Cloni Neve 1073 Heritage Audio, Bae, Warm

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Eh appunto...
      saturazione...

      tu avevi scritto 'distorsione ed headroom si escludono'

      testuali parole....

      l'headroom con la distorsione non c'entra nulla

      prendi la scala digitale dBFS...no distorsione sino al clip digitale over 0dB

      Neve, Heritage, AML, Avalon, UA610...leggete i dBu
      Fate prima a clippare lo stadio A/D
      Si appunto, è il microfono che suona compresso...
      È questa la sensazione...
      No non ho lavorato con moduli originali ma una volta che devo prendere un unico pre cerco magari di prendere ciò che suona meglio e se devo prendere un clone, cerco il più vicino all'originale.
      Il 3d starter parlava di preamps con "distorsione armonica" e io ho fatto notare che appunto l'headroom e la distorsione sono cose che si escludono.
      Quello che stai dicendo tu affermando che "l'headroom con la distorsione non c'entra nulla".
      Sei poi Gobert hai voglia di speculare sulla semantica ti do subito ragione così siamo tutti piu felici
      Ciao
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “loyuit” ().

      In riferimento al mondo analogico esistono notoriamente preamps con più headroom e preamps con meno headroom.
      Se poi serva effettivamente una certa headroom in più dipende dal contesto di utilizzo e dalle altre macchine della catena audio con cui ci si interfaccia.
      Ma questa è un altra storia.
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"
      Comunque il suono in mix e il colore del Neumann mi piace... l'unico neo è proprio il fatto che suona schiacciato, ha poca dinamica, headroom...
      Mi piace il colore, il timbro che da alla sorgente ma mi impone di registrare con pochissimo Gain e in cuffia qualche problema c'è...sopratutto per la performance.
      Comunque io ho chiesto tra TT-73 e Bae 1073 MP quale fosse il migliore data l'alimentazione esterna del BAE.

      Comunque in un negozio Tedesco il TT lo vendono a 950...
      Però non so se effettivamente sia affidabile...certo raga...200 euro in meno di Thomann...bisogna vedere se non è una fregatura...

      musicstore.de/en_ZA/ZAR/Herita…p-Unit/art-REC0012214-000

      loyuit ha scritto:

      L’headroom e la distorsione sono due cose che si escludono
      Cioè l’headroom in un pre permette di gestire il segnale ad alti livelli di gain senza distorcere. Quindi o scegli un pre che abbia colore e densità stile Neve con una discreta headroom. O vai su Avalon M5 per esempio e avrai una grande headroom ma un suono piu clean, meno saturo e meno
      caratterizzato. O vai di 610 per un sound vintage con meno headroom ma un calore e certe saturazioni quando spinto che non ho trovato in nessun altro pre tra quelli che ho avuto...
      scelte ma il pre perfetto non credo esista...se esiste fatemi sapere.
      Ciao


      Ma che semantica....
      rileggiti va là....

      tu metti in relazione headroom e distorsione...
      non è questione di linguaggi...esprimi concetti sbagliati...
      poi puoi rigirare la frittata come meglio credi :)

      baeaudio.com/products/1073
      avalondesign.com/preampif.html

      27,4dB per quella che tu definisci “discreta headroom” per un clone Neve 1073 Vs 30dB per una “grande headroom” dell’M5
      Eh...quei 2,6dB che fanno la differenza
      I tuoi convertitori forse non la gestiscono nemmeno...non arriva a +19dBu in hi-gain la RME?

      Semantica...
      W wikipedia :thumbsup:

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “gobert4” ().

      Platinum ha scritto:

      Comunque il suono in mix e il colore del Neumann mi piace... l'unico neo è proprio il fatto che suona schiacciato, ha poca dinamica, headroom...
      Mi piace il colore, il timbro che da alla sorgente ma mi impone di registrare con pochissimo Gain e in cuffia qualche problema c'è...sopratutto per la performance.


      Prendi un u87 vintage

      su clone Neve
      prendi con le pinze le serie economiche di BAE ed Heritage...
      Valuta i vecchi modelli di queste marche, eventualmente anche AMS Neve o AML se hai un tecnico di fiducia che te lo assembla o se hai le competenze necessarie per realizzarlo.
      1) Che tutti i cloni del 1073 abbiano 27db di headroom è da verificare.

      2) Io metto in relazione la distorsione e l'headroom, certamente. Quando un sistema comincia a distorcere il segnale di partenza in modo significativo l'headroom è finita.
      Si parla appunto di "distortion ceiling". L'headroom è appunto lo spazio tra il livello nominale e il tetto oltre al quale inizia la distorsione.

