Splitter microfonico si o no?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Splitter microfonico si o no?

      Ciao a tutti, avrei esigenza di inserire l'autotune hardware in cuffia al cantante e avevo pensato di utilizzare uno splitter microfonico per dividere il segnare in due entrando nella DAW con il segnale dry e mandando in cuffia il segnale con l'autotune.
      Il mio dubbio è: lo splitter microfonico incide sulla qualità del segnale che arriva alla DAW?
      Premetto che utilizzo cavi mogami e filtro di rete per entrare nella DAW con la massima pulizia possibile e non vorrei rovinare tutto con uno splitter di bassa qualità..
      Ci vorrebbe un mixer con direct outputs e un ampli cuffie tipo behringer powerplay 4700, che ha gli insert per ogni canale (4).
      Prendi l'uscita direct out del canale del microfono sul mixer, che va nell'autotune, che va in insert nell'amplificatore delle cuffie (in cui miscelare base+voce).
      In questo modo dal main esce pulito per la daw, e in cuffia sente l'autotune.
      Resistance... is futile. We are KORG, so you'll be synthetized!
      Mi spiace non conosco bene l'argomento, io ho un semplicissimo Proel comprato una ventina di anni fa, sembra ben fatto, tutto in metallo, non so ora cosa ci sia.
      Ma la soluzione di BjHorn forse si può applicare anche in modo diverso: il convertitore Orion va diretto al pc o usi anche una scheda audio? Quale preamp usi?

      L'Antelope dovrebbe avere un routing flessibile che ti permette di inviare un ingresso a diverse uscite a tuo piacere, a quel punto lo splitter ce l'hai già dentro il convertitore, mandi l'ingresso mic, oltre che alla registrazione, all'uscita X, e ci colleghi l'Autotune hardware.
      A questo punto però servirà un modo per miscelare base e autotune su una stessa mandata cuffie, forse fa al caso proprio un ampli per cuffie tradizionale che, se non ce l'hai, costa poco più di uno splitter microfonico ma fa molto di più.
      Oppure lo fai usando altri canali dell'Antelope, suppongo che non li avrai tutti occupati, quindi rientri dall'uscita dell'Autotune in un canale libero, e invece di registrarlo lo rimandi all'uscita che va alle cuffie del cantante, assieme alla base.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 2 times, last by “Pilloso” ().

      Il convertitore va diretto al PC, utilizzo il tone beast tb12 come preamp.
      In effetti dovrei poter mandare l'uscita del microfono all'USB REC che va alla DAW (segnale dry registrato) e a un altro che va all'autotune che torna poi nel cue mix del convertitore (segnale wet in cuffia).
      In questo caso dovrei usare l'autotune in insert se non ho fatto male i calcoli, giusto?
      Umh non saprei, di solito il collegamento tipo insert si usa sui mixer provvisti dell'apposita connessione per uscire/rientrare sullo stesso canale, con un jack TRS che è sia uscita che entrata in un solo connettore (sdoppiato sull'altro lato).
      Secondo me sul tuo convertitore hai un normale ingresso che puoi usare come ritorno dall'Autotune, poi internamente tramite software di Antelope dovrai missarlo alla base per dare il tutto in cuffia al cantante.
      Su RME ad esempio c'è Total Mix che lascia molta libertà sul routing, ogni ingresso può andare a ogni uscita, basta avere un canale libero e fai quello che vuoi, mandi la voce a un'uscita libera, la colleghi all'ingresso dell'autotune, mandi l'uscita dell'autotune a un ingresso libero della scheda, e sempre da software della scheda mandi questo ingresso in cuffia al cantante assieme a base e quello che vuoi fargli sentire, ricordando di mettergli in mute la sua voce dry, altrimenti le sente entrambe.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Post was edited 1 time, last by “Pilloso” ().

      Perdona la mia imprecisione nel termine, per insert intendevo che esco dal convertitore, entro nell'autotune, esco dall'autotune e rientro nel convertitore.

      Quindi successivamente dovrei mandare il microfono nell'uscita in cui ho collegato l'autotune e rientrare nel mixer della orion senza passare da USB REC (che sarebbe quello che entra nel PC)...

