Scricchioli Apollo twin, cosa può essere?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Non sono tracce instrument, sono file wave da mixare... come plugin ci sono Fabfilter, waves e dei riverberi.. gli scricchioli avvengono in modo casuale. Adesso mi sono accorto su gestione diapositiva che c’è scirtto universal audio thunderbolt, mentre la mia scheda è usb.. ecco un immagine per essere più chiaro
      Immagini
      • A7CC4F65-6E14-41E8-AD0B-0BF2F8C7C00E.jpeg

        240.99 kB, 901×1,600, scaricati 4 volte
      Prova a disattivare un po' dei plugin che hai attivi sulle tracce, mettendoli in bypass.
      Vai per tipologie, disattiva tutti i reverb e prova a riascoltare, poi fallo con gli eq, poi i comp ecc.
      Vedi se tra questi gruppi qualcuno è responsabile, se sì arriva per esclusione al plugin specifico che crea il problema, può darsi che non sia ottimizzato per questo sistema.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.

      Pilloso ha scritto:

      Prova a disattivare un po' dei plugin che hai attivi sulle tracce, mettendoli in bypass.
      Vai per tipologie, disattiva tutti i reverb e prova a riascoltare, poi fallo con gli eq, poi i comp ecc.
      Vedi se tra questi gruppi qualcuno è responsabile, se sì arriva per esclusione al plugin specifico che crea il problema, può darsi che non sia ottimizzato per questo sistema.


      Hai ragione... in pratica appena spengo il plugin pink di acustica audio non diventa più la barra rossa degli ASIO... Ma come mai?
      Eh intanto questa è una cosa da verificare. Vedi se hai la versione più aggiornata, o se il plugin ha impostazioni sue per adattarsi meglio al tuo sistema.
      Ma togliendo quello gli scricchiolii rimangono?
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Togliendo quello non si sente più nessun scricchiolio... però se apro il progetto con buffer a 256 si, e si sentono strani rumori metallici. È un progetto di 46 tracce, adesso ho messo la latenza a 1000 e non sento nulla.. in ogni caso se cambio l usb buffer size e lo metto a “ minium “ scricchiola..
      quello lo devi settare dalle opzioni di Windows ma non influenza Cubase di sicuro.
      anch'io ho Pink, in realtà la versione solo EQ che danno con la rivista Computer Music, e non ho nessun problema.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Non vorrei che siano craccati, perché me li ha dati un ragazzo tempo fa.. anch’io solo la versione eq, comunque disattivando e riattivando non lo fa... boh.. ma per quanto riguarda il buffer? È normale che se apro il progetto a 256 sento rumori invece a 1000 no?
      chiaro che se passi da un buffer basso a uno alto hai meno problemi del genere, il che significa che il sistema non riesce a elaborare tutti i dati necessari in quei pochi millisecondi... le ragioni possono essere molteplici e non necessariamente dovute alla potenza di calcolo. Non uso Cubase da secoli e non so quanto buona sia la sua gestione delle risorse, io uso Reaper e FLStudio e devo dire che il primo è molto più efficiente nell'uso delle risorse, immagino che possa valere lo stesso anche per altri software.
      Prova ad vedere quanto ogni singolo plugin va ad influire sui consumi.
      Il fatto che sia craccato non dovrebbe influire ma io, se posso permettermi, ti invito a non usare software craccato, ci sono ottimi vst freeware o decisamente abbordabili che non hanno niente da invidiare ai soliti costosi marchi.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons
      Quoto Paul Rain per la questione buffer: la premessa è sempre che con buffer piccolo hai una latenza inferiore ma il pc è costretto a fare tutti i calcoli più in fretta.
      Questo può mettere in difficoltà un pc vecchio o con poche risorse, su un pc nuovo come il tuo invece non è normale, dovrebbe gestire tutto agevolmente.
      Per questo motivo pensavo a un plugin malfunzionante che va a pesare in modo anomalo sulle risorse del sistema, e l'unico modo per capire quale è disattivarli tutti a turno, andando per esclusione.
      Se ho ben capito il plugin di cui hai parlato ha una sua parte di responsabilità, ma dici che i disturbi comunque continuano.
      Non vorrei che ci fosse un'altra problematica di fondo che rende tutto più pesante, ovviamente la colpa ricadrebbe sui plugin più "onerosi" di cpu, ma magari c'è un collo di bottiglia altrove.
      Prova così: metti il brano in play, con buffer 256, plugin accesi, nella condizione in cui si sentono i disturbi.
      Mentre suona fai CTRL+ALT+CANC e cerca le voci relative alle prestazioni, per vedere se il processore, disco o ram fossero in crisi.
      In base a quello che vedi capiamo cosa può essere più in difficoltà e vediamo di risalire alla causa.

