Utilizzo centralina di Controllo Passiva per Chain effetti esterni

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Utilizzo centralina di Controllo Passiva per Chain effetti esterni

      Ciao a tutti,
      chiedo cortesemente un parere su questa soluzione per poter usare più comodamente effetti esterni (Echo, Moog Midimurf ecc..) nel flusso di lavorazione con la mia daw.

      La premessa è che lavoro con synth analogici + chain di effetti esterni (situazionali) lavorando poi con vst in Daw dopo la conversione del segnale tramite Motu 8 pre.

      Dato che la situazione attuale comporta un continuo cambio di collegamenti, il mio desiderio ideale sarebbe di poter lavorare in Send/return ma, avendo la MOTU 8 Pre una sola uscita stereo, ciò non risulta possibile.

      Escludendo quindi l'acquisto di un'altra scheda audio, almeno per il momento, ho pensato di utilizzare un KNOB passivo tipo questo ma con un intento leggermente diverso da quello per cui nasce.

      mercatinomusicale.com/mm/a_mac…per-studio_id5510310.html


      L'idea sarebbe questa:
      - L'uscita della scheda Audio entra nella centralina
      - La prima uscita della centralina va ai monitor
      - La seconda uscita della centralina passa dai vari effetti per poi rientrare in scheda

      Pro teorici:
      - Tutto sempre cablato
      - Possibilità di applicare l'effetto desiderato sia alla singola linea che ad un gruppo di linee
      - Possibilità di registrare una doppia linea wet / dry da sistemare poi in post

      Contro sempre teorici:
      - Doppia conversione A/D
      - Impossibilità di utilizzare i monitor in fase di lavorazione/registrazione del segnale passante dalla chain (ma potrei ovviare con la cuffia)



      Che ne pensate credete sia un'idea balorda o può essere una soluzione low budget ala mia esigenza? :)


      Grazie Mille
      Luca