preampli per neumann u87

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. More details

      Capire cosa fanno gli altri..., però, in questi giorni ho fatto qualche giro e qualche prova in uno studio prof.
      quindi ho capito che a casa con quello che ho non posso costruire il sound che ho in mente.
      lo posso solo fare in uno studio prof.
      Beh è vero che certi risultati si ottengono con accorgimenti maniacali in ambienti ad hoc, però anche in un home studio puoi fare veramente tanto, quindi non sottovalutare la possibilità.
      Certo buon mic e buon pre sono direi indispensabili, per l'acustica si trovano anche compromessi come una box per la voce, magari autocostruita.
      Sarei poi curioso di sapere quali sono questi risultati irraggiungibili, un brano di riferimento magari, un artista.
      Anche io mi ero fissato su Max Gazzè, e una voce naturale e asciutta è meno facile di quello che sembra, tuttavia qualcuno di molto bravo ci è riuscito e si può provare a imitarlo per avere almeno in parte un risultato simile.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Microfono completamente opposto al'U87ai per cominciare.
      Fidati non puoi riuscirci con quello, mi sto scontrando con lo stesso identico problema.
      Poi ovviamente ci vuole il pre giusto, l'acustica trattata, le capacità e tutto il resto.
      Ma quel microfono per quel genere e quel timbro NO.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      preampli per neumann u87

      Ehm... guardacaso avevo citato proprio lui... :)
      Mi pare che usi un 47... anzi, forse addirittura un 67.
      Ma se vendi il tuo un gruzzoletto lo tiri su comunque, insomma, un u87 non sono proprio noccioline.

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      Sì penso che abbiano ragione a dirtelo... io ho ripreso diverse volte dei crooner, secondo me i miei microfoni sono ideali per questo: Neumann U67 (purtroppo deve andare in manutenzione) e Audiotechnica AT4050. Penso siano entrambi più adatti per voce da crooner... Inutile dire che non li sto paragonando, l'U67 è un mito dell'audio professionale.
      Infatti...
      Ho scritto che hai un AI di troppo

      Se 87 deve essere, che almeno sia vintage...
      Ma guarderei qualcosa come tlm67, u89....roba più morbida insomma...
      con tutto il carattere Neumann del caso...

      Come pre, io alla Bublè, ci vedrei bene un 610.
      Ma il microfono è più importante e viene prima...

      gobbetto wrote:

      Sì penso che abbiano ragione a dirtelo... io ho ripreso diverse volte dei crooner, secondo me i miei microfoni sono ideali per questo: Neumann U67 (purtroppo deve andare in manutenzione) e Audiotechnica AT4050. Penso siano entrambi più adatti per voce da crooner... Inutile dire che non li sto paragonando, l'U67 è un mito dell'audio professionale.


      trovo il 4050 troppo "sterile" un crooner ha bisogno di più fumo e maggiore presenza in gamma mediobassa, PER ME meglio l'AT4047 o se vogliamo salire di categoria sui contemporanei il TLM67 (anche se è un clone sintetico è sempre fatto da neumann) , come pre neve style senza dubbi, con doppio traformatore di accoppiametno e tanto ferro sui pacchi lamellari. i tab/telefunken/siemens nascono per altro, in questo caso non li troverei indicati.
      Cioè dici che il TAB (usato con U67) non sarebbe indicato per la voce di un crooner? A me è piaciuta moltissimo la sua colorazione, ma purtroppo non ne ho mai sentito uno se non in uno shootout...
      Sul 4050 non sono proprio daccordo... a me piace molto sulle voci dei crooner, fa bene il suo lavoro. Non ha il calore dell'U67 però non direi che è sterile... e anzi con il 4050 su voci maschili finisce sempre che taglio qualcosa sui 200 hz. Del 4047 ho letto che ha degli alti molto molto soft... quindi ero portato a pensare che fosse più indicato per voci femminili, magari con problemi di sibilanti...
      chissà dovrei provare... probabilmente, considerando come equalizzo normalmente il 4050 sui crooner, penso che mi piacerebbe un po' di grossezza in più sui 100 hz, ma un pelo meno sui 200.
      Il mio U67 (ammesso che ancora me ne ricordi il suono tanto è il tempo che non lo uso) non lo definirei per niente scuro. Certo, più corpo e sostanza sulle basse, e più calore rispetto al 4050, ma nitido in alto, anche se non in modo aggressivo. Del resto ho appena visto il diagramma della risposta in frequenza ed in effetti c'è una leggera enfasi sui 10Khz.
      Sui Neve-style c'è il nuovo pre-73 Premier della golden age, ne parlano bene...

      preampli per neumann u87

      Si, al posto del tostapane ha le pcb. ;)
      No, davvero, l'ho preso fidandomi dei feedback e delle foto ma ti assicuro che (a parte l'ottimo assemblaggio) non ce n'é per nessuno. Assurdo, lo sto testando con u89, mojave e tlm103, ingaggi l'eq e godi!

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk

      RE: preampli per neumann u87

      MacGyver wrote:

      Si, al posto del tostapane ha le pcb. ;)
      No, davvero, l'ho preso fidandomi dei feedback e delle foto ma ti assicuro che (a parte l'ottimo assemblaggio) non ce n'é per nessuno. Assurdo, lo sto testando con u89, mojave e tlm103, ingaggi l'eq e godi!

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
      E comunque se serve, come ho giá fatto in pvt per qualcuno, posso fornire delle take di prova... cosí, nel caso in cui qualcuno fosse curioso. L'u89 é ottimo secondo me, è abbastanza neutro e si presta bene per fare delle comparative con altri pre...

      Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk