Migliorare il gear

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Migliorare il gear

      Nuovo

      Non so se è la sezione giusta. :whistling:

      Premessa.
      Il mio è un hobby e tale rimarrà, mi sono appena approcciato al mondo dell'home recording (sto seguendo un corso per chiarirmi le idee sul suono e le sue caratteristiche, sui principi che regolano gli strumenti utilizzati durante le fasi di recording, mixing e mastering, ecc...non è per vantarmi ma per condividere il percorso che sto facendo).

      Tutta questa supercazzola per condividere cosa?
      Un dubbio grosso come una casa. :/
      Se avete letto la mia firma, o visto la foto, vi sarete subito resi conto che il mio "studio" (vabbè lasciamo perdere) è davvero minimal (forse anche meno) in termini di mezzi.
      Per ora - per imparare e cominciare a fare qualche piccolo progetto personale - può anche starmi bene così, però mi rendo conto che, andando avanti con l'imparare e con lo smanettare, l'update dei mezzi si fa largo ogni giorno sempre più.
      Da dove cominciare?

      Dai monitor?
      Dal computer?
      Dalla scheda audio?
      Dal microfono?
      Da componenti analogici che mancano (preamp, eq, compressore, riverbero, ecc...)?
      Dal trattamento della stanza?
      Dall'aggiornamento della DAW?

      Lo chiedo perchè non è la voglia che manca o la consapevolezza che c'è di gran lunga qualcosa di meglio sul mercato, ma i mezzi economici (come per tutti dall'amatore al pro) e devo cercare di ottimizzare al meglio gli acquisti per avere la migliore resa possibile.

      Spero non venga preso come il solito post in cui chiedere info su questo o quel modello specifico di questo o quell'altro componente (ci sono un sacco di thread interessanti a riguardo e me li sono spippolati tutti :saint: ).

      Grazie a tutti.
      Immagini
      • IMG_1469_1.JPG

        202.63 kB, 2,016×1,512, scaricati 9 volte
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      saglio ha scritto:

      Innanzitutto spiega cosa fai, e cosa vorresti fare. Fai tutto itb? registri? cosa registri di solito? vst si? vst no?
      ..Dicci un po cosa hai in mente!


      Giusta osservazione dato che non ho scritto praticamente nulla di tutto ciò che chiedi :D
      Allora comincio a dire che, al momento, sono impegnato in un paio di (chiamiamoli) "progetti" amatoriali (uno personale e uno con un collega chitarrista) senza alcuno scopo se non quello di fare un prodotto gradevole all'udito da far girare fra amici, conoscenti, colleghi, ecc...tutto giusto per cominciare e vedere se ho un minimo di orecchio e di preparazione per non fare un prodotto scadente, e, cosa che non guasta e che credo fondamentale, gusto musicale.
      Diciamo che un giorno sarebbe bello proporsi come autore o arrangiatore e quindi dare un prodotto magari non fatto e finito e commerciabile ma che dia una idea del prodotto finale.
      Dal punto di vista del recording e del mixing sono in fase di partenza nel senso che sono passato dai tutorial di youtube, dai forum pieni di info preziosissime a rivolgermi di persona ad un professionista del settore, che mi ha aperto la mente, fino ad arrivare alla pratica vera e propria.
      Ill mastering preferirei, per ora, farlo fare ad altri perchè ho capito che è un mondo diverso dal mixing e occorre del tempo per assimilare le basi, quinid voglio andare per gradi.
      Genere musicale? Diciamo:
      Prog anni '70-'80
      Glam Rock
      Hard Rock
      Pop elettronico anni '80
      ma in futuro dovrò aprirmi ad altri generi se vorrò raggiungere più persone. :/

      Fai tutto itb (in the box)?
      Se intendi tutto da solo? La risposta è sì al 90%. Nasco tastierista con qualche velleità di chitarrista ritmico e quindi certi arpeggi, certi soli shred o meno che siano non sono in grado di farli e mi serve un aiuto esterno :P . Al momento le batterie le gestisco con EZDrummer2 e le sue librerie.
      Il basso lo suono con la tastiera (ma se un giorno trovassi un buon bassista :thumbsup: ).

      Registri? cosa registri di solito?
      Le chitarre, le tastiere e la voce (anche se non è proprio il mio mestiere).

      Vst si? Vst no?
      VST sì, assolutamente, per questioni di spazio posso limitarmi ad una tastiera controller (ma spero un giorno di passare ad una workstation tuttofare). Un po' di spazio per qualche modulo rack (generatore sonoro, scheda audio, o multieffetto che sia) lo trovo.
      Fare un elenco mi pare inutile perchè ne ho veramente tanti (molti free - ma non tutti - sia come instruments che come effetti).