      3) Diverso è il discorso se nel range di headroom (da 0db a +30db ?) avvengano saturazioni, colorazioni, enfatizzazioni che però non incidano significativamente su quello che è la sorgente. Ma qui si apre un mondo di punti di vista e variabili. Perchè ciò che "incide significativamente" per me sulla sorgente per altri potrebbe essere un valore aggiunto. Un segnale reso fangoso o compresso può piacere o essere piu funzionale della totale trasparenza e dinamica che molti ritengono noiosa.
      E questi altri porranno il distortion ceiling più in la di dove lo porrei io. Per loro il sistema avrebbe più headroom, per me ne avrebbe meno.
      Insomma dire headroom +30db è facile. Bisogna valutare cosa succede al segnale dai 0db ai 30db di clip. Di qui la semantica.
      Dal mio punto di vista per parlare di 30db di headroom reali il segnale da 0db a +30db deve mantenere il piu possibile le caratteristiche che ha al suo livello nominale.

      4) Adi2pro arriva a +24


      Detto questo ritengo in un pre più importante un basso noise floor piuttosto che una headroom molto alta, utile magari rimanendo nel dominio analogico, meno se si entra subito in scheda.

      Ciao
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"

      Il messaggio è stato modificata 5 volte, ultima modifica da “loyuit” ().

      1. Basta che lo verifichi tu stesso
      ne ho preso uno a caso...
      guarda AMS Neve è a +26dB, Heritage dice greater +26dB

      2. Quindi cambi ancora versione e torni sui tuoi passi dopo aver detto che dicevamo la stessa cosa?!Fantastico.... :)
      Tu parli di distorsione...
      Essa c’è sempre...cambia in relazione al progetto circuitale, al segnale in ingresso ed al guadagno
      Quando la distorsione è “significativa” per come la intendi tu, sei già sopra lo 0VU...sei già fuori dalla tolleranza...hai già passato il valore dichiarato di headroom.
      Quindi NO, non c‘è relazione tra headroom e distorsione o ‘colore’
      Non è semantica...mi spiace...lacuna teorica è più corretto

      3. interpreti a modo tuo una materia non interpretabile in questi termini...
      ”porre il distorsion ceiling dove non lo porrei io”?!?!
      diciamo che non hai chiaro come leggere le specifiche, senza tanto arrampicarsi sugli specchi

      fino a xdBu, il segnale è nel range...punto!
      DOPO e solo DOPO, sei fuori dal seminario...

      Tu hai detto che se un pre colora ha poco headroom
      O ne scegli uno colorato con poca headroom o uno clean come l’M5 con tanto headroom

      È una cazzata...colossale!
      Mi spiace ma è così...arrampicati sugli specchi quanto vuoi...dai pure i tuoi consigli da ”artista”, ma magari evitiamo di far disinformazione buttando dentro aspetti tecnici a muzzo

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “gobert4” ().

      L'Headroom sta tra il livello nominale e il punto dove il sistema satura perchè non riesce più a gestire il segnale correttamente.
      it.wikipedia.org/wiki/Headroom
      Oltre questo punto si ha una distorsione significativa che "snatura" il segnale originario.
      È quello che ho sempre detto.
      L'headroom e la distorsione sono due cose che si escludono.
      È ovvio che parlo di distorsione significativa e non della naturale distorsione della circuiteria.
      Parlo della distorsione, saturazione, hard clipping, overdrive, chiamala come ti pare, che avviene quando finisce il range di headroom.
      Il primo post si riferisce a tre pre che ho avuto e di cui l'M5 era quello con più headroom.
      Se traspare il concetto generale "più colore meno headroom" non è ciò che volevo intendere.
      Volevo intendere che nei pre che ho avuto quelli più clean erano anche quelli che, se tirati ad alti livelli di gain, si prestavano meno a saturazioni
      mantenendo una certa "fedeltà".
      Non intendevo assolutamente generalizzare ma esporre la mia personalissima esperienza circoscritta alle mie macchine e al mio approccio con esse.
      Ogni altra interpretazione è soggettiva.
      Saluti e baci
      :thumbsup:
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"
      Mi inserisco al volo per un consiglio spassionato ed assolutamente disinteressato: Prendi il pre AML assemblato da Gobert. E' veramente un bel pre e l'eq è stratosferico.
      Non ci guadagno nulla a dirlo (ho conosciuto Gobert solo in occasione di questo acquisto), ma ti assicuro che ne resterai soddisfatto.
      Ad oggi ci ho fatto una ventina di registrazioni (alcune voci su dischi che attualmente si senticchiano in giro) abbinato all'U87Ai ed al Distressor in cascata e ti assicuro che, sapendo quello che cerchi, arrivi dove vuoi.

      Non stare a perdere tempo con comparazioni tra il modello X e quello Y. Che tanto solo TU potresti (eventualmente) vagliarle. Ognuno ha le proprie orecchie ed i propri gusti, per cui anche i consigli altrui dati in assoluta "buona fede", lasciano il tempo che trovano.

