Reamping con Palmer Daccapo e Motu Ultralite Hybrid

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Reamping con Palmer Daccapo e Motu Ultralite Hybrid

      Buongiorno a tutti. Ho una Motu Ultralite Mk3 Hybrid che ha gli output con jack normali ma bilanciati, mi serve una Palmer Daccapo Reamping box che però accetta in input un connettore XLR.

      Dal manuale della mia motu:
      Le otto uscite analogiche dell'UltraLite-mk3 sono placcate in oro,
      1/4 di pollice TRS (punta / anello / manicotto) bilanciato + 4dB
      connettori che possono accettare anche una spina sbilanciata.
      Sono dotati di sovracampionamento a 24 bit, 128x
      convertitori.

      Perdonate la mia ignoranza in materia, ma non capisco: la mia motu ha degli output con i jack normali (6.3) bilanciati, e la palmer accetta in input un Xlr. Per uscire dalla motu con un jack da 6.3 bilanciato ed entrare nella Palmer che ha il connettore xlr, mi basta un semplice adattatore jack 6.3 > Xlr o ci vuole un adattatore particolare? In caso potreste linkare l'adattatore? Così lo compro insieme alla Palmer e amen ;)

      Grazie
      secondo me, visto che devi comprare comunque, prendi già un cavo Jack Stereo - XRL... se però mi rispondi che sei pieno di cavi XRL allora prendo un adattatore tipo:
      thomann.de/it/neutrik_na3mp.htm
      u una prolunghetta corta tipo:
      https://www.thomann.de/it/pro_snake_tpa_1003_mj.htm
      mi raccomando che il jack sia stereo che con un segnale mono è in pratica un cavo bilanciato
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      mi permetto di approfondire l'argomento visto che ho anche io la stessa reamp box e a volte la uso.
      Attenzione che non è la stessa cosa che collegare la chitarra all'amplificatore, mi spiego....
      Il livello di corrente generato dai pickups della chitarra genera un certo... diciamo "gain" che andrà ad interagire con i vari livelli stadi di preamplificazione dell'amplificatore.
      La traccia registrata pulita nella daw che tu manderai alla Reamp box è soggetta a vari passaggi prima di arrivare all'amplificatore:
      - il livello della traccia e di come è stata registrata
      - il livello del segnale che esce dalla tua scheda audio
      - il livello che imposti sulla reamp box attraverso il controllo del volume e del PAD
      tutti questi fattori fanno si che il suono che ne esce non necessariamente è lo stesso che tu avresti se collegi la chitarra direttamente, e quindi non necessariamente hai lo stesso pulito/crunch/distorto, in pratica devi capire come settare i vari stadi precedenti all'ampli per avere il suono che vuoi
      Magari sono cose che sapervi già ma io per non sbagliare le ho scritte
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Buongiorno Paul, ti ringrazio assai per l'approfondimento, dovrei scriverti quello che sto facendo per spiegarti a cosa mi serve il reamping, ma sto con un braccio solo, una brutta cervicale che da ieri l'altro mi ha bloccato (non posso nemmeno suonare) mano e braccio sinistro, ad ogni modo ti rimando ai post del gruppo facebook che spiegano cosa sto facendo (facebook.com/groups/gr55italian). Cmq si certo, sono cose che so, ma so anche che non usare una reampbox e andare "diretto" (quello che faccio ora) è molto peggio, ecco perchè ho comprato la daccapo...A livello creativo la tecnica del reamping è fondamentale secondo me, ti permette di dividere la concentrazione prima sull'esecuzione e poi nell'editing, scegliere il suono buono, "spippolare" con i parametri dei pedali e del midi...Insomma mi piace ;-). Grazie e buona domenica
      Ciao a tutti, ho preso da un mesetto la Daccapo, l'ho usata un paio di volte e ho subito apprezzato l'utilità, anche ad esempio per provare diverse microfonazioni.

      Leggendo questa discussione ho capito di aver tralasciato completamente il discorso dei settaggi, in pratica io ho collegato e mandato in play senza spippolamenti vari, ha funzionato.
      Probabilmente si può fare meglio, o anche peggio, in che modo si può settare il tutto per avere il giusto segnale da mandare all'ampli?

      grazie