      Ho reso l'idea?
      :thumbsup:
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      io intanto toglierei dall'equazione il mixer e prenderei una scheda audio con un paio di preamplificatori integrati, con la quale puoi anche gestire i monitors e le cuffie.
      Poi, a meno che non ti piaccia proprio Cubase, valuterei Reaper per avere una DAW completa a costo basso (anche a zero se non hai intenzione di pagare i 60euri dopo il periodo di prova visto che non smette di funzionare)
      poi cominciarei a valutare un minimo di trattamento della stanza, per passare a dei monitor e ad un microfono migliore.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Paul Rain ha scritto:

      prenderei una scheda audio con un paio di preamplificatori integrati

      In firma ha messo la Steinberg, mi sembra dignitosa per partire e dovrebbe anche gestire gli ascolti + 2 cuffie, direi anche io di togliere di mezzo il mixer, trattare un po' la stanza e pensare a un nuovo microfono, che già sotto i 200 euro ci sono alternative molto superiori al Behringer.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Nuovo

      Paul Rain ha scritto:


      Poi, a meno che non ti piaccia proprio Cubase, valuterei Reaper per avere una DAW completa a costo basso (anche a zero se non hai intenzione di pagare i 60euri dopo il periodo di prova visto che non smette di funzionare)


      Senza offesa ma l'unica componente che non toglierò dal mio setup è Cubase. ;)

      Pilloso ha scritto:

      Paul Rain ha scritto:

      prenderei una scheda audio con un paio di preamplificatori integrati

      In firma ha messo la Steinberg, mi sembra dignitosa per partire e dovrebbe anche gestire gli ascolti + 2 cuffie, direi anche io di togliere di mezzo il mixer, trattare un po' la stanza e pensare a un nuovo microfono, che già sotto i 200 euro ci sono alternative molto superiori al Behringer.



      Il mixer mi serve perchè ci ho buttato dentro la chitarra elettrica, il microfono e l'expander della Casio (in futuro arriverà un altro expander o una workstation, vediamo). Dal mixer vado nella scheda audio e dalla scheda audio vado nel PC.
      Potrei passare ad una scheda audio che abbia più di due ingressi (la UR28M ne ha solo due).
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      scusate mi è sfuggita la Steinberg.
      Devi registrare tutto assieme per forza?
      Io lascerei stare del tutto expander o workstations a meno che non ti servano per dei live.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Se registri non più di due cose per volta va benissimo la tua scheda, ma tenere il mixer di mezzo solo per lasciare tutti gli strumenti attaccati, seppure sia comodo, è peggiorativo in registrazione, per questo ti abbiamo suggerito entrambi di toglierlo di mezzo.
      Va bene in una sala prove, non in uno studio di registrazione, a meno che non serva giusto per ascoltarsi, ma nella catena di ripresa è veramente un collo di bottiglia che abbassa la qualità del materiale che ottieni.
      Anche cambiare la scheda per questo motivo non mi sembra corretto, se il budget è limitato spenderei meglio quel poco, appunto in un microfono migliore e in un po' di trattamento acustico, come priorità.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Nuovo

      tra l'altro la tua scheda ha 4 entrate, due preamplificate e due di linea.
      l'expander lo puoi collegare alle entrate di linea, oppure prendere un preamp esterno a due canali e collegare quello alle entrate di linea.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Paul Rain ha scritto:

      scusate mi è sfuggita la Steinberg.
      Devi registrare tutto assieme per forza?
      Io lascerei stare del tutto expander o workstations a meno che non ti servano per dei live.


      L'attività live al momento è in stand-by ma non escludo nulla.
      La tastiera o l'expander è per colamre alcune lacune sui suoni che i plugin non riescono ad emulare a dovere, tipo lead synth o pad.

      Paul Rain ha scritto:

      tra l'altro la tua scheda ha 4 entrate, due preamplificate e due di linea.
      l'expander lo puoi collegare alle entrate di linea, oppure prendere un preamp esterno a due canali e collegare quello alle entrate di linea.


      Ho letto da più parti che il preamp non avrebbe senso in quanto i convertitori della scheda audio dovrebbero essere sufficienti allo scopo, in pratica mi stai dicendo di utilizzarlo come "sdoppiatore di segnale"?

      Pilloso ha scritto:

      Se registri non più di due cose per volta va benissimo la tua scheda, ma tenere il mixer di mezzo solo per lasciare tutti gli strumenti attaccati, seppure sia comodo, è peggiorativo in registrazione, per questo ti abbiamo suggerito entrambi di toglierlo di mezzo.
      Va bene in una sala prove, non in uno studio di registrazione, a meno che non serva giusto per ascoltarsi, ma nella catena di ripresa è veramente un collo di bottiglia che abbassa la qualità del materiale che ottieni.
      Anche cambiare la scheda per questo motivo non mi sembra corretto, se il budget è limitato spenderei meglio quel poco, appunto in un microfono migliore e in un po' di trattamento acustico, come priorità.


