Condenser economico: frigge e satura sotto spinta. Perché?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      genzianide wrote:

      Non so se da regolamento si possono postare Links, comunque nel caso mi prendo la cazziata :D

      facebook.com/laurapausinirockside/videos/808261786337141/

      Qui, dal minuto 1.20 in poi, nelle note più "su" e sostenute, c'è un esempio di quel suono che io sento saturo e tagliente preso con quel mic (ho fatto io solo la take, non il mix).
      Complimenti alla cantante e (sarà che sugli acuti ho un calo di dB per acufeni ed età) io non sento quel problema che dici, almeno con le cuffiette

      Inviato dal mio Moto G (5S) Plus utilizzando Tapatalk
      Mi era sfuggito il post col brano, ultimamente mi sfugge tutto...
      Anche io devo dire che tutto quello che sento sono solo delle sibilanti un po' fastidiose, ma potrebbero dipendere anche da un mix che ha esaltato le altissime per cercare aria.
      Dai miei antichi ricordi di quando provai il Samson, rammento che ha delle alte un po' frizzantine per i miei gusti, ed è normale che un condensatore così economico abbia delle mancanze e delle frequenze artefatte.
      Mentre in un buon mic puoi tirare su le altissime e avere ancora informazioni, in quelli di fascia bassa vengono fuori i difetti.
      Però è difficile giudicare da un mix finito, tu senti questi disturbi così tangibili già sulla tua traccia registrata prima di processarla?
      Il microfono ha iniziato a farlo solo di recente?
      In ogni caso, già i modelli di cui abbiamo parlato prima non risentono di questo problema, ameno non in modo così tangibile.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 1 time, last by “Pilloso” ().

      La cantante è mia moglie
      In questa traccia si sente "meno" del solito lo sbrilluccichio vetroso, ma in genere si sente, soprattutto quando si spinge in alto come dinamica e registro.
      Che io mi ricordi dei fastidi simili con questo mic li ho sempre avvertiti, ma c'è da dire che negli anni ho migliorato la mia capacità di ascolto e non saprei dire se sono gli stessi che sentivo anni fa.

      Comunque si, li sento anche sulla traccia non processata. Anzi addirittura peggio in dry e flat, perché se la mixo io, riesco con il giusto riverbero equalizzato con un giusto high cut a smorzare un po' quel colore fastidioso.

      Vorrei comunque definitivamente salire di livello sull'acquisizione delle voci ma non potendo spendere una fortuna mi trovo di fronte a un dilemma.

      Acquistare un condenser che rimarrebbe sempre in fascia medio bassa (200 euro) e sappiamo quanto avere una voce "calda" sia impossibile senza un pre di qualità e un microfono a diaframma largo che cominci a costare...
      O provare a registrare le voci con un "dinamico"? Per avere in partenza già un colore più scuro e abbattere riflessioni, per poter sopportare eventuali pressioni ecc ecc. Addirittura ho visto il video col trucco dell'sm57 con il filtro da 15 euro dell'sm7b e mi stava venendo una mezza idea malsana...

      classic wrote:

      genzianide wrote:

      Non so se da regolamento si possono postare Links, comunque nel caso mi prendo la cazziata :D

      facebook.com/laurapausinirockside/videos/808261786337141/

      Qui, dal minuto 1.20 in poi, nelle note più "su" e sostenute, c'è un esempio di quel suono che io sento saturo e tagliente preso con quel mic (ho fatto io solo la take, non il mix).
      Complimenti alla cantante e (sarà che sugli acuti ho un calo di dB per acufeni ed età) io non sento quel problema che dici, almeno con le cuffiette

      Inviato dal mio Moto G (5S) Plus utilizzando Tapatalk


      Comunque il calo di db a destra sulle acute e un bell'acufene permanente sui 3370 hz ce l'ho anche io, e non ho neanche 40 anni. Un trauma acustico a 17 anni e l'acufene insorto di recente. Mi compensa il sinistro e un po' la memoria di ascolti forse

      classic wrote:

      genzianide wrote:

      Non so se da regolamento si possono postare Links, comunque nel caso mi prendo la cazziata :D

      facebook.com/laurapausinirockside/videos/808261786337141/

      Qui, dal minuto 1.20 in poi, nelle note più "su" e sostenute, c'è un esempio di quel suono che io sento saturo e tagliente preso con quel mic (ho fatto io solo la take, non il mix).
      Complimenti alla cantante e (sarà che sugli acuti ho un calo di dB per acufeni ed età) io non sento quel problema che dici, almeno con le cuffiette

      Inviato dal mio Moto G (5S) Plus utilizzando Tapatalk


      Comunque il calo di db a destra sulle acute e un bell'acufene permanente sui 3370 hz ce l'ho anche io, e non ho neanche 40 anni. Un trauma acustico a 17 anni e l'acufene insorto di recente. Mi compensa il sinistro e un po' la memoria di ascolti forse

      genzianide wrote:

      Acquistare un condenser che rimarrebbe sempre in fascia medio bassa (200 euro) e sappiamo quanto avere una voce "calda" sia impossibile senza un pre di qualità e un microfono a diaframma largo che cominci a costare...

      Capisco il dilemma, ma andando sui dinamici credo che risolveresti qualche limite per trovarne altri.
      E' un mio parare personale, ribadisco che sul forum c'è chi li maneggia quotidianamente con maestria, io preferisco il dettaglio che viene già fuori da un condensatore da 200 euro, se scegli quello "giusto" devi fare pochissimi ritocchi per avere tracce che suonano bene.
      Il Rode NT1a per esempio costa sotto i 200 col suo kit, le alte possono essere un poco artefatte ma suonano già estremamente più naturali del Samson, non c'è neanche paragone.
      Certo se preferisci un mic ancora meno aspro c'è chi consiglia il suo fratello NT1 che costa un po' di più ma ha appunto delle alte più rotonde e naturali.
      Non so dirti l'SE dove si colloca in tutto questo, per qualità so che ci siamo, per brillantezza e alte dovrei confrontarlo direttamente con gli altri, magari puoi chiedere in un topic specifico, sul forum qualcuno dovrebbe averlo.
      Ma ribadisco che quello che sento nel tuo brano è il limite più evidente dei mic economici assieme a delle medie poco corpose, ma in quella quantità è fin troppo evidente anche per un mic da 80 euro, o è difettoso il microfono, o si è insistito troppo in mix su frequenze che quel microfono non può dare.
      Salendo di livello il problema tende a sparire, seppure una curva di eq troppo pesante possa evidenziare delle sibilanti su parecchi microfoni.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      <p>ciao</p>

      <p>io ho un RODE NT1 e ho lo stesso problema, sotto spinta le registrazione flat e pulita frigge, pizzica.</p>

      <p>Provato anche ad allontanare la cantante ma poi si sente trppo la stanza.</p>

      <p>Forse &egrave; il mic o sono i pre..non riesco a capirlo</p>