Fruscio registrazione

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Fruscio registrazione

      Ciao a tutti! Premetto che non sono un esperto audio perciò scusate se uso termini impropri. Lavoro nel doppiaggio e nei voice over recitati, e ora mi sto affacciando ad alcuni lavori in proprio. Fino ad ora usavo per uso personale un banale mic Berhinger c1 e un mixer che uso come scheda audio xenyx q502. Fatto sta che con questa attrezzatura si sente un fruscio fastidioso che non so se addebitare al mic o alla scheda o alle impostazioni che uso. Non so se vale come prova ma il rumore si sente anche se registro senza microfono. Sbaglio qualcosa io nei settaggi? Ci sono talmente tanti livelli da poter gestire che vado un po' a caso, ovviamente aumentando il gain aumenta il fruscio. Avete consigli per un settaggio ottimale o bisogna necessariamente comprare nuova attrezzatura (cosa che a breve farò comunque)? Per registrare uso audition. Grazie a chiunque risponderà
      Anzi, con il Q502 c'è poco da regolare...
      - Parlando forte (il massimo che puoi raggiungere durante l'uso), regola il Gain del canale al massimo livello prima che cominci a lampeggiare il led CLIP vicino al Pan pot (se lampeggia raramente va bene)
      - High al centro (salvo aggiustarlo dopo)
      - Low orizzontale a sinistra, attenuando i bassi (salvo aggiustarlo dopo)
      - Pan al centro
      - Level a 0 (al centro). Fai attenzione al fatto che il Level sta dopo l'indicatore di clipping (CLIP): se vai oltre lo 0, puoi distorcere senza che il led si accenda! Un mio mixerino simile, infatti, l'ho modificato per far accendere i led CLIP anche se il clipping avviene per la regolazione del Level.
      - COMP1 al minimo (salvo eventualmente alzarlo, poi, per comprimere un po' i picchi)

      Se si sente troppo fruscìo (ad esempio se si sente troppo durante le pause), mi sa che devi cambiare il microfono: dalle caratteristiche dichiarate, il mixer sembra molto silenzioso; viceversa, per il C1 non dichiarano il livello del rumore, contrariamente a quasi tutti i microfoni a condensatore esistenti al mondo...
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4

      Post was edited 1 time, last by “Datman” ().

      Le cause possono essere molteplici, dal microfono, dal mixer, dai cavi, da un uso non corretto.
      Io punterei il dito sul mixer che fa anche da scheda audio, prodotto economico che fa il suo sporco lavoro, ma di certo non si può paragonare a schede audio dedicate.
      Anche il microfono è piuttosto economico, e a questo punto presumo che la cavetteria per collegare il tutto non sia di qualità.
      Comincerei a valutare qualche scheda audio più performante, focusrite, motu.
      Io uso una vecchia m-audio e il fruscio è nella norma.
      Anche il posizionamento del microfono influisce molto, se è troppo distante bisogna agire di gain e di conseguenza aumenta il fruscio.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Registri con un portatile o un fisso?

      Se registri con un portatile prova a staccare l'alimentazione.
      Interfaccia: Apollo quad Mics neumann u 67, 414, ribbon CGE Pre spl goldmike, octopre Outboard dbx 160a(x2) Urei 545 EQ Drawmer 1968 Mercenary Edition Ascolti Krk K-rok, Ns-10 Studio monitor.
      e tanta voglia di fare musica!

      Datman wrote:

      Anzi, con il Q502 c'è poco da regolare...
      - Parlando forte (il massimo che puoi raggiungere durante l'uso), regola il Gain del canale al massimo livello prima che cominci a lampeggiare il led CLIP vicino al Pan pot (se lampeggia raramente va bene)
      - High al centro (salvo aggiustarlo dopo)
      - Low orizzontale a sinistra, attenuando i bassi (salvo aggiustarlo dopo)
      - Pan al centro
      - Level a 0 (al centro). Fai attenzione al fatto che il Level sta dopo l'indicatore di clipping (CLIP): se vai oltre lo 0, puoi distorcere senza che il led si accenda! Un mio mixerino simile, infatti, l'ho modificato per far accendere i led CLIP anche se il clipping avviene per la regolazione del Level.
      - COMP1 al minimo (salvo eventualmente alzarlo, poi, per comprimere un po' i picchi)

      Se si sente troppo fruscìo (ad esempio se si sente troppo durante le pause), mi sa che devi cambiare il microfono: dalle caratteristiche dichiarate, il mixer sembra molto silenzioso; viceversa, per il C1 non dichiarano il livello del rumore, contrariamente a quasi tutti i microfoni a condensatore esistenti al mondo...

      Grazie mille per l'esauriente risposta! Proverò le indicazioni che mi hai dato. L'high sarebbe il main mix? di level ne ho 3 (1, 2/3 e 4/5) quale devo impostare al centro e gli altri? Un'ultima cosa cosa ne pensi del microfono tannoy tm1?

      BjHorn wrote:

      Le cause possono essere molteplici, dal microfono, dal mixer, dai cavi, da un uso non corretto.
      Io punterei il dito sul mixer che fa anche da scheda audio, prodotto economico che fa il suo sporco lavoro, ma di certo non si può paragonare a schede audio dedicate.
      Anche il microfono è piuttosto economico, e a questo punto presumo che la cavetteria per collegare il tutto non sia di qualità.
      Comincerei a valutare qualche scheda audio più performante, focusrite, motu.
      Io uso una vecchia m-audio e il fruscio è nella norma.
      Anche il posizionamento del microfono influisce molto, se è troppo distante bisogna agire di gain e di conseguenza aumenta il fruscio.

      Infatti pensavo di prendere una scarlet solo 2nd generazione e un tannoy tm1, che ne pensi?
      E non lo so, non conosco quei prodotti, ma credo vadano bene, anche se a questo punto aspetterei qualche tempo per prendere un microfono migliore, perchè a giudicare SOLO dal prezzo, non è che stai a ffà chissà che salto qualitativo.

      P.s. Sui portatili spesso si sente un ronzio bello importante (e non un fruscio) quando sono collegati all'alimentazione. Sui fissi non succede.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Comunque, i computer fissi hanno il collegamento a terra (o almeno si spera, altrimenti è un problema peggiore!) che può produrre spire di massa che captano ronzìo.
      Vedo che alcuni computer portatili hanno la spina con la terra, ma è usata solo per il filtro interno. Il negativo di uscita non è collegato a terra. Questa potrebbe essere la condizione ideale per evitare i disturbi.
      Gianluca
      Youtube: goo.gl/522kv4