Latenza/Reaper/Focusrite 2i2

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Latenza/Reaper/Focusrite 2i2

      Ciao a tutti ragazzi. Ho provato a cercare varie volte su questo forum la soluzione al mio problema, ma non l'ho trovata. Ho letto e riletto tantissimi topic, ma niente di niente. Io ho questo problema! Praticamente non riesco a far scendere la latenza sotto i 21ms. Che è veramente un eternità, impossibile suonare in maniera decente.
      Uso Reaper e la Focusrite 2i2. Non pretendo nemmeno di suonare in monitoring con tutti gli effetti inseriti etc. Sarei già felice di riuscire a suonare con la chitarra senza alcun effetto, cosi da poter registrare in maniera decente e poi caricarci dopo gli effetti.

      Ho 4gb di Ram ddr2. e Amd phenom ii x6 1055t di processore.
      Ciao,
      la latenza non dipende dal pc, ma dalle regolazioni offerte dal driver della tua interfaccia audio (poi semmai in un pc "scarso" le latenze basse generano problemi, ma questo è un altro discorso).
      Quando dici che non riesci a farla scendere significa che non trovi l'opzione, oppure che la trovi ma poi genera problemi audio?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso ha scritto:

      Ciao,
      la latenza non dipende dal pc, ma dalle regolazioni offerte dal driver della tua interfaccia audio (poi semmai in un pc "scarso" le latenze basse generano problemi, ma questo è un altro discorso).
      Quando dici che non riesci a farla scendere significa che non trovi l'opzione, oppure che la trovi ma poi genera problemi audio?


      Da Reaper quando provo ad abbassare il buffers per diminuire la latenza, quando scende sotto i 20ms iniziano a sentirsi rumori stranissimi. La latenza migliora, ma è praticamente inutilizzabile a causa di questi rumori.

      Unrest ha scritto:

      Ciao a tutti ragazzi. Ho provato a cercare varie volte su questo forum la soluzione al mio problema, ma non l'ho trovata. Ho letto e riletto tantissimi topic, ma niente di niente. Io ho questo problema! Praticamente non riesco a far scendere la latenza sotto i 21ms. Che è veramente un eternità, impossibile suonare in maniera decente.
      Uso Reaper e la Focusrite 2i2. Non pretendo nemmeno di suonare in monitoring con tutti gli effetti inseriti etc. Sarei già felice di riuscire a suonare con la chitarra senza alcun effetto, cosi da poter registrare in maniera decente e poi caricarci dopo gli effetti.

      Ho 4gb di Ram ddr2. e Amd phenom ii x6 1055t di processore.


      Ciao. Si, 21ms sono troppi.

      I discorsi, su come ottimizzare il PC, si fanno ma sono anche lunghi. Prova a vedere questo video:



      Per quel che riguarda la mia piccola esperienza personale, invece, il consiglio e' proprio quello di bypassare la latenza del tutto usando il "direct monitor" che hai sulla scheda.

      L'obbiettivo finale e' avere 1 traccia DI pulita e perfettamente allineata, eseguita a latenza 0, su cui applicare gli effetti dopo l'esecuzione.

      Se, durante l'esecuzione, volessi monitorizzare la chitarra gia' effettata, e' un po' macchinoso:

      Dvresti accontentarti solo di qualche processore analogico, tipo il BD21 behringer, e sdoppiare la chitarra. La DI pulita va in registrazione, quella effettata in analogico a latenza 0 te la ascolti in monitor.

      Tutta questa roba un po' macchinosa e complicata perche', qualsiasi cosa tu faccia, qualsiasi "prodottino" tecnologico tu possa acquistare, se processi la chitarra in digitale la stai sempre ascoltando in ritardo. Questo, poco o tanto, influisce negativamente sulla qualita' dell'esecuzione. Praticamente potresti pensare di avere difficolta' a tenere il tempo mentre e' solo il software disallineato.
      Quoto The Clown: cerca altre soluzioni per ascoltarti.
      Aggiungo che stai contando su un pc che dovrebbe avere 8-9 anni di età, e già al suo tempo era di fascia economica.
      Vale il secondo discorso che facevo nel mio primo post: il pc non ce la fa.
      Se non puoi cambiarlo lascia quella latenza e cerca altri sistemi di monitoring, come ti è stato consigliato, quello diretto della scheda uscirà clean ma almeno in tempo reale.
      Oppure un economicissimo POD2 che ormai nell'usato ti tirano dietro anche se ancora dignitoso, ammesso che già tu non abbia qualcosa di tuo come multieffetto.
      Salvo problemi di vicini, con un mic economico potresti registrare dal cono, avresti anche il suono del tuo ampli che è sempre meglio di quello artificioso dei plugin.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Apro una parentesi:
      il pc non ce la fa con i plugin per chitarra che hai caricato sulle tracce, perché per registrare l'audio con un buffer inferiore non dovrebbe avere grosse difficoltà, ma quei plugin vanno sicuramente a pesare sulla CPU.
      Se rinunci a quei plugin probabilmente puoi anche abbassare buffer e latenza.
      Resta il fatto che il suono processato di chitarra dovrai fartelo all'esterno, in qualsiasi modo tu voglia, analogico o digitale, ma non su quel pc con dei plugin che lo fanno inginocchiare.
      Così risolvi anche il problema di ascolto, visto che qualsiasi processore esterno ti mette in condizione di ascoltarti direttamente o in cuffia.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      The clown 2.0 ha scritto:

      Unrest ha scritto:

      Ciao a tutti ragazzi. Ho provato a cercare varie volte su questo forum la soluzione al mio problema, ma non l'ho trovata. Ho letto e riletto tantissimi topic, ma niente di niente. Io ho questo problema! Praticamente non riesco a far scendere la latenza sotto i 21ms. Che è veramente un eternità, impossibile suonare in maniera decente.
      Uso Reaper e la Focusrite 2i2. Non pretendo nemmeno di suonare in monitoring con tutti gli effetti inseriti etc. Sarei già felice di riuscire a suonare con la chitarra senza alcun effetto, cosi da poter registrare in maniera decente e poi caricarci dopo gli effetti.

