I miei strumentini...

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      I miei strumentini...

      Ciao, posto qui quello che so usando in questo periodo, mi aspetto qualche commento e/o suggerimento per migliorare...

      Il basso che uso è un Precision Bass della Squier 4 corde, collegato a un ampli Trace Elliot da 50W con una scatola di effetti (Zoom 506 II Bass)

      L'ampli è una bomba, lo uso in un teatro insonorizzato da 600 posti con affianco una batteria che pesta a manetta e se lo sollevo diventa dominante perfino agli ultimi posti! Infatti è stato un acquisto sofferto... sigh quanti soldini...

      Poi ho una chitarra Yamaha APX-4A che collego all'impianto che usiamo (Mixer Yamaha 12in + 2 casse attive DB Opera 215 da 250W), però ormai sto praticamente usando solo il basso perchè sono il solo che lo suona...

      Dai, dai, qualcuno si faccia vivo!

      STE
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      allora iniziamo dalle cose + scrause:

      basso bianco "senza marca" che oramai suona da schifo, ma lo uso solo per registrare (non sono un bassista) non e' neanche mio, il mio amico lo aveva pagato 250.000 lire un pacco di anni fa. mai cambiato le corde... :(

      poi una Ibanez acustica molto bella colore nero, un po' dura da suonare, spalla mancante, con pickup, buona anche per registrare :)

      la mia seconda chitarra e' una Ibanez S-series color legno molto leggera, 24 tasti ben spaziati e floyd rose

      la mia prima chitarra invece e' una Vigier EXcalibur, chitarra francese fatta a mano, 24 tasti, niente floyd rose ma accordatura sempre perfetta. Quello che mi esalta e' che riesco a cambiare una corda in 30sec netti !

      per finire la mia fida Roland E-96 che mi ha accompagnato nei miei anni di piano-bar ;)
      ora e' relegata a tastiera midi e qualche lavoro occasionale
      Rode NT1A, Konnekt 24D, ESI Near 05, AKG K141 monitor
      V-Amp 2, Roland E-96
      core2quad Q9450@3400Mhz, 4Gb Ram, Windows 7 32bit
      allora...

      io suono con una les paul studio (epiphone by gipson) rosso fuoco...

      una yamaha acustica f-310 pagata veramente poco e che suona molto bene (per quello che vale ;) ) non ampificata...

      ho da poco ereditato una eko 12 corde modello 20/12...
      la chitarra è conciata male... tutte le meccaniche sono da cambiare ma il suono è molto bello e a caval donato non si guarda in bocca :D

      infine l'ultimo acquisto è una tastiera muta evolution mk-261...


      per ora mi accontento...
      anche se vorrei una ovation... le adoro e costano una follia ;(
      La 12 corde è anche un mio desiderio... Più che altro sono curioso, non ho idea di che tipo di suono produca

      Ho idea che non sia arpeggiabile... Non penso in effetti che nasca per quello... :)

      Un altro piccolo desiderio nascosto è un basso a 6 corde, ho un amico che ce l'ha (peraltro attivo...) e mi ha detto che nelle improvvisazioni dà molta libertà... Ma costano uno sproposito per me... (almeno finchè non mi laureo...)
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      ma guarda... la dodici corde ha un suono tutto suo, molto pieno e più grande...

      è ottima per accompagnare... per fare accordi aperti e qualche riff...

      percarità improvvisare si può benissimo, certo è molto più limitata di un'altra chitarra, cmq non ti accorgi di prendere due corde, la suoni come una 6 normalissima ;)


      ciauz
      Originally posted by fabry74

      basso bianco "senza marca" che oramai suona da schifo, ma lo uso solo per registrare (non sono un bassista) non e' neanche mio, il mio amico lo aveva pagato 250.000 lire un pacco di anni fa. mai cambiato le corde... :(



      Argh... Il basso risente molto più della chitarra delle corde vecchie
      Anche se purtroppo per una muta appena appena decente non te la cavi con meno di 30/35 euro... :(
      La differenza però è ABISSALE

      Se non vuoi spendere, puoi usare un accorgimento: smonti le corde e le fai bollire in un pentolone come fossero spaghetti... Un pochino le migliora

      bye

      STE
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      Se la chitarra è acustica, dovrebbe fungere senza problemi

      Con le corde della classica non te lo consiglio proprio... :D :D Finisce che ti scuociono... :D :D
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      Originally posted by les2
      su delle corde arruginite di una acustica a 12 e di una les paul dovrebbe andare quindi?

      vuoi dire che tornano a suonare come nuove ?(

      non male :D


      Come nuove mi sembra ottimistico... Sennò fallirebbero i negozianti :D
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      eh eh.. non lo sapevo che potevo cuocere le corde come gli spaghetti !!! 8)

      cmq quando acquistero' casa mi procurero un basso usato mio e faro' il passo di comprarci delle corde nuove...
      Rode NT1A, Konnekt 24D, ESI Near 05, AKG K141 monitor
      V-Amp 2, Roland E-96
      core2quad Q9450@3400Mhz, 4Gb Ram, Windows 7 32bit
      Secondo me il basso è uno strumento meraviglioso, mi dà una sensazione di libertà unica che quando suono la chitarra non ho
      Forse è solo una sensazione mia, perchè il basso non è uno strumento tradizionalmente "protagonista", ed è meno osservato... :)
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      Originally posted by les2
      un amico mi diceva che l'ideale nel far bollire le corde è metterci un po' di aceto nell'acqua :D


      Perchè no? Anche un po' di peperoncino, secondo i gusti... :D

      Boh, dell'aceto io non so... Però sono un animale curioso, farò un esperimento anch'io appena le mie corde diventano indecenti!
      Questo è il libro dei comandamenti di Dio, e la legge che rimane in perpetuo; chiunque la possiede vivrà, chi l'abbandona perirà. Noi beati, o Israele, perchè ciò che piace a Dio a noi è noto.
      theholyrosary.org
      Postato da mafbass
      Ciao a tutti... la mi aroba:

      MusicMan StingRay 5 Sunburst, battipenna bianco e manico stupendo :)
      TraceElliot RAH250SMX
      Cassa TraceElliot 1x15

      Radiojack Shure SC4
      Korg DTR-1 Tuner
      DBX DDP

      A casa uso un David Eden CXC-300


      Oleeee e' arrivato un fan di Myung se non erro....IT3DNow docet!!! :D
      Main System:in progress
      School System:HP Compaq615 QL64fuso. Ora: HP 255 8gb Vengeance DDR3+SSD 128gb Callisto+SDXC Patriot 128gb+Win7HP