      Fatti un giro da Gobert e provalo con il tuo microfono (non credo che ti faccia problemi) e giudica da solo con le tue orecchie.
      Ho provato (ed in parte posseduto) praticamente il 90% dei pre e channel strip presenti sul mercato negli ultimi 15 anni (non lo dico per fare lo sborone. Sono solo stato fortunato a conoscere persone che li avevano o che li vendevano e mi hanno permesso di provarli).
      Questo AML è uno di quelli che non venderò mai più. Il suono è quello che ho da sempre in testa, punto. Quello che si sente nel 90% dei dischi che ascolti (dei generi che hai citato). Punto.

      E poi (cosa che non guasta) personalmente preferisco dare i soldi ad uno "di noi" che lo fa con sana passione (e bene) piuttosto che alla multinazionale X. (vabbè, scusate la digressione, questo è un altro discorso).

      P.S. Sono pronto a scommettere che se avessi qui davanti i 5 fonici migliori del mondo (che ne so, Pensado, Alge, Swieden, Parson, Kramer o chi vi pare), nessuno sarebbe in grado di distinguere - a parità di cantante/performance/microfono/ambiente/settaggi/etc. - se una registrazione è passata per un Bae, piuttosto che per un Chandler, piuttosto che per un AML, piuttosto che per un Neve DPA, piuttosto per er un..... Neanche mettendo la traccia in solo. Dentro un mix poi.... Forse il Mago Otelma, ma non credo... ;)

      Platinum ha scritto:

      Quindi niente serie economiche di cloni 73...
      Ad un canale I vecchi Bae e Neve sono MP - Mpf e TT - 73...
      Mi oriento su questi!


      mah
      attenzione...
      Io ho solo suggerito cautela in questi nuovi prodotti a basso costo.
      Poi non li ho provati (tempo permettendo vorrei comprare il nuovo Heritage elite e confrontarlo con il vecchio Made in Spain)...

      Di sicuro, nonostante il concetto della propaganda, nessuna azienda ti verrà a dire che il prodotto x suona meno bene, della serie che costa il doppio...
      diciamo che Heritage ha allargato la possibile cerchia di interessati e quindi di acquirenti....
      Con che risultati questo si vedrà....

      Ad oggi ci sono degli standard...Se si vuole andare sul sicuro, bisogna puntare su quelli...

      @simonluka
      sono contento tu sia soddisfatto del modulo, mi fa molto piacere...e grazie delle belle parole; troppo troppo gentile


      E sì, AML ad oggi è l'unica alternativa che ad un prezzo dimezzato offre ciò che propongono modelli come BAE ed Heritage...
      Lo fa non attraverso dei tagli nel circuito, non nell'alimentazione, ma semplicemente bypassando alcuni stadi della catena di produzione...

      Se poi uno ci sa fare con il diy ed ha conoscenze tecniche e pratiche, si fa dei moduli a costo di materiale...

      Purtroppo il kit è aumentato di prezzo, l'uscita del Regno Unito dall'Europa ha aumentato i costi sulle transazioni economiche e l'euro è più debole della sterlina...
      Però ce la si fa......ancora :)
      Credo che anche i nuovi Heritage economici siano made in Spain
      Perlomeno recitano Manufactured in the EU come gli altri
      "There was a movie I seen one time, I think I sat through it twice
      I don't remember who I was or where I was bound"
      Ho un amico che ha preso il Bae MPF + PSU da 6 mesi... potrebbe vendermelo a 1000 tra qualche mese quando ho le possibilità...mi viene incontro...e lui passa a DSP e Uad perchè vede sovradimensionata la sua attrezzatura per l'uso che ne svolge.
      Sarebbe sicuramente la strada migliore per me...nel caso lo vendesse, mi armo di pazienza e punto al TT73...
      O magari aml anche se preferisco affidarmi ad un prodotto già assemblato e collaudato...se il kit non viene montato a dovere poi sono casini...
      Ultimamente mi sto chiedendo se non si dia un po

      troppa importanza a questi benedetti aggeggi chiamati preamp :

      pro-tools-expert.com/home-page…rophone-pre-amp-shoot-out

      Io mi sono scaricato tutte le tracce e , comodamente me le sono ascoltate.

      O sono sordo , il che è anche possibile dato l'usura e data l'età ,

      O porcaputtanazza di quella puttanazza porca ....

      Ero titubante nel postare questa cosa ma Simonluka mi ha ispirato .....

      Ma io tutta questa differenza non la sento mica ......

      PS
      anche senza scaricare nulla si possono sentire streaming
      RME UC\ rosetta800\ avalon737\Isa one\Neuman M147\ AT 4080/ Shure sm 57|shure sm 58 ....Kemper profiling amplifer,
      MOnitor EVE sc 207