SPL Goldmike Vs DBX 586

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      SPL Goldmike Vs DBX 586

      Guys sto allestendo il mio studio e nella scelta dei Pre Valvolari da avere mi sono ritrovato nel mezzo di questo dilemma. Ho gia' nei miei rack due SPL Goldmike 9844 che uso con soddisfazione sia su Voci che su chitarre acustiche. Mi piacciono moltissimo, ormai li conosco bene e sono contento. Vedo pero' che in molto studi a livello valvolare si trovano i DBX 386 o 586. Come prezzi ormai sull'usato le differenze non sono enormi.

      Mi piacerebbe quindi sapere magari da chi ha avuto modo di usare i DBX se secondo voi ci sono reali differenze tra il 386 e il 586 e tra questi due e i miei SPL. L'idea potrebbe essere quella di prendere due DBX (da capire se 386 o 586) per avere piu' scelta e opzioni.

      Che mi dite ?

      Nuovo

      io direi che nessuno dei due può veramente essere definito un preamp Valvolare, in più non mi farei distrarre da quel dettaglio.
      Io ho un Goldmike 9844 ed è un ottimo preamp, non conosco il DBX ma non restringere la ricerca ai preamp presunti valvolari.
      Il Goldmike è molto pulito, io ti consigliere di cercare qualcosa di diverso come suono e senza opzioni inutili tipo la conversione AD (a meno che non ti serva)
      Considerando la fascia prezzo io valuterei l'ART Pro MPA MKII (la versione senza convertitori) nuovo è sui 400€, è interessante per la funzione della regolazione dell'impedenza in entrata il che ti da variazioni sonore coi vari microfoni probabilmente più evidenti che usare un preamp diverso.
      Se trovi un Isa Two usato potrebbe rientrare nel tuo budget, anche questo con Impedenza in entrata variabile.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Ciao Paul grazie per la risposta. In realt' piano piano sto costruendo lo studio con outboard di vario genere. Vorrei avere 8 canali con Pre a Valvole dal momento che oltre le valvole di Pre buoni ne ho gia' alcuni (Un Audient 880 e due 1073 SPX e sto pensando anche ad un Box 500 Series dove metterci dentro API e altri).

      Sto cercando qualcosa che mi colori un pochino il suono e che mi permetta di offrire anche registrazioni un po' spinte. Di SPL 9844 ne ho due e secondo me sono ottime macchine. Fino a poco tempo fa, prima di prendere i 1073 li usavo pressoche' per tutto con grande soddisfazione.

      Nuovo

      Dimenticavo, anche l'ISA Two mi piace molto, e' uno di quelli che ho sulla lista..... Devo solo valutare se prendere due ISA TWO oppure un solo 428 MKII.

      Come avrai capito cerco sempre di avere almeno 4 canali per ogni Pre con la sola eccezione dei Neve che costando un botto mi permettono al momento di averne solo due

      Nuovo

      io sono dell'idea che il concetto di "valvolare" è un po' sopravvalutato, in realtà sono i trasformatori a dare il colore, un pre valvolare può essere pulitissimo.
      Comunque, perchè allora non metti in lista un Warm Audio WA412... e ti consiglio vivamente di dare una occhiata a Stam Audio, devi portare un po' di pazienza se non ha la roba in stock ma il rapporto qualità prezzo è eccezionale.
      Io ho un SA-73MP (doppio canale Neve con trasformatori Sowter) e un Microfono SA47Fet,
      Ho visto che da poco li trovi anche su Mercatino Musicale da un rivenditore italiano, quelli probabilmente non c'è da aspettare :)
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      Qui puoi trovare una recensione

      https://www.soundonsound.com/reviews/art-pro-mpa2

      In sostanza dice che e' un buon prodotto che suona bene ed e' versatile per via della possibilita' di gestire l'impedenza. Dice pero' alla fine che l'SPL Goldmike per quanto costi un pochino di piu' rimane superiore.

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “MickyLuc78” ().

      Nuovo

      la ART è una azienda che esiste dal 1984 hanno sempre fatto prodotti senza grandi pretese ma sono solidi.
      Della Warm Audio ho un WA12 500, ottimo preamp... in pratica è uno canale del wa 412 in modulo 500.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Nuovo

      é una loro interpretazione (non proprio un clone) del API 312, io non ho un API per confrontarlo e devo dire mi interessa poco.
      é ben fatto e suona bene, colorato, aggressivo (in modo buono)
      ha anche una ottima DI, il basso diretto suona bene.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons