Pickups Fender o Seymour Duncan ma FLAT POLE???

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Pickups Fender o Seymour Duncan ma FLAT POLE???

      Odio gli STAGGERED, non riesco a trovarmici bene sulle chitarre Strato-like. Mentre con una vecchia pacifica mi trovavo bene con dei pickups flat pole. Non riesco tuttavia a trovare dei modelli fender. A me interessa il suono vintage rock, jazz e blues, tipo anni '60. Ma gli staggered non mi permettono di fare cose più attinenti al mio stile che prescinde dal classic rock però non si adatta pacificamente ai pickups staggered. Esce meglio con i flat pole, insomma.

      Consigli?
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      Che chitarra hai?
      Teoricamente gil staggered dovrebbero suonare meglio su chitarre che hanno tastiere bombate quindi i poli regolabili del pickup dovrebbero ovviare al problema della diversa distanza (su cui influisce anche lo spessore) delle corde dal pickup così da normalizzare l'output generale.

      I flat pole, d'altro canto, dovrebbero andare a braccetto con manici più piatti..

      Ma chisssenefrega! Te piacciono di più i flat pole? Prenditi un flat pole.. mai sentito parlare degli I-Spira? Ho sentito parlare strabene della serie Retrò per le sonorità che cerchi..

      i-spira.com/home.htm

      Simellou ha scritto:

      Che chitarra hai?
      Teoricamente gil staggered dovrebbero suonare meglio su chitarre che hanno tastiere bombate quindi i poli regolabili del pickup dovrebbero ovviare al problema della diversa distanza (su cui influisce anche lo spessore) delle corde dal pickup così da normalizzare l'output generale.

      I flat pole, d'altro canto, dovrebbero andare a braccetto con manici più piatti..

      Ma chisssenefrega! Te piacciono di più i flat pole? Prenditi un flat pole.. mai sentito parlare degli I-Spira? Ho sentito parlare strabene della serie Retrò per le sonorità che cerchi..

      i-spira.com/home.htm


      Infatti, immaginavo. Una Yamaha Pacifica su cui farci un bel upgrade! :) Si si, il manico è piatto tipo le les paul. Il fatto è che non mi intendo particolarmente di elettronica interna, cioè non saprei quale switch e manopole prendere per avere una circuiteria fatta bene ed isolata. So che i pickups dovrebbero avere questo valore "250k". Altrimenti la circuiteria sarei comunque in grado di cablarla e saldarla. L' assetto dei pickups credo di poterlo fare da me. Anche se esistono i sets già cablati con il pickguard al quale saldare solo l' ingresso jack e fare l' assetto dei pickups. Sono cose che voglio imparare, tanto l' unico liutaio bravo ce l' ho a 1,5 h di strada. Non posso andarci sempre! :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      250k è il valore della resistenza dei potenziometri.
      I 250k sono in genere quelli che si montano sui single-coil poichè attenuano un po' le alte, aiutando lo squillante single coil a non sforacchiarti i timpani 8o
      Nulla ti vieta di provare con valori più alti (300, 500, oltre è da macellai) ed ottenere un suono ancora più squillante e aperto.
      Io ho preso un paio di volte dei potenziometri agli stand della "all parts" durante le varie fiere (allparts.com).
      Funzionare funzionano ancora, fruscii assenti, belli come solo dei potenziomentri possono esserlo :D
      Credo che l'importante sia la qualità delle saldature che fai. Fai fuori un po' di stagno su qualcos'altro prima di addentrartici e tutto andrà per il meglio.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Simellou” ().

      "La barriera principale che impedisce la dispersione verso terra del segnale è il valore di resistenza dei potenziometri, che altro non sono che dei punti di ripartizione percentuale tra uscita e terra. Maggiore è tale valore resistivo e più efficace si dimostra la protezione garantita dalla barriera, che evita prima di tutto la perdita delle frequenze più deboli, che sono quelle di lunghezza d'onda minore (gli acuti).Dunque un potenziometro di valore molto alto tende a lasciar presente nel segnale che lo attraversa una maggiore quantità di acuti. Ecco perché nel caso dei pickup single coil, che generano segnali decisamente brillanti, si tende di norma a controbilanciare impiegando potenziometri con valori di resistenza più bassi (250K), mentre valori di 500Kohm o di 1 Mohm vengono preferiti nel caso degli humbucker, il cui progetto costruttivo genera un segnale meno ricco di alte frequenze in origine."

