Migliori profili per Kemper?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Migliori profili per Kemper?

      Ciao a tutti i kemperisti del forum.
      Avete una vostra classifica dei migliori siti di profili, anche a pagamento?
      Qualche ampli in particolare che considerate un must?
      Ho cancellato l'intera libreria per ricominciare da capo soltanto con profili di qualità, e vorrei completare il setup in particolare con puliti degni di nota ed anche le sonorità classiche del rock profilate con cura, magari da ampli vintage, qualche consiglio?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Ciao, per quello che cerchi direi anzitutto M Britt , poi The Amp Factory e semmai qualcosa di Soundside.de
      Se riuscissi ad essere più specifico, visto che ad es. di ampli con grandi clean ce ne sono a decine e decine, indicando pure con quale tipologia di chitarra/e andresti nel KPA, potremmo restringere il campo a dei pack/Bundle o, dove possibile, profili di singoli amp.
      =:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:
      Ciao,
      beh iniziamo dicendo che non sono un chitarrista provetto quindi mi manca un po' la cultura degli ampli classici, salvo conoscere i nomi che hanno fatto la storia come i Fender Twin ecc.
      Vorrei una libreria che comprende poche cose ma buone, e non suoni di nicchia ma quelli più noti all'orecchio, facilmente utilizzabili su generi che vanno dal pop al rock. Sui suoni lead non ho grosse esigenze, sono anche quelli che uso meno e mi piacciono quasi tutti, mi interessa invece avere una valida selezione di clean e crunch dove sento che la qualità del profilo incide di più su limpidezza, rotondità e transienti.
      Come chitarre ho una Telecaster con pickup artigianali dal suono classico tele, Ed una Les Paul Epiphone con pu Gibson.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Il grande vantaggio è che ti puoi fare almeno un'idea attraverso le demo sempre presenti
      Qualche esempio, cominciando da MrBritt:
      Tweed Pack in cui spiccano i profili del 56 Twin e in parte quelli del 56 Pro
      Altro pack da considerare è il secondo (KPP2) dove trovi dei profili suonabilissimi di Bassman (veramente ottimi), Marshall e Dumble oltre al resto. Un notevole "piatto misto" :D
      TAF:
      Veramente notevole il Vintage Pack, in cui trovi un po' di tutto, con un 61 Twin incredibile.
      Di quelli facenti parte dei "normali" pack, puoi acquistare i singoli profili.
      Per cui oltre a ciò che ti ispira, vatti a sentire le demo dei:
      Fender EC Twinolux, Divide by 13 LDW nel Pack n. 3
      Divide By 13 FRT37, TwoRock Matt Schofeild nel Pack n.2

      E' solo un'infarinata in cui ho trascurato di tutto, non vado oltre perchè impossibile; troppo vasto l'argomento, se non si parla di uno specifico ampli.
      Ricordati comunque di settare almeno il parametro "Clean Sens" nella pagina di input.
      Può fare la differenza sulla suonabilità di un profilo, per come "lo senti sotto le dita".
      Un buon punto di partenza per le tue chitarre, da ottimizzare previa sperimentazione, potrebbe essere +4.5 per i single della Tele e -4.5 per gli humbucker della LP
      =:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:

      Archverb wrote:

      Ricordati comunque di settare almeno il parametro "Clean Sens" nella pagina di input.


      Sì conoscevo l'importanza di quella impostazione e l'avevo provata, anche se poi per pigrizia non sono sempre stato a cambiarla, dovrò farci più attenzione.
      Per il resto grazie per le dritte, mi ascolto un po' di cose per farmi un'idea, ovvio che non avendo una richiesta più specifica è difficile suggerirmi meglio, ma mi bastano appunto i suoni classici "da avere" per poter contare su una libreria molto essenziale ma adeguata ad ogni evenienza.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Archverb wrote:

      profili suonabilissimi di Bassman


      Mi allaccio alla discussione con un' idea malsana.

      Non ho mai fatto profili "per terzi", ma sempre solo dei veloci recall di alcuni miei rig, giusto come eventuale backup.
      Non sono un grande utilizzatore del Kemper ma ne riconosco le enormi potenzialità. E... mi chiedevo se volessimo fare una "prova di gruppo", provando a vedere cosa può uscire fuori profilando la mia Showman ('60) e cercando di capire la distanza qualitativa con un rig commerciale. Così, per pura curiosità.