      Per escludere il discorso Apollo fai un'altra prova:
      scarica e installa Asio 4 all, un driver che ti permette di lavorare a latenze ridotte con la scheda audio interna del pc.
      Dentro al tuo sequencer sostituisci la Apollo con Asio 4 All, che manderà l'audio alla scheda interna.
      Audio 4 all se ben ricordo ha un pannellino minimale da cui puoi fare i settaggi base, metti le stesse impostazioni dell'altra scheda e buffer sempre 256.
      Collegati alla scheda interna del pc con qualcosa se già non è connessa (casettine o anche cuffie) e senti se nelle stesse condizioni che creano problemi sul progetto, l'audio scricchiola anche lì oppure no. E' un'altra verifica che può essere molto utile.
      Siamo tutti sulla stessa Bark.
      Non so su quale motore girino i plugin Acustica, ma con ogni probabilità è quello di Nebula 4.

      Nebula necessita di latenza / buffer di almeno 1024. Nel bus USB figurati... io metterei minimo 2048 samples.

      Se usi un sacco di plugin, in mixaggio, puoi e devi usare la massima latenza possibile.

      Se invece devi usare latenza bassa perchè usi virtual instrument, o addirittura usi plugin in registrazione, SECONDO ME, devi scordarti qualsiasi plugin di Acustica.

      Opinioni personali, non necessariamente condivisibili :)

      Spero di essere stato utile

      :) Teetoleevio
      Produrre o mixare un brano in una stanza non trattata acusticamente equivale a correre di notte in autostrada a fari spenti: non vedi un razzo. :D
      Non è colpa tua, è che semplicemente non senti bene quello che stai facendo, anche se hai 10 Distressor. TRATTA LA TUA STANZA ! Dai retta a zio Teeto !
      @teetoleevio questa cosa del buffer dei plugins di Acustica Audio non la sapevo, Pink è uno degli Aqua e immagino che sia lo stesso motore di Nebula... io uso tranquillamente buffer più bassi e non ho mai riscontrato problemi, farò delle indagini più approfondite, grazie per la dritta.
      fine OT

      PS.: riapro l'OT un secondo, io su Reaper non noto un grossa differenza nell'uso delle risorse cambiando il valore del buffer.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “Paul Rain” ().

      Ragazzi ma perché capita che a volte la scheda non si connette? Cioè il control panel della UAD la vede ma il pc no... Vi allego la foto per farvi capire... Se riavvio si risolve, come mai?
      Immagini
      • 9C973E5A-C634-40EA-AC5B-8897A03DC4CB.jpeg

        146.61 kB, 901×1,600, scaricati 4 volte
      credo queste domande secondo me potrebbero trovare una risposta più probabilmente sul Forum di UA... qui dovresti avere la fortuna di trovare uno che legge e che ha il tuo stesso problema.
      Paolo Piovesan
      “I’ve certainly spent many hours with finicky artists trying different vocal mics, all of which sound remarkably similar, and all I have to say is that I felt it was a waste of time.”
      – Alan Parsons

      StudioMusic ha scritto:

      Ragazzi ma perché capita che a volte la scheda non si connette? Cioè il control panel della UAD la vede ma il pc no... Vi allego la foto per farvi capire... Se riavvio si risolve, come mai?
      ...qualche problema o conflitto sulle porte/trasmissione USB? Che poi spiegherebbe tutto il resto...
      =:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:=:

      Scricchioli Apollo twin, cosa può essere?

      Ma nessuno pensa che 40 tracce con una media di uno o 2 plugin e qualche bus per delay e riverberi per un pc portatile potrebbero essere troppe? In più pensare con un buffer a 256 ....
      Non so a che punto sia arrivata la discussione e quali nuove problematiche da risolvere, ma basandomi sul punto 1 bisogna solo rassegnarsi a quello che può fare un pc con le caratteristiche descritte . E non parliamo neanche dell uso di plugin tipo iZotope , sonnox o altro .


      Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro