Quale Preamp uso?

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Quale Preamp uso?

      Salve a tutti spero di non aver sbagliato sezione ma credo sia la più appropriata alla mia domanda.
      Dovendo registrare una voce non riesco a capire quale configurazione mi conviene usare per sfruttare al meglio i preamplificatori dei dispositivi che possiedo. Mi spiego meglio:
      > Scheda audio M Audio mobile Pre
      > Mixer yamaha mg 10 xu
      > Boss VE 20

      Con queste tre cose che possiedo qual è la configurazione migliore per far entrare la voce nel PC?
      Ad oggi ho sempre collegato la VE 20 al microfono per poi entrare nella M Audio ma credo che possa esserci una soluzione migliore magari sfruttando anche il mixer che tra l' altro ha anche l'uscita USB.
      Spero di essere stato chiaro ?( ?(
      il materiale di cui disponi è il.... minimissimo sindacale. io entrerei con il microfono direttamente nella scheda audio. il mixer penso abbia decisamente un segnale più sporco (potrei anche sbagliarmi, ma quel tipo di mixerini economici di solito hanno un'effettistica ridotta all'osso come qualità, equalizzazione non proprio incisiva e normalmente frusciano)
      l'effetto. sull'effetto non mi pronuncio perché non lo conosco, ma credo che tutto quello che fa lui lo puoi tranquillamente replicare via software. a proposito, di che microfono stiamo parlando?
      Grazie della risposta.
      In effetti il mio dubbio principale era proprio su quale tra scheda audio e mixer avesse i migliori pre amplificatori. Per quanto riguarda l'effetto se si riuscisse a capire anche in quel caso la qualità che può dare potrei usarlo solo come amplificatore di segnale in ingresso della scheda audio. (Correggimi se dico boiate).
      Come microfoni ho un T Bone a condensatore SC 450 e un classico shure beta 58a
      secondo me, meno passaggi ci sono in mezzo, meglio è. nel caso tuo, l'oggetto da evitare è il mixerino, secondo me. il processore di effetti potrebbe anche servire, se sei abituato ad usarlo, sesta da vedere che genere di qualità ha. ha l'alimentazione phantom?
      la tua mobile pre è una prima serie (grigia) o una seconda (nera)? quest'ultima è un po' meglio.
      potresti investire un centinaio di eurini in una focusrite scarlett solo, di progettazione più recente e di buona qualità (sempre rapportata al segmento home studio)
      A questo punto mi chiedevo anche se registrare con entrambi i microfoni ( condensatore e shure) potesse essere utile. Potrei ad esempio entrare nella scheda audio direttamente con lo shure mentre tramite effetto con phantom accesa utilizzare il microfono a condensatore ed entrare nel secondo ingresso della scheda audio. A questo punto potrei registrare i due microfoni o in un'unica traccia o in due tracce separate. Avrebbe senso tutto ciò ??
      Grazie mille! Sei stato molto utile ed esaustivo.
      Proverò allora a connettere il microfono direttamente nella scheda audio e valuterò al massimo le differenze che ci sono usando anche l' effetto. Quando avrò qualcosina da parte migliorerò la mia strumentazione partendo da una migliore scheda audio.