Fender Jazz bass o Precision?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      …nel senso che è vispo ed in gamba in egual misura. Come dice BjHorn ha prezzi un pò più cari ,ma gli attrezzi di lavoro ( …sopratutto di precisione) costano.
      Per i pick-up, non so. Non li ho mai provati.
      Ebbene, in definitiva ho preso un Jazz Bass artigianale usato, quello di cui parlavo negli ultimi post.
      Assemblato da un liutaio della zona con parti da lui suggerite per avere il migliore rapporto qualità/prezzo, mi pare abbia proprio un bel setup, con action davvero ridotta per un basso, e un suono che mi piace davvero tanto, lo stato è come appena fabbricato e monta pure una muta di DR nuove di zecca.
      Forse l'idea del Precision resterà un piccolo rimpianto, ma credo sarebbe stato peggio il contraio, nel senso che col Jazz dovrebbe essere facile imitarlo, lavorando di PU al manico e chiudendo il tono.
      Non volevo attendere troppo e di Jazz in circolazione se ne trovano molti di più, inoltre questa in particolare mi è sembrata una bella occasione, ha dettagli molto curati, neanche un graffio, ho speso meno di un Mexico usato e credo proprio che suoni molto molto bene.
      Ringrazio tutti per l'utilissimo scambio e le tante preziose informazioni, mi sono fatto un po' di cultura sui bassi Fender, potrebbe essere l'inizio di una lunga relazione, nel senso che questo mi sa che mi basta e avanza per la vita :D
      Siamo tutti sulla stessa Bark.