Cloni Neve 1073 Heritage Audio, Bae, Warm

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Adesso l'unico timore che ho è il fatto del problema della distorsione in registrazione con il mic.
      Spero che con questo pre possa risolvere il problema, magari controllando bene gain e output.
      Insomma, il problema principale che ho è il fatto di non poter alzare il gain con il prism che il mic va subito in distorsione e devo registrare molto basso...
      Appunto per questo avevo deciso di prendere l'Avalon, per la presenza del comp in rec che mi poteva aiutare a spingere con il gain e comprimere per non arrivare in distorsione...
      Comunque oltre a questo sono contrario a processare il suono in rec...
      Se si sbaglia si deve rifare tutto da 0.
      Questo anche con l'Eq...
      Insomma...
      Ciò che secondo me è essenziale è il mic, pre e convertitore...
      Però temo che avrò sempre quel problema della voce troppo bassa rispetto alle altre tracce.

      Platinum ha scritto:

      Adesso l'unico timore che ho è il fatto del problema della distorsione in registrazione con il mic.
      Spero che con questo pre possa risolvere il problema, magari controllando bene gain e output.
      Insomma, il problema principale che ho è il fatto di non poter alzare il gain con il prism che il mic va subito in distorsione e devo registrare molto basso...
      Forse hai un po' di confusione.
      Per chiarire: il microfono va in distorsione o clip se la pressione sonora in entrata é eccessiva, per questo alcuni microfoni hanno il pad. E distorce indipendentemente da tutto ció che é a valle.
      Il pre va in distorsione, o clip, se alzi eccessivamente il gain in relazione al segnale proveniente dal microfono. Qui dipende essenzialmente dal microfono e dalla pressione sonora della sorgente registrata.
      I convertitori clippano se il segnale che dai loro in pasto é eccessivo. Qui te la giochi in USCITA dal pre, tramite trim (se presente) e settando l'impedenza giusta in entrata alla scheda o convo.
      In sostanza puoi avere il micro che clippa, il pre che clippa, ma tramite il trim di uscita dare in pasto ai convertitori un segnale coerente, con un livello corretto, anche se orribilmente distorto.
      E puó succedere il contrario, puoi avere un segnale caldo al punto giusto ma arrivare a far clippare i convertitori. Perchè? Impedenza di entrata di scheda/ convertitori settata male, assenza di un trim di attenuazione in uscita dal preamp.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      Che ti vada in distorsione il mic pare strano. Ci urli dentro da 1 cm?
      Perchè allora forse dovresti optare per un mic diverso tipo Sm7 o Md441
      Non credo risolverai con il gain out del pre se la distorsione è alla sorgente. Poi dipende anche cosa intendi per distorsione.
      Tutto é Soggettivo
      Anche se a dire il vero non voglio un segnale rovinato ma pulito... soltanto che non riesco ad avere un buon livello di segnale microfonico senza clippare, pure con il pad prism attivato.
      Per avere un segnale pulito devo registrare talmente basso che poi per portare la voce al livello della base o delle altre tracce, devo comprimere con cla 2a talmente tanto che si rovina comunque il suono.
      Non ho possibilità di vedere il video ma se clippi a prescindere cercherei il problema piuttosto che acquistare preamplificatori. Potrebbe dipendere anche dal mic o dalla scheda audio.
      Hai provato con un altro mic?
      Tutto é Soggettivo
      Ho letto in diverse comparative che l'87 ha maggior segnale a parità di gain rispetto ad altri ...

      Sembrava un pregio ...

      cmq ho visto il video

      1) bravo , bella voce

      2) ho sentito il clip una sola volta ..sbaglio?

      Ma guarda te se uno deve avere questi problemi con sto po po di roba che hai :evil:
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207
      la voce nel mix non mi sembra sia "avanti" come dovrebbe ...

      Sei stato costretto ho è una scelta ?
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207

      gas01 ha scritto:

      Ho letto in diverse comparative che l'87 ha maggior segnale a parità di gain rispetto ad altri ...

      Sembrava un pregio ...

      cmq ho visto il video

      1) bravo , bella voce

      2) ho sentito il clip una sola volta ..sbaglio?

      Ma guarda te se uno deve avere questi problemi con sto po po di roba che hai :evil:


      Grazie 1000 per I complimenti!
      Per il resto si una volta ma ho ripetuto la parte più volte perchè appunto in quella parte che spingevo andava subito in clip... una cosa pazzesca...
      Appunto dopo aver investito tanto, mi è di sconforto questa situazione.
      A proposito di mix e di compressione della voce. Nelle demo che faccio mi trovo a volte voci e brani con grande escursione dinamica, come nel tuo caso. Ne ho provate tante, alla fine quello che funziona meglio è: Melda MAutoVolume all'inizio della catena (simile al Vocal rider della Waves) e almeno tre compressori uno dopo l'altro. Il concetto è distribuire e dividere la compressione che vuoi ottenere: possono essere tre diversi plugin, o anche tre istanze dello stesso plugin. La maggior parte dei plugin di compressione funzionano bene se vuoi comprimere di 2-3 db, ma cominciano a farsi sentire fastidiosamente se vuoi arrivare ad 8-10: il concetto è quello di dividere questi 8-10 db tra più compressori (o più istanze del medesimo plugin), in modo che ognuno faccia una gain reduction di non più di un paio di db.
      Ho letto che usi CLA2A della Waves, è un buon compressore, ma come ti consigliavo in altro thread se vuoi di meglio a poco prezzo: Mantis per Nebula 4 player.
      In ogni caso: più istanze che si dividono il carico della compressione. Suonerà molto meglio, e la compressione sarà più trasparente e naturale.