      In pratica avrei un segnale dry che viene registrato in USB REC e questo secondo segnale che entra nel mixer della orion e viene riprodotto in cuffia senza essere riprodotto.. Oggi provo e ti aggiorno qua se funziona :)
      Esatto, proprio così, il secondo segnale te lo giochi dentro l'Antelope, al pc non interessa perché non va registrato, ma internamente al convertitore dovresti farlo girare a tuo piacimento e riuscire a latenza davvero impercettibile, motivo per cui con schede evolute come questa gli splitter oggi non hanno più senso.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      @Pilloso ho fatto una prova seguendo le indicazioni che mi hai dato e funziona a meraviglia!

      Interfaccio l'autotune come un normale processore (comp, eq, ecc...) nella Orion 32 e instrado il segnale del microfono su una seconda linea che va al cue mix integrato passando dall'autotune.
      Tutto perfetto, grazie mille dell'aiuto! :)
      @Pilloso ciao, riapro la discussione perché sto avendo un problema con l'autotune..
      Il segnale viene inviato e ritorna correttamente, il problema che mi si presenta riguarda il gain staging..
      In pratica se esco dalla Orion a 0 dB fa clippare l'autotune perché entra troppo alto, se invece abbasso di una decina di dB l'output generale della Orion 32 entro giusto nell'autotune ma esco troppo basso per poter sentire bene la voce in cuffia..
      Premetto che questo problema ce lho solo con questa macchina, ho anche altre macchine che lavorano perfettamente uscendo a 0 dB dalla Orion.. Sto forse sbagliando qualcosa?
      L'autotune in questione è un semplicissimo TC Helicon C1
      Beh, si tratta di regolazioni direi, se hai trovato il volume giusto per entrare nell'Autotune ma l'uscita è troppo bassa, forse ci sarà modo di alzare l'uscita dell'autotune dalle sue impostazioni, oppure di recuperare gain dall'ingresso della Orion in cui lo fai rientrare.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      No purtroppo il tc helicon c1 ha solo il gain mic che va tenuto a zero in questo caso, non ha controlli sull'output..
      Inoltre non ho idea di come poter recuperare gain dall'ingresso della orion, non vedo alcuna impostazione che me lo permette, l'unico controllo è quello dell'output generale.
      Dici che in questo caso dovrei munirmi di un ampli esterno o cose del genere?
      Ero convinto che la Orion avesse dei preamp, con un gain regolabile eventualmente via software.
      La soluzione è passare da un preamp, non ne hai nessuno a disposizione?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      No non ha preamp, solo input e output, via software puoi gestire i canali del suo mixer interno ma non credo sia questo che mi serva giusto? Perché nel mixer ci ho inserito l'ascolto della voce ma è già al massimo (0 dB)..
      Al momento ho un solo preamp esterno, il tone beast tb12 con cui amplifico il microfono prima di entrare nella Orion.

      Ps: se non ho capito male la soluzione sarebbe di uscire dagli effetti ed entrare in un preamplificatore (come può essere il tb12) per poi tornare nella Orion con il segnale amplificato?

      Questo potrebbe essere la soluzione andando poi ad attenuare il volume della voce in cuffia dal mixer della orion?
      strumentimusicali.net/product_…keywords=Klark+teknik+mic

      Post was edited 3 times, last by “nicolasleoni94” ().

      Più o meno, non hai bisogno di un pre speciale per riamplificare un segnale basso in ingresso, basta un pre qualunque di una scheda audio, visto che è un segnale che ti serve solo per gli ascolti, peccato che tu non ne abbia, infatti mi sfuggiva qualcosa, tu lavori solo con un convertitore collegato direttamente al pc, e il convertitore ha ingressi diretti senza preamplificazione.
      Due domande:
      - il mixer software della Orion ha fader che non vanno oltre gli 0db?
      - non c'è una qualche opzione che per gli ingressi ti permette di scegliere il tipo di segnale in entrata, tipo un check o selettore -10/+4db?

      Riguardo il link no, quello è per amplificare il segnale di un microfono dinamico che entra in un pre.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.