registrazion cassa chitarra. necessario finale?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      registrazion cassa chitarra. necessario finale?

      ciao a tutti!

      Espongo la situazione..
      nel mio home recording sto raccogliendo attrezzature poco alla volta, e ora tocca pensare alle chitarre.
      la mia idea, siccome a casa non ho testa e cassa da 6000 euro era: se io mi compro una cassa, 1x 12 e se voglio fare le cose in grande una 4x12 così me la customizzo con i coni che voglio io, posso pensare di fare, (quando non riesco a procurarmela da amici) non usare la testata?

      ovvero, mi prendo la mia chitarra, passo per una DI, e da la mi lavoro il segnale come voglio io, passando per pedalini vari, o pedaliere, magari pod o cose varie, e poi entrare nella cassa e microfonare il risultato?

      Il dubbio che mi è venuto è che le casse per chitarra sono passive! significa che se voglio fare questa cosa, devo prima procurarmi un finale e un preamp per chitarra?
      e quindi alla fine mi conviene piuttosto prendere la testata!

      attendo conferma! grazie in anticipo!

      tidus49 wrote:

      Il dubbio che mi è venuto è che le casse per chitarra sono passive! significa che se voglio fare questa cosa, devo prima procurarmi un finale e un preamp per chitarra?
      e quindi alla fine mi conviene piuttosto prendere la testata!

      ...appunto... "non si inventa nulla" :) .

      Una testata la acquisti (o la costruisci se ne sei in grado) ai fini di ottenere determinate sonorità, che otterrai solo con tale testata e col corretto abbinamento testata/cassa.
      Ovviamente al termine "testata" puoi sostituire quello "pre+finale".
      E' un argomento "infinito".

      So bene che al riguardo si toccano vertici onanistici che superano perfino quelli che hanno visto come protagonisti pre, mic o sommatori (nel caso dei testa/cassa da chitarra a mo' di esempio ricordo la moda delle costosissime VHT un decennio e passa fa), ma comunque una bella testata (o un combo, ovviamente) rimane un elemento imprescindibile nel suono di qualunque chitarrista (e bassista), in live o in studio.
      o pre + finale o testata è la stessa cosa, che poi il pre sia digitale o analogico dipende da cosa cerchi, il finale è ovviamente indispensabile per qualsiasi cassa passiva, altrimenti non si muove il cono, ma se opti per un pre digitale potresti usare direttamente un simulatore di cassa almeno elimini ulteriori punti di probabili casini.