      Ho 4gb di Ram ddr2. e Amd phenom ii x6 1055t di processore.


      Ciao. Si, 21ms sono troppi.

      I discorsi, su come ottimizzare il PC, si fanno ma sono anche lunghi. Prova a vedere questo video:



      Per quel che riguarda la mia piccola esperienza personale, invece, il consiglio e' proprio quello di bypassare la latenza del tutto usando il "direct monitor" che hai sulla scheda.

      L'obbiettivo finale e' avere 1 traccia DI pulita e perfettamente allineata, eseguita a latenza 0, su cui applicare gli effetti dopo l'esecuzione.

      Se, durante l'esecuzione, volessi monitorizzare la chitarra gia' effettata, e' un po' macchinoso:

      Dvresti accontentarti solo di qualche processore analogico, tipo il BD21 behringer, e sdoppiare la chitarra. La DI pulita va in registrazione, quella effettata in analogico a latenza 0 te la ascolti in monitor.

      Tutta questa roba un po' macchinosa e complicata perche', qualsiasi cosa tu faccia, qualsiasi "prodottino" tecnologico tu possa acquistare, se processi la chitarra in digitale la stai sempre ascoltando in ritardo. Questo, poco o tanto, influisce negativamente sulla qualita' dell'esecuzione. Praticamente potresti pensare di avere difficolta' a tenere il tempo mentre e' solo il software disallineato.


      Pilloso ha scritto:

      Quoto The Clown: cerca altre soluzioni per ascoltarti.
      Aggiungo che stai contando su un pc che dovrebbe avere 8-9 anni di età, e già al suo tempo era di fascia economica.
      Vale il secondo discorso che facevo nel mio primo post: il pc non ce la fa.
      Se non puoi cambiarlo lascia quella latenza e cerca altri sistemi di monitoring, come ti è stato consigliato, quello diretto della scheda uscirà clean ma almeno in tempo reale.
      Oppure un economicissimo POD2 che ormai nell'usato ti tirano dietro anche se ancora dignitoso, ammesso che già tu non abbia qualcosa di tuo come multieffetto.
      Salvo problemi di vicini, con un mic economico potresti registrare dal cono, avresti anche il suono del tuo ampli che è sempre meglio di quello artificioso dei plugin.


      Pilloso ha scritto:

      Apro una parentesi:
      il pc non ce la fa con i plugin per chitarra che hai caricato sulle tracce, perché per registrare l'audio con un buffer inferiore non dovrebbe avere grosse difficoltà, ma quei plugin vanno sicuramente a pesare sulla CPU.
      Se rinunci a quei plugin probabilmente puoi anche abbassare buffer e latenza.
      Resta il fatto che il suono processato di chitarra dovrai fartelo all'esterno, in qualsiasi modo tu voglia, analogico o digitale, ma non su quel pc con dei plugin che lo fanno inginocchiare.
      Così risolvi anche il problema di ascolto, visto che qualsiasi processore esterno ti mette in condizione di ascoltarti direttamente o in cuffia.



      Prima di tutto vi ringrazio di cuore per le risposte.
      Seconda cosa: Io mi sono affacciato a questo mondo da circa 1 mese. Praticamente sono alle prime armi e sto imparando piano piano a combinare qualcosa. Quindi vi farò una domanda da stupido: Come faccio a sentirmi dalla scheda audio mentre registro nel pc? Perchè è questo che mi state dicendo di fare per sentirmi in diretta senza lateza, giusto? Mentre registro attacco le cuffie alla scheda audio? Comunque mi va in latenza senza alcun plugin inserito! Con la sola chitarra attaccata e senza alcun effetto. Io sarei già felice se non andasse in latenza cosi, mi andrebbe bene il suono senza effetti. Detto questo: Magari per Natale mi regalo il pc nuovo, visto anche l'arrivo della tredicesima. Il PC me lo farei assemblare da mio fratello, visto che è esperto. Quindi avete consigli da darmi sull'hardware da usare? Ovviamente windows

      Grazie mille!

      The clown 2.0 ha scritto:

      Sul pannello frontale della scheda devi portare lo switch "direct monitor" su "ON".


      Tieni il manuale della scheda a portata di mano se qualcosa non torna. :)


      Se lo tengo su on e poi metti le cuffie dovrebbe andare no?

      Pilloso ha scritto:

      Considera anche le altre soluzioni: non hai a disposizione nulla come pedaliere, multieffetti, ampli e compagnia bella?


      Nessuna pedaliera. Ma la mia testa è molto bella. È una peavy 6505 plus. Ma preferisco non registrare col microfono, perché sono impedito :D

      Unrest ha scritto:

      The clown 2.0 ha scritto:

      Sul pannello frontale della scheda devi portare lo switch "direct monitor" su "ON".


      Tieni il manuale della scheda a portata di mano se qualcosa non torna. :)

      Se lo tengo su on e poi metti le cuffie dovrebbe andare no?



      E mica c'ho la palla di vetro... :D Te prova, controlla sul manuale, riprova, etc... vedrai che qualcosa di buono salta fuori. :)