      Questo scrive Luca Villani di I-Spira Pick-up in altri lidi internettiani

      Simellou ha scritto:

      250k è il valore della resistenza dei potenziometri.
      I 250k sono in genere quelli che si montano sui single-coil poichè attenuano un po' le alte, aiutando lo squillante single coil a non sforacchiarti i timpani 8o
      Nulla ti vieta di provare con valori più alti (300, 500, oltre è da macellai) ed ottenere un suono ancora più squillante e aperto.
      Io ho preso un paio di volte dei potenziometri agli stand della "all parts" durante le varie fiere (allparts.com).
      Funzionare funzionano ancora, fruscii assenti, belli come solo dei potenziomentri possono esserlo :D
      Credo che l'importante sia la qualità delle saldature che fai. Fai fuori un po' di stagno su qualcos'altro prima di addentrartici e tutto andrà per il meglio.


      Capito, quindi andrebbero bene le elettroniche della fender? Intendo i potenziometri, lo switch, etc..
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      Non conosco la chitarra in questione ma, a vedere qualche foto sul web, paiono analoghi a quelli fender.
      Quando li smonti stai all'occhio alla lunghezza e alla larghezza della vite dei potenziometri e confrontali con quelli che vorresti prendere.
      Per lo switch guarda quante posizioni/combinazioni di pickup ti servono (3 o 5 selezioni).

      Ho visto che ci sono diversi modelli di Pacifica ed alcuni montano anche potenziometri push-pull. Tu quale modello hai?
      usa.yamaha.com/products/musica…itars/pacifica/specs.html

      Comunque, negozio online o fisico che sia, chiederei riguardo la compatibilità prima dell'acquisto.

      Simellou ha scritto:

      Non conosco la chitarra in questione ma, a vedere qualche foto sul web, paiono analoghi a quelli fender.
      Quando li smonti stai all'occhio alla lunghezza e alla larghezza della vite dei potenziometri e confrontali con quelli che vorresti prendere.
      Per lo switch guarda quante posizioni/combinazioni di pickup ti servono (3 o 5 selezioni).

      Ho visto che ci sono diversi modelli di Pacifica ed alcuni montano anche potenziometri push-pull. Tu quale modello hai?
      usa.yamaha.com/products/musica…itars/pacifica/specs.html

      Comunque, negozio online o fisico che sia, chiederei riguardo la compatibilità prima dell'acquisto.


      Ho un modello del 93, cmq è un discorso generico, perché in teoria dovrei prendere i pickups nuovi anche per altre chitarre. Sia humbuckers che single coils. :)

      In linea di massima su strato userei il selettore a 5 vie su strato e quello a 3 su tele, per i potenziometri non so come orientarmi sinceramente. Terrò tuttavia a mente il valore di riferimento 250k.
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!
      250k per i single-coil, 500k per gli humbucker.
      Sono i valori standard di riferimento e con questi sicuramente non sbagli.

      Giusto per chiaccherare e capire meglio le tue esigenze.. che altre chitarre hai? Come mai hai deciso di lavorare sulla Pacifica? Hai detto che ti trovavi bene con questa addobbata di staggered :thumbsup:

      Simellou ha scritto:

      250k per i single-coil, 500k per gli humbucker.
      Sono i valori standard di riferimento e con questi sicuramente non sbagli.

      Giusto per chiaccherare e capire meglio le tue esigenze.. che altre chitarre hai? Come mai hai deciso di lavorare sulla Pacifica? Hai detto che ti trovavi bene con questa addobbata di staggered :thumbsup:


      Nono, gli staggered li odio, mi piace il suono flat! :)
      NO COOL CATS, NO FUN PARTY!!!