Gestione Livelli in Ingresso Dubbio nel Percorso Pre-Scheda-DAW

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Gestione Livelli in Ingresso Dubbio nel Percorso Pre-Scheda-DAW

      Ciao a tutti,ho un dubbio che mi assilla da un po e che non ho ancora placato,parlando di Livelli in Ingresso durante le Registrazioni

      Allora io possiedo un Pre Valvolare che utilizzo in certe registrazioni e ho una scheda audio della Motu,vi porto un esempio:

      Se sto registrando una sessione di batteria,convoglio solitamente cassa e rullo nel pre in questione,che possiede 2 canali,con il resto dei canali vado dritto in scheda perchè non possiedo altri pre,cosa succede molte volte,parlando sempre del passaggio pre-scheda?!di solito cerco di mantenermi con un livello di picco in entrata nella daw che non superi i - 6 db,questo però a discapito del corretto segnale che mantengo sul Pre,mi spiego meglio..........

      Io posso gestire il segnale in uscita dal pre solo con il Master Out dello stesso,perchè in scheda non ho modo di abbassare i trim ulteriormente,di prassi sono tutti impostati a + 0,sotto questa soglia non posso regolarli e quindi la maggior parte delle volte l'unica alternativa e quella di stare più basso sul pre,questo però a discapito di una coretta gestione del segnale in termini di segnale/rumore.

      Praticamente per avere un rapporto segnale/rumore corretto dovrei arrivare ad avere sul pre un segnale vicino allo 0 VU in registrazione,per cui l'unica cosa che mi è venuta in mente e che potrei fare è quella di gestire il segnale in entrata direttamente dalla DAW,è corretto secondo voi?

      Quindi dovrei registrare tutto cercando di stare con un segnale attorno agli 0 VU sul pre e per quanto riguarda i livelli di picco se sono troppo alto dovrei agire sul fader del canale in entrata sulla DAW (nel mio caso Cubase 9),che è quel canale su cui verrà stampata la mia track per intenderci,d'altronde presumo sia l'unica soluzione,perchè per mantenere quel tipo di segnale sul pre non ho altro modo per abbassarmi poi sulla Daw appunto perchè la mia scheda non mi permette di abbassare ulteriormente il trim (piccolo appunto i pad di linea della scheda son già impostati correttamente a - 20 db)

      Ultimo appunto,mettiamo il caso che agisco come spiegato sopra,però avrò sempre il clip sulla scheda in ingresso,anche se sto basso poi in entrata gestendo il fader del canale della daw,per cui bo,non so quanto giusto sia,alla fine mi sa che mi toccherà stare sempre basso sul pre,la mia scheda che è una MOTU si vede che non riesce a gestire segnali troppo alti,penso io eh,ma chiedo un vostro parere magari più esperto o per chi possiede una MOTU 896 mk3,ho visto più di qualche discussione su questa scheda in questo forum.

      Grazie :thumbup:
      la Motu ha tutti input preamplificati, se colleghi un preamplificatore dovresti, prima di tutto, usare le entrate di linea e poi trovare il livello di unity.
      Con i cavi che escono dall'output del preamp entri nella Motu con i Jack o con gli XRL?
      quando dici:
      "Io posso gestire il segnale in uscita dal pre solo con il Master Out dello stesso, perchè in scheda non ho modo di abbassare i trim ulteriormente"
      non credo di aver capito. Se metti il gain di pre della scheda al minimo difficilmente dovresti avere segnale che passa.
      Il fader del canale in entrata sulla DAW? cosa intendi dire? io non gestirei mai il segnale in registrazione con dei trim dopo i convertitori.
      Che pre esterno hai?
      Io lascerei perdere i VU meter in registrazione se non prima dei convertitori, nel momento che entri in digitale sono una approssimazione di un retaggio analogico. la cosa importante, ripeto in registrazione, sono i picchi... e se stai sotto i -6dB (ma anche meno) se sei a 24bit non hai problemi.
      Se il VU meter è sul hardware ha più senso tenerlo d'occhio. Poi, in fase di Mix, ha senso usare dei VU meter nella DAW perchè alcuni plugins simulano gli hardware e sono progettati per dare il meglio a precisi valori di VU ma questo è un altro discorso.
      Comunque, in sostanza, non dovresti aver nessun problema ad abbassare il livello di un segnale che stai registrando usando solo il preamp, se tieni gain e output al minimo mi sorprende anche solo che passi il segnale.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Il messaggio è stato modificata 2 volte, ultima modifica da “Paul Rain” ().