      In effetti non registro mai più strumenti insieme ma uno alla volta.
      Non pensavo fosse un problema passare dal mixer, mi spieghi perchè?
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      Perché il mixer è un circuito attraverso cui fai passare la "materia prima" del tuo lavoro, che è il suono, il quale dovrebbe restare il più possibile inalterato, o almeno passare attraverso hardware di qualità che lo valorizza e lo arricchisce.
      Un mixer economico, con i suoi preamp, ha una qualità tra le più basse che puoi trovare nella catena audio di uno studio, in genere anche più bassa rispetto a quella di una scheda audio economica.
      In poche parole deteriori il segnale e fai un passaggio extra inutile.
      Ti rispondo anche per il preamp suggerito da Paul Rain: non ho capito la tua domanda :)
      Il preamp è un modo per entrare con altri canali preamplificati di qualità, in una scheda audio che ha solo 2 preamp + altri ingressi disponibili senza preamp.
      I convertitori non c'entrano, rimangono sempre quelli della tua scheda audio, solo aggiungi ingressi con preamplificatore, servono se vuoi entrare con più di 2 microfoni o comunque avere un ingresso regolabile e di qualità superiore a quello del mixer.
      Oltretutto in campo preamplificatori si apre un mondo e ne trovi alcuni che (ovviamente salendo con la spesa) contribuiscono tanto anche per ottenere una bella traccia di voce o strumenti).
      Ma questo è un altro discorso, per ora cerchiamo di farti un quadro per capire dove puoi intervenire.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Nuovo

      intendo dire che l'espander lo puoi collegare direttamente alle entrate di linea, e avresti i due canali preamplificati da usare per il microfono e la chitarra
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Mi spiego meglio: la tua scheda ha 4 ingressi di cui solo 2 con un preamp.
      Negli altri 2 (ingressi di linea) potresti collegare solo tastiere, e già andresti bene.
      Ma allo stesso tempo ti danno la possibilità di espandere il tuo setup con altri preamp, visto che ne sono sprovviste.
      Puoi prendere in considerazione un pre 2 canali come suggerito da Paul, oppure anche un pre mono di una certa qualità, che può elevare il livello di una ripresa di voci e chitarre.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Nuovo

      scusa il ritardo...ho buttato la domanda e poi son sparito! comunque mi accodo al buon @Pilloso e al buon @Paul Rain . stanza, ascolti, microfono! pc e scheda per ora ce le hai...poi man mano che iniziano a starti stretti ti dai all'acquisto compulsivo! ma per impratichirsi non ti serve altro!

      tra l'altro la soluzione di pilloso per poter tenere sempre tutto collegato è ottima ma potresti risolverla altrettanto semplicemente con una patchbay...ne trovi di decenti anche a 50-60euro.. usate pure a meno

      ah piccolo p.s....via il mixer!!

      Nuovo

      Avevo inteso male io l'intervento di Paul Rain e ho fatto la domanda sbagliata.
      Il mixer lo usavo all'epoca delle band per mandare un solo segnale al "fonico" mi è rimasto e mi è parso logico infilarlo nella scheda audio così come mamma lo ha fatto, non ho pensato agli ingressi di linea.
      Per quanto riguarda il preamplificatore sto dando un'occhiata ai vari post sul forum e mi sto convincendo che prima o dopo dovrò valutare il suo acquisto per dare un po' più di qualità alla voce e alle chitarre.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      saglio ha scritto:

      scusa il ritardo...ho buttato la domanda e poi son sparito! comunque mi accodo al buon @Pilloso e al buon @Paul Rain . stanza, ascolti, microfono! pc e scheda per ora ce le hai...poi man mano che iniziano a starti stretti ti dai all'acquisto compulsivo! ma per impratichirsi non ti serve altro!

      tra l'altro la soluzione di pilloso per poter tenere sempre tutto collegato è ottima ma potresti risolverla altrettanto semplicemente con una patchbay...ne trovi di decenti anche a 50-60euro.. usate pure a meno

      ah piccolo p.s....via il mixer!!



      Ma figurati, non c'è problema, grazie comunque per aver risposto, è comunque una ulteriore conferma di come dovrei agire in futuro!
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista

      Nuovo

      Comunque se vi va di ascoltare un brano su cui sto lavorando e darmi qualche indicazione beh ne ho postato uno qui sul forum qualche giorno fa.
      Giusto per farvi un’idea del livello di partenza che ho.
      Asus X53S i7 4core 12Gb RAM SSD500 + HDD256 _ Steinberg UR28M _ Novation SLMKII 61 _ Cubase 8 Artist _ Yamaha Pacifica 112J _ Digitech RP 380XP _ Mixer Behringer Xenyx 1202 _ mic Behringer C1 _ Presonus Faderport _ synth Cazio VZ8M _ IK Multimedia ILoud MicroMonitor _ Cuffia Grado SR60e

      Moderatamente Ottimista