viene in mente è l'autowah da chitarra, ossia un filtro che reagisce alla dinamica data alle corde. Il chitarrista "suona" l'effetto, e tutta la sua dinamica è in funzione dell'effetto che sente mentre registra.
      E a quel punto la scelta migliore è stamparlo, perché se cambi i parametri a posteriori l'effetto sballa e non è più l'interpretazione del musicista.

      Così il cantante in certi generi "suona" l'autotune, né più né meno.


      Mi immaginavo di applicare l'autotune senza registrarlo come dicevo, per poi applicarlo pari pari al settaggio usato in tracking ed avere lo stesso risultato.
      Con questo esempio mi hai però fatto assolutamente ricredere! :thumbup:
      Sono così ignorante per quanto riguarda certi generi musicali che non avevo fatto un parallelo di questo tipo.

      Grazie Lat :)
      A tal proposito mi viene quindi in mente una domanda,come si "suona" l'Autotune? il rapper di turno ha alle spalle un corso di tecnica di rap su autotune (son leggermente ironico ^^ )?

      L'esempio di Lat sull'autowah della chitarra calza a pennello,i chitarristi sono un esempio lampante,ma io ho ragazzi ogni tanto che mi chiedono l'autotune in ripresa,ma non hanno una tecnica particolare per far "suonare meglio" l'autotune,lo chiedono perchè "fa figo" l'effetto,perchè "fa genere"

      Come si "suona" meglio l'autotune? ho visto il video,si il tipo pare sapere il fatto suo,ma la maggior parte dei rapper non usa una tecnica in particolare,almeno i ragazzini che vengono da me

      Sierraoscar86 wrote:

      A tal proposito mi viene quindi in mente una domanda,come si "suona" l'Autotune? il rapper di turno ha alle spalle un corso di tecnica di rap su autotune (son leggermente ironico ^^ )?

      L'esempio di Lat sull'autowah della chitarra calza a pennello,i chitarristi sono un esempio lampante,ma io ho ragazzi ogni tanto che mi chiedono l'autotune in ripresa,ma non hanno una tecnica particolare per far "suonare meglio" l'autotune,lo chiedono perchè "fa figo" l'effetto,perchè "fa genere"

      Come si "suona" meglio l'autotune? ho visto il video,si il tipo pare sapere il fatto suo,ma la maggior parte dei rapper non usa una tecnica in particolare,almeno i ragazzini che vengono da me


      Beh diciamo che non si usa perché fa figo, ma per ottenere un determinato stile, io stesso che faccio musica ho dovuto studiarmi l'autotune, e ho dovuto capire effettivamente quale tecnica adoperare per raggiungere il mio risultato, tutto questo dipende dal genere che fai.
      Ad esempio io non ho un genere preciso, dal Pop Rap posso spostarmi alla Trap Love, e questo comporta cambiare il modo in cui cantare, ma soprattutto cambia il modo in cui devi settare l'autotune.
      Diciamo che io scrivo in modo che l'autotune "suoni" se ho intenzione di raggiungere un determinato effetto cerco di scrivere direttamente in quel modo lì, in modo che in ripresa con autotune in insert mi è tutto più facile.
      E' difficile da spiegare a parole, per questo adesso ti allego un mio "provino" di una canzone trap love, dove appunto utilizzo autotune in maniera "moderna"

      we.tl/t-YZzQ8hg1BR

      Post was edited 2 times, last by “anthony3192” ().