      Che dite? Può interessare?
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Beh direi che è certamente un esperimento interessante.
      Purtroppo anche io a livello di profilazione sono a zero.
      Mi sono sempre chiesto quale fosse il modo migliore, anche ad esempio per riprendere un cono con 2 mic, suppongo debbano passare da qualcosa che fa la somma (banco o similare) per restituirli al Kemper in un unico cavo in tempo reale.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      PAPEdROGA wrote:


      Mi allaccio alla discussione con un' idea malsana.

      Che dite? Può interessare?

      Ciao Pape.
      Si, certo che è interessante.
      Però nonostante i Fender ce li abbia quasi tutti, Bandmaster compreso :D , non ho neanche una straccio di Showman tra i commerciali.
      Quindi il mio può solo essere un contributo generale sulla qualità-suonabilità del profilo ( la parte del mio precedente post che hai quotato, che poi è certamente molto importante), al di là di come son state rese le tipicità di quell'ampli.

      Riguardo al profilare ho capito da tempo, (ormai son quattro anni che bazzico con l'attrezzo) come solo chi mastica veramente di ripresa e conosce bene il contesto di utilizzo del KPA, riesce a tirar fuori profili di qualità superiore. Per me tu potresti riuscire.
      Naturalmente stiamo parlando di profili "studio", con cassa compresa nel pacchetto.

      Edit: ciao Daniele, ti vedo online ;)
      =:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:

      Post was edited 1 time, last by “Archverb” ().

      Archverb wrote:

      Riguardo al profilare ho capito da tempo, (ormai son quattro anni che bazzico con l'attrezzo) come solo chi mastica veramente di ripresa e conosce bene il contesto di utilizzo del KPA, riesce a tirar fuori profili di qualità superiore. Per me tu potresti riuscire.


      In realtà il mio Kemper è né più né meno un soprammobile in studio, quindi ne so davvero poco.
      Temo quindi che dovreste seguirmi a braccetto per la migliore realizzazione possibile del profilo.

      Archverb wrote:

      Naturalmente immagino stiamo parlando di profili "studio", con cassa compresa nel pacchetto.


      Come preferiamo. Direi di partire "all inclusive", magari anche con un profilo semplice con un solo microfono, standard, catena standard e posizionamento standard... dove per "standard" intendiamo semplicemente "generalmente funzionante e largamente conosciuto/riconosciuto".

      Potrei partire con un 57, in asse, al bordo del cupolino, su cassa Mesa Recto Slant 4x12 con V30.

      Riguardo la testata usata... sì, non avremmo un confronto diretto, ma direi che non è poi un grosso problema. Sarebbe interessante capire "il livello qualitativo", non matchare 1:1 un altro profilo esistente (cosa poi, credo, impossibile).
      In ogni caso Bassman e Showman non dovrebbero essere esageratamente dissimili...
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Migliori profili per Kemper?

      Altrimenti comoda e fattibile avrei una vecchia Mesa 1 x 12, aperta, con Black Shadow originale (che dovrebbe teoricamente essere il "mitico" Electrovoice 122, anche se non ho ancora fatto test a riguardo).
      Ma qualche giorno di attesa ci sarebbe.
      E magari sostituiamo il 57 con un Unidyne 545 dell' epoca :)
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer
      Unica cosa... non farmi prendere la chitarra in mano, ché se capisco quanto sono arruginito entro in depressione :)

      Se ti va, proporrei di preparare delle tracce, due linee di chitarra in DI che eseguono la stessa parte.
      Di quelle, sempre che ti vada, puoi mandarmi sia le DI sia "le riprese" fatte con il Kemper.

      Oppure se hai già qualche brano, o frammento, o idea, o comunque qualcosa di pronto...

      Che ne dici?
      Giampiero Ulacco
      Mixing Engineer

      Pilloso wrote:

      ...per riprendere ..... con 2 mic, suppongo debbano passare da qualcosa che fa la somma (banco o similare) per restituirli al Kemper in un unico cavo in tempo reale.

      @Pilloso. Scusa mi era sfuggito
      Si, ma anche con un semplice mixerino trasparente oppure attraverso le funzioni mixer (a livello monitor, senza conversioni) di molte schede; utilizzando sia pre onboard che esterni. I passi sono gli stessi di una normale ripresa di cassa per chitarra.
      Una volta fissati posizione e missaggio dei due o più mic, esci in mono verso il Kemper.
      Ci sarà un po' di terremoto... ma tanto ormai, ahimè, ci siamo abituati.
      =:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=: