Registrare un piano digitale (audio)

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Registrare un piano digitale (audio)

      Allora, ho una sala prove privata, con cui faccio le prove con la mia band. E, a tempo perso, specie ora in questi tempi di pandemia e isolamento, suono su Jamulus oppure registro in multitraccia. Le mie registrazioni sono puramente AUDIO. Mai usato midi, sono un batterista e non so suonare la tastiera, dunque non ne ho mai veramente avuto bisogno...

      Ho una focusrite 18i20 che è in sala regia e la sala prove e la regia sono cablate con 24 canali. Registro su reaper.

      Ora, devo registrare un pianoforte e ho una pianista che, giustamente, non vuole usare una tastiera che ho in sala, in quanto vorrebbe suonare con il suo piano digitale che ha i tasti pesati: uno YAMAHA P95.

      Ora, il piano ancora non l'ho mai visto fisicamente, ma leggendo il manuale ha come usite MIDI OUT e due uscite per le cuffie. Ora, non vorrei andare di MIDI, prima perchè non l'ho mai fatto e poi perchè non voglio "comandare dei suoni" e andarmene alla ricerca di VST. Il suono del suo piano a lei va bene e vorrei farle avere lo stesso feeling che lei già ha con i suoni prensenti nel suo piano, ovvero essenzialmente il pianoforte. E poi onestamente non ho un cavo MIDI che collega la sala prove con la regia.

      Unico modo sarebbe l'uscita delle cuiffie, cosa che non mi piace tantissimo, ma questo ho. Ora, il cavo delle cuffie è stereo, ma di solito queste uscite sono un po' amplificate. Devo mettere una DI? Voglio dire, esco stereo dalle cuffie e con un cavo ad Y, splillo i due canali mono, dx e sx (clicca per link).

      I canali mono li faccio entrare nel canale 1 e 2 di questa DI Behringer DI4000 V2, dai due connettori jack ne retro. Eventualmente uso le uscite LINK per l'ascolto in sala. Mentre le uscite BALANCED OUTPUT sul pannello frontale, canali 1 e 2 li trasporto sulla morsettiera XLR dalla sala alla regia, dentro la scheda audio... e registro così.

      E' corretto, giusto? non vorrei trovarmi il giorno in cui ho la tastiera per le mani che mi manca un cavo o altro...

      Grazie mille.
      Ioria

      « è senz'altro il feeling la cosa più importante, la tecnica viene sempre dopo » Billy Cobham
      piu che altro non vedo la necessità di tenere lei in un altra stanza...essendo tutto via cavo puoi fare tutto in regia così accorci la lunghezza dei cavi e riduci al possibilità di portare dentro rumori vari ed eventuali. poi come consiglio, se hai tempo studiati un attimo come registrare in midi. procurati un cavo e registra simultaneamente sia audio che midi (ovviamente lei dovrebbe cmq stare in regia con te). non per qualcosa in particolare ma solo per precauzione, mi pare di capire che sei alle prime armi. e così facend se a postoriori dovessi accorgerti che aver qualche problema sull'audio hai il midi a cui puoi attaccare un piano forte e salvare l'esecuzione!

      senza contare poi che per un batterista avere delle nozioni midi non è per niente male. tra pad et similia puoi davvero sbizzarrirti, anche in live!