      @Flavio (ex fbin) si il Cue Mix in ingresso lo puoi gestire,ma ho sempre parlato che nel mio caso i livelli sono in flat,ossia son tutti a 0 e più sotto di lì non vanno,io avrei bisogno di abbassarli ulteriormente per poter stare sul pre a 0 Vu e non clippare in scheda,spero sia chiaro

      @Paul Rain allora la mia Motu è perfettamente cablata,tutti gli ingressi sono cablati con jack trs e il pad di ogni ingresso impostato a -20db come specificato nelle istruzioni quando si tratta di segnali di linea

      Io dal mio pre (posto il retro in foto) esco in XLR ed entro in scheda con Jack Trs e l'uscita del pre è impostata sui +4db per collegamenti di linea professionali,per cui è tutto nella norma

      Poi non ho mai detto di mettere il Gain del Pre della scheda al minimo,ma ho detto se è corretto abbassarli da lì magari,se cubase offre dei fader nel canale di registrazione forse serviranno a qualcosa,presumo,chiedo eh.

      il pre è un ART PRO MPA II

      Parlando dei vu meter no secondo una mia logica e seguendo molti professionisti la macchina analogica da il meglio di se se si raggiunge i 0 VU in rec,poi la questione dei - 6db di picco in entrata sulla daw la seguo sempre e l ho fatto finora,però sempre a discapito del segnale a parer mio troppo basso che mi tocca utilizzare sul pre,parecchio sotto i 0 VU

      il VU METER SI E' SUL PRE,non sulla mia scheda,li ho solo dei peak meter,si in mix già utilizzo vu meter per il motivo da te citato

      "Comunque, in sostanza, non dovresti aver nessun problema ad abbassare il livello di un segnale che stai registrando usando solo il preamp, se tieni gain e output al minimo mi sorprende anche solo che passi il segnale."


      Qua non capisco il tuo discorso,o forse non hai capito quello che intendo,ripeto io non posso dalla mia scheda audio abbassare ulteriormente il segnale,è gia a 0 e sotto di lì non va,devo per forza gestirlo dal pre hardware che non è il pre della scheda,chiariamo questo punto,detto questo se io volessi stare sul mio pre hardware a 0 VU non posso perchè in scheda il segnale mi clippa ed è troppo alto,probabilmente non mi gestisce segnali così alti,l'unico modo per abbassare il segnale è dal pre tramite il master out,suggerivo di gestire il segnale con il fader della daw in ingresso che gestisce il segnale in entrata prima di essere stampato su un canale della daw ma effettivamente non ha senso perchè si stamperò un segnale in daw basso,ma di fatto in ingresso sulla scheda entra clippando.
      Immagini
      • art.jpg

        60.28 kB, 890×246, scaricati 5 volte

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “JEDAFIOTTO” ().

      vedi che c'è qualcosa che non torna perché come detto giustamente da @Paul Rain se tiene a zero l'input della motu non dovresti avere alcun segnale. Altro che clippare...
      Per zero intendo "-inf" non a zero db. E questo non è 'flat'
      Infatti non capisco cosa tu intenda quando dici che sei in flat, a zero, e che sotto non puoi andare ulteriormente.
      Se tieni a '-inf' (pot tutto a sinistra) senti qualcosa?
      "l'unico modo per abbassare il segnale è dal pre tramite il master out"
      chiaro che devi abbassare il segnale col master out... o meglio:
      1. Se vuoi che il preamp colori (se il preamp ha le caratteristiche per impartire un colore piacevole al suono che preamplifica, ma questa è una scelta personale) devi regolare il livello del Gain del preamp ad un valore che ritieni dia al suono il colore che vuoi e abbassi l'output del preamp in modo che non faccia clippare il convertitore.
      2. Se vuoi che il preamp faccia solo il lavoro di preamplificazione il più possibile clean (questo dipende dal preamp) allora devi mettere l'output al massimo e regolare il livello del gain in modo che non faccia clippare il convertitore.
      Nel tuo caso specifico il convertitore è preceduto da uno stadio di preamplificazione che (ho fatto una breve ricerca online) viene automaticamente bypassato se usi il jack invece del XRL, quindi regolare il gain del preamp sulla Motu se entri in linea non dovrebbe serive a niente (come è giusto che sia).

