Collegare Microfono a Condensatore su PC

    This site uses cookies. By continuing to browse this site, you are agreeing to our use of cookies. Read and accept

      Collegare Microfono a Condensatore su PC

      Buonasera a tutti. Sono nuovissimo sul forum, ed altrettanto su questo campo.
      Da anni sono un appassionato di computer/gaming, ed ultimamente sto cercando di migliorare la mia postazione per fare qualche streaming su Twitch, niente di esageratamente professionale, ma amo fare le cose per bene.
      Ho un microfono a condensatore della T.Bone, acquistato due anni fa da mia madre e messo da parte, comunque perfettamente funzionante. Il microfono è alimentato da un phantom, e vorrei collegarlo al pc tramite il jack (ho usato un adattatore da 3.5). Purtroppo, nonostante svariate prove, il pc non rileva il microfono.
      Ho obbligatoriamente bisogno di un mixer? Se si quale mi consigliate per un uso da ”streamer”? C’è un modo per farlo funzionare senza mixer?

      Mi scuso per la mia ignoranza, sono davvero nuovo nel campo e se sbaglio qualche termine vi prego di correggermi!

      Grazie in anticipo.
      Ciao,

      come dici correttamente il microfono a condensatore ha bisogno di essere alimentato traminte la phantom power.
      Non ho capito però se gliela stai fornendo la tensione a 48V o meno.

      Alcuni microfoni (rari) sono alimentati a batterie, di solito si alimentano tramite un mixer o un preamplificatore che ha a bordo la phantom power.

      Non hai bisogno necessariamente di un mixer, però al microfono va fornita corrente (ci sono scatolette apposite, tipo questa) ma se fossi in te mi doterei direttamente di una piccola scheda audio esterna, anche entry level con la phantom a bordo, ad esempio questa.

      La differenza di prezzo non è molta, ma eviterai il brutto collo di bottiglia della scheda audio del pc, che rischia di portarti una serie di problemi.
      Si, il phantom power che ho è a 48v, la cosa che non capisco è perché sul pc non aumenta il livello della voce quando parlo, insomma come se fosse staccato il microfono, anche se la scheda audio rileva che è collegato un microfono.

      Possibile che non funzioni per colpa dell’adattatore da 6.5 a 3.5?

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “CRSGianluca” ().

      CRSGianluca ha scritto:

      Si, il phantom power che ho è a 48v, la cosa che non capisco è perché sul pc non aumenta il livello della voce quando parlo, insomma come se fosse staccato il microfono, anche se la scheda audio rileva che è collegato un microfono.

      Possibile che non funzioni per colpa dell’adattatore da 6.5 a 3.5?


      Non posso escluderlo, ma temo piuttosto che sia dovuto al fatto che l'entrata che stai usando sia fatta per i microfonini electret da pc, che hanno livelli di segnale diversi.
      La catena corretta sarebbe: microfono, preamplificatore, ed ingresso line della scheda audio.

      Per questo consigliavo una schedina audio USB esterna.
      Ho notato che l’adattatore da 6.5 a 3.5 ha un solo cerchio nero, mentre se guardo quelli che ci sono online hanno due cerchietti neri, possibile che mi abbiano venduto un adattatore sbagliato?
      Sono comunque d’accordo sul comprare una scheda audio esterna, l’unica cosa che non mi convince è il fatto che il mio microfono abbia 7 pin e non 3.

      CRSGianluca ha scritto:

      Ho notato che l’adattatore da 6.5 a 3.5 ha un solo cerchio nero, mentre se guardo quelli che ci sono online hanno due cerchietti neri, possibile che mi abbiano venduto un adattatore sbagliato?

      E' perché è un riduttore mono, a due poli, a differenza di quelli stereo o a tre poli. E' assolutamente corretto per un segnale microfonico. Potrebbe esserci anche un'incompatibilità di socket nella scheda audio del tuo pc, ma per me è abbastanza improbabile.


      Sono comunque d’accordo sul comprare una scheda audio esterna, l’unica cosa che non mi convince è il fatto che il mio microfono abbia 7 pin e non 3.


      Scusa, qual è il microfono esattamente? E quale dispositivo preciso usi per alimentarlo?
      Ok, il SCT700 è un microfono valvolare, ecco il perché dei 7 poli.
      Usando il suo alimentatore (incluso) che esce con un XLR a tre poli standard, vai tranquillo, è compatibile con qualsiasi ingresso microfonico.

      E in effetti è quello che ti manca, con una schedina anche entry level (purché abbia un ingresso microfonico) risolveresti.
      Con questo quindi eliminerei il mio attuale alimentatore? (Oltre tutto molto ingombrante).
      Il collegamento tra PC e scheda audio si fa semplicemente via USB?
      Nella descrizione non vedo l’ingresso a 7 pin, quindi dovrei comunque usare il suo alimentatore?
      Conviene usare un microfono del genere con questa scheda audio o direttamente un microfono usb in termini di qualità? (vi chiedo questo perchè sto pensando di comprare un altro microfono se questo non è di ottima qualità o se comunque con uno usb da 100/150€ aumenterei la qualtà evitando schede audio, etc.. cosa che non penso ma che preferisco farmi consigliare da qualcuno più esperto di me).

      Scusate le mille domande!

      Il messaggio è stato modificata 1 volte, ultima modifica da “CRSGianluca” ().

      Essendo un microfono valvolare funziona solo col suo alimentatore quindi devi prendere una scheda audio come quella già indicata e sei a posto.
      il tuo microfono è economico ma dovrebbe essere anche meglio di un microfono usb che è sempre un compromesso in quanto fa anche da scheda audio.
      certo per uno come te che non è esperto sarebbe stato più semplice da usare.