      In pratica fai una prova seguendo i punti 1 o 2 a seconda di cosa intendi ottenere e vedrai che non clippi i convertitori.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      @Flavio (ex fbin) ti sbagli come si vede nella foto che ho postato ora il trim ha una regolazione che va da +0 a +53 db (ti ho messo l'esempio di un trim a 0 e uno a 53),per cui lo 0 in questo caso è flat perchè io non vado ad agire sul pomello d'ingresso,lo lascio come da fabbrica diciamo,penso sia più che chiaro,conosco le mie macchine se non non dicevo quello che ho detto e con questo non voglio passare per arrogante,sia mai

      @Paul Rain ammiro la tua pazienza nel ribadire concetti che già conosco,anche a te dico che non acquisto un pre se non lo so usare,conosco i concetti da te menzionati ma siamo sempre fermi allo stesso punto,io vorrei lavorare con il mio pre hardware a 0 VU e son partito così ma il mio convertitore clippa e non ho modo di regolare l ingresso,per cui vorrei capire se è un limite della mia scheda o se esiste un'alternativa valida,perchè così qualsiasi hardware acquisterò non lo potrò sfruttare al meglio,ok il valore di 0 VU non è una regola aurea,ma se io volessi tenermi con le mie registrazioni su quel livello con questa scheda almeno non posso farlo e questo mi fa parecchio girare visto che questa è una scheda da 1000 € e non 100 €,almeno è quello che l ho pagata 7 anni fa
      Immagini
      • trim motu.jpg

        104.52 kB, 436×520, scaricati 3 volte
      Allora, rilancio partendo da un altro punto di vista.
      Tu parli di rapporto segnale/rumore, la cosa importante è il solo stadio di pramplificazione (il gain del preamp) tutto il resto non cambia il rapporto, nel senso che se tu alzi o abbassi il segnale dopo il gain abbassi o alzi sia il segnale che il rumore e quindi il rapporto tra di loro non cambia, se lo fai in digitale poi meno che meno.
      La cosa ulite sarebbe sapere il livello VU allo stadio di Gain, il VU meter del tuo preamp ti fa vedere il livello VU dopo il controllo del Output il che, dal mio punto di vista non è molto utile per quello che devi fare tu, ma puoi settare il potenziometro del output a zero e regolare il gain in modo da avere il livello VU che vuoi, una volta fatto questo abbassi l’output per avere un segnale che non faccia clippare i convertitori ma anche decisamente più basso.
      Nella caso specifico di Cassa e Rullante credo che parlare di segnale/rumore sia superfluo visto il volume di ciascuno di questi due strumenti, entrambi sono molto forti e molto corti, quindi... a meno che tu non registri un una officina meccanica mentre lavorano la questione rapporto segnale/rumore è quantomeno trascurabile.
      Se invece parli di rumore di fondo intrinseco del preamp, per quanto riguarda cassa e rullante vale il discorso di prima, per altri strumenti meno potenti vale comunque il discorso, secondo me, di stare più attento ai picchi massimi più che al VU.
      La questione dello 0 VU è più relativa al gain staging tra diversi hardware più che al livello a cui registri.
      Un’altra cosa è il livello RMS a cui corrisponde lo 0VU e il perchè cercare di registrare con un livello attorno allo 0VU, ma Cassa e Rullante non sono il tipo di strumento adatto a fare certe considerazioni.

      PS.: la scheda non c'entra niente, la procedura sarebbe la stessa con qualsiasi altra, se vuoi registrare cassa e rullante leggendo 0 VU sul meter del preamp (o anche su un plugin nella daw o sul meter della scheda) i transienti molto probablimente faranno clippare i convertitori perchè il VU meter non è sufficientemente veloce.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Paul Rain” ().

      @Paul Rain sono d'accordo sul tuo discorso,in effetti il controllo VU dell'Output è un po una cavolata ma facendo come dici ti quoto pienamente e difatti è quello che cerco di fare sempre,tengo il master out a 0 e regolo il Gain cercando di stare attorno ai 0 VU poi di conseguenza regolo il master Out del pre anche perchè appunto ho un clip non poco evidente in scheda.

      Poi ti quoto che su segnali di cassa o rullo il concetto di segnale/rumore non è molto importante,e che non calza nemmeno col discorso rms,ho tirato fuori quei 2 elementi perchè stavo contestualizzando il discorso in una registrazione di drum kit,ma ovviamente possiamo estenderlo a rec di basso voce o quant'altro

      Quoto a pieno il tuo ragionamento che calza,ma ripeto l'unico mio tarlo,aldilà del tipo di segnale che stiamo trattando in ingresso,è quello che vorrei capire come mai non posso diminuire ulteriormente il mio segnale in ingresso sulla scheda,i trim non posso abbassarli oltre lo 0 come già detto,ma questo sia che si parli di segnali in entrata in trs che in XLR

      In ogni caso Grazie del vostro tempo
      Io non ho mai avuto una motu e quindi non conosco il modello che hai tu ma, se i preamp integrati vengono bypassati usando il jack, la scheda diventa un solo convertitore... ed è giusto che sia così.
      Il compito di abbassare il livello del segnale nel tuo caso lo fa l'output del MPA.
      Io stento a credere che abbassando quello non riesci a portare il segnale al di sotto del clip.
      Io ho una RME Multiface II che ha 8 entrate in linea e non ha preamplificatori integrati, è solo un convertitore, attraverso il suo software posso fare molte cose ma non abbassare il livello in entrata, non ha nessun senso perché in pratica abbassi la risoluzione.
      Non farti troppi problemi, registra facendo attenzione ai picchi, tira il collo al gain del MPA se ti piace il suono più saturo e abbassa l'output per non clippare.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      No ma hai ragione,in effetti conviene gestire tutto con quel master out del pre,l unico mio dubbio era solo sulla mia scheda,comunque ti assicuro che Ok il pre della scheda viene bypassato come dici tu quando gestisci un segnale di linea,ma il trim della scheda che gestisce il segnale in Entrata (segnale di linea in modalità convertitore o microfonico che sia) quello gestisce SEMPRE il volume in entrata E non viene escluso,se io inserisco una linea con jack trs,il volume puoi gestirlo ugualmente,sia che sia segnale di linea o microfonico,quindi sia con cavo jack trs che con cavo xlr,tu con quei trim puoi regolare il livello da + 0 a + 53,questo te l'assicuro,e la mia domanda era appunto perchè non potessi diminuire il segnale ulteriormente,quindi portarlo sotto lo 0,tutto qua.
      sto leggendo il manuale, a pagina sette dice:
      These eight trim knobs provide approximately 53 dB of gain for the XLR mic inputs and the hi-Z TRS guitar/instrument inputs on the rear panel. All eight inputs have preamps, so you can plug just about anything into them:
      a microphone, a guitar, or a synth. If you plug in a +4 or -10 line level signal, use the quarter-inch jack and be sure to enable the -20 dB pad.
      Use the trim knobs and the “ANALOG INPUT” meters in the metering section above to calibrate the input signal level.
      The meters cover both the TRS and XLR input.
      al che mi viene da pensare che i preamp non vengono bypassati usando il jack.
      fai una prova, con un generatore di tono manda un segnale a 0VU fuori da un output e dentro ad un input (collegando direttamente l'uscita della scheda au una entrata, entrando ovviamente con un connettore a jack... regola il trim finchè non avrai 0VU anche in entrata.
      la pan law per un test del genere deve essere impostata su 0
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      di queste prove ne ho già fatte a valanga,la mia Motu è settata a - 14 dbfs corrispondenti allo 0 VU,questo me l ha confermato anche un tecnico della backline di TO che segue la manutenzione di queste macchine,oltre ad averlo provato io e anche tester alla mano,fatto tutte le prove del caso con la sinusoide e le prove consigliate da te,nel mio caso lo 0 VU corrisponde a - 15 dbfs esattamente,1 db di scarto ci sta,poi considera che il mio segnale passa anche tramite patch-bay e qualcosa si può perdere,ma cmq tutto corrisponde,rimane solo il mistero del trim della 896 che non si può portare sotto lo 0,a sto punto proverò a chiedergli questa cosa al tecnico che mi ha seguito
      secondo me non dovrebbero chiamarli trim visto che sono praticamente dei Gain, un trim (da come la vedo io) dovrebbe solo abbassare il segnale, altrimenti perchè dovrebbe chiamarsi "